Perché dovresti essere Mulching invernale e come farlo nel modo giusto

Vivi in ​​una zona che ha temperature gelide? Dovresti assolutamente fare un pacciamatura invernale. Il pacciame invernale è diverso dalle cose che metti durante la stagione di crescita e i motivi per cui applichiamo il pacciame in inverno differiscono dalla primavera o dall'estate.

La pacciamatura è una parte importante del giardinaggio. In primavera, applico spessi strati di pacciame per sopprimere le erbacce e trattenere l'umidità nel terreno. Alcuni dei miei migliori anni di giardinaggio sono stati i tempi in cui ho prestato molta attenzione alla pacciamatura.

Ma quando le piante sono inattive, la pacciamatura conta? Potresti non pensare che la pacciamatura invernale sia un compito importante, ma ha scopi importanti nel giardino. Diamo un'occhiata a tutto ciò che devi sapere.

Il motivo della pacciamatura invernale

In primavera, pianti tutte le tue piantine e distribuisci strati di pacciame. In questo periodo dell'anno, il pacciame aiuta a eliminare le erbacce che stanno cercando di impadronirsi dei tuoi letti da giardino. Inoltre trattieni l'umidità e riscalda il terreno. Quando le temperature aumentano, il pacciame aiuta a mantenere più basse le temperature del terreno.

Le ragioni della pacciamatura invernale sono diverse. Il motivo principale per applicare il pacciame invernale è proteggere le piante dalle condizioni dannose dell'inverno.

L'inverno mette a dura prova le tue piante con tutto il congelamento e lo scongelamento. Aggiungi le temperature fredde e il vento gelido e avrai una ricetta che può uccidere le piante in un giorno.

La pacciamatura invernale mantiene il terreno ghiacciato bloccando il calore del sole. Quando si applica il pacciame, aiuta a mantenere una temperatura costante che blocca le piante in letargo. Ferma la nuova crescita che potrebbe aver luogo durante quegli incantesimi fastidiosi e di breve durata.

Un altro vantaggio della pacciamatura invernale è che aiuta a conservare l'acqua nel terreno. Questo è un vantaggio simile che arriva dalle altre parti dell'anno. Puoi tenere i tuoi letti da giardino irrigati fino alle gelate rigide con il pacciame.

L'ultimo vantaggio della pacciamatura invernale è che protegge il terreno dalla compattazione e dall'erosione. Tutta quella pioggia e neve invernali possono lavare via i nutrienti del terreno e rendere il terreno troppo compatto per la crescita delle radici.

Cosa usare per la pacciamatura invernale

Quando decidi di provare la pacciamatura invernale, devi decidere quale materiale vuoi usare. La scelta ideale è tutto ciò che è sciolto e isolante. Dovrai rimuoverlo in primavera o inclinarlo di lato, quindi scegli qualcosa che è facile da maneggiare.

La migliore pratica è cercare di emulare il naturale usando materiali che esistono nel tuo ambiente. Dai un'occhiata intorno a te per vedere cosa ti circonda. Qualunque pacciame tu decida di usare, deve essere organico e degradabile, in modo che i nutrienti possano degradarsi nel terreno.

Ecco alcune idee che potrebbero funzionare per te.

  • Pacciamatura a pezzi
  • aghi di pino
  • Cannuccia
  • Foglie tagliuzzate
  • Taglia i rami dai pini
  • Compost invecchiato
  • Segatura

Ci sono alcune pacciamature che devi evitare di usare. Non usare nulla di inorganico o non trovato in natura come teli di plastica, pellet di gomma, pacciame tinti artificialmente, pietra o ciottoli frantumati.

Quando applicare il pacciame invernale

Quando applicare il pacciame invernale dipende da cosa vuoi pacciamare. Il tempismo significa molto quando si tratta di questo compito. Potrebbe essere allettante iniziare presto perché è nella tua lista di cose da fare, ma le temperature e le condizioni devono essere corrette per avere successo.

Piante Perenni

Aspetta di pacciamare piante perenni erbacee e legnose fino a quando si verifica il primo gelo, in genere in autunno.

Saprai che è il momento giusto perché il terreno inizia a indurirsi e le piante diventano dormienti. Quindi, avrai il primo forte gelo quando le annuali muoiono di nuovo, il che significa che le temperature sono scese a un punto sufficiente da poter pacciamare l'inverno.

L'obiettivo è fermare il disgelo del terreno una volta che si è congelato. Il ripetuto ciclo di congelamento e scongelamento che si verifica all'inizio dell'inverno provoca l'espansione e la contrazione del terreno. Ciò può allentare le radici e spingere le piante verso l'alto, esponendo le corone e le radici a temperature e vento gelidi.

Ecco perché la pacciamatura sulle piante perenni è così importante in inverno, soprattutto per le fragili piante giovani. Non solo potrebbe danneggiare o uccidere le tue piante, ma potrebbe confondere le tue piante se sperimentano lo scongelamento, causando loro un ciclo di nuova crescita in inverno, che porta a una pianta stressata.

Colture annuali

Sai che la pacciamatura invernale delle piante perenni viene fatta per impedire al terreno di non rigonfiarsi, ma quando pacchi le colture annuali, vuoi mantenere il terreno caldo e impedirne il congelamento il più a lungo possibile. L'obiettivo è prolungare la stagione del raccolto, mantenendo il cibo in tavola ancora più a lungo in inverno.

A seconda di dove vivi, questo processo potrebbe permetterti di raccogliere colture per tutto l'inverno!

Devi pacciamare le colture annuali prima che il terreno si congeli. Molte colture affrontano le prime settimane dell'inverno con alcuni strati di isolamento per impedire il congelamento del terreno. È come una giacca invernale sopra le righe.

Diverse colture annuali possono gestire questa strategia, come ad esempio:

  • Carote
  • pastinaca
  • Rape
  • Barbabietole
  • Cavolo rapa
  • cavolo

Se vuoi pacciamare le colture annuali per estendere il raccolto, devi coprire le piante con 1-2 piedi di paglia, foglie o altri materiali organici. Quindi, puoi lanciare su una coperta a righe, un lenzuolo o una coperta da giardino.

Letti a maggese

Hai un letto incolto non protetto che deve essere protetto? I letti incolti hanno terreno nudo esposto agli elementi. Ciò potrebbe causare una perdita di umidità, erosione o perdita di nutrienti.

Coprire i letti incolti con materiali organici protegge il suolo, contribuendo a ridurre l'erosione, accumulare i nutrienti e mantenere l'umidità dove appartiene.

In genere, la pacciamatura dei letti incolti avviene in autunno prima dell'inizio del clima invernale. Puoi provare la pacciamatura delle lasagne: è una tecnica che contribuisce a reintegrare i nutrienti nel terreno di cui hanno bisogno quelle colture annuali affamate in primavera.

Essiccazione degli arbusti

L'essiccazione è la rimozione dell'umidità che può portare a uno stato di secchezza. Alcuni arbusti sempreverdi o semi-sempreverdi, come i rododendri, possono essere essiccati dai venti rigidi che si verificano in inverno.

Un modo per proteggere queste piante avvolgendole in tela o spruzzando su un anti-essiccante.

Un altro trucco è riempire gli spazi tra l'arbusto e la tela con foglie o altri materiali di pacciamatura per fungere da ulteriore isolamento. Quindi, aggiungi da 2 a 4 pollici di foglie triturate, pacciamatura o compost attorno alla base degli arbusti per conservare l'umidità del terreno. Assicurati di tenere il materiale a qualche centimetro di distanza dallo stelo. Altrimenti, puoi invitare roditori nei tuoi arbusti.

Cose da tenere a mente

Ecco alcune cose da considerare quando si applica il pacciame invernale.

  1. Applica il pacciame in una giornata nuvolosa quando sai che sta arrivando la pioggia. Ciò significa che non dovrai innaffiare il tuo giardino quel giorno, risparmiandoti un passo.
  2. Svuota sempre l'area di grandi erbe infestanti prima di applicare il pacciame. Rimuovere anche eventuali detriti.
  3. Innaffi se non piove subito dopo. Il pacciame bagnato è appesantito, quindi non soffierà via.

Quando rimuovere il pacciame invernale

Ricorda che abbiamo detto che è necessario rimuovere il pacciame invernale prima di piantare le colture primaverili. È meglio aspettare che passino tutti i pericoli di un forte gelo. Quindi, è possibile rimuovere o diluire gradualmente il pacciame.

Nei tuoi letti da giardino perenni, rimuovi completamente il pacciame dalle cime delle piante per incoraggiare una nuova crescita. Nel tuo letto annuale o letti incolti, il pacciame dovrebbe rimanere in posizione per continuare a decomporsi e impedire alle erbacce di prendere il sopravvento. Puoi rastrolarlo di lato quando sei pronto per aggiungere nuove giovani piante.

Abbraccia la pacciamatura invernale

La pacciamatura invernale è un compito semplice che segue il nostro ciclo naturale di rallentamento in inverno. Molte piante vanno in letargo durante l'inverno e avere una coperta calda sopra aiuta a proteggerle dal freddo. Aggiungendo pacciame ai nostri letti invernali, possiamo stare tranquilli che usciranno ancora meglio in primavera.