La guida definitiva al compostaggio a vite senza fine fai-da-te per principianti

Sei pronto per iniziare con il compostaggio worm? Il compostaggio è uno dei modi migliori per ridurre la produzione di rifiuti e creare una ricca modifica del suolo per il tuo giardino e il compostaggio a vite senza fine è un metodo popolare che utilizza i vermi per riciclare gli scarti di cucina e cibo. Il risultato del compostaggio a vite senza fine si chiama vermicompost ed è un prodotto incredibilmente ricco e nutriente.

Il compostaggio spesso occupa molto spazio, ma usare i worm per creare il vermicompost può essere fatto sotto il lavandino della cucina - sul serio! Gli abitanti degli appartamenti e i proprietari di case urbani adorano il compostaggio a vite senza fine per le sue dimensioni compatte e facilità. Se hai un armadio, un seminterrato o un posto dove tenere il tuo cestino, puoi iniziare.

Sei interessato a saperne di più? Continua a leggere per scoprire tutto ciò che devi sapere per iniziare con il compostaggio worm.

Che cos'è il compostaggio a vite senza fine?

Il compostaggio a vite senza fine è un'altra parola per vermicoltura o vermicomposting, che è il processo in cui i vermi riciclano gli avanzi di cibo e altri oggetti compostabili in compost. Vermicompost è ricco di sostanze nutritive sotto forma di getti di vermi, che è un fertilizzante organico completo e un ammendante del suolo.

Il compostaggio a vite senza fine inizia con un cestino per compost che funge da casa per i worm. Quando metti gli avanzi di cibo, come le verdure rimanenti o il giornale nel contenitore, i vermi si mettono al lavoro mangiando quegli avanzi. I vermi scompongono qualunque cosa tu abbia messo nel compost. Quindi, alla fine, ritorna dal verme come rifiuto organico concentrato del corpo che puoi usare per nutrire le tue piante.

Sì, il vermicompost contiene cacca di verme, ma questo non dovrebbe sorprendere nessun giardiniere. I giardinieri fanno regolarmente affidamento su diversi tipi di letame per aggiungere nutrienti e minerali al terreno.

Quali sono i vantaggi del compostaggio a vite senza fine?

Sappiamo che tutte le forme di compostaggio fanno bene alla terra e fanno bene al giardino, ma cosa rende così speciale il compostaggio a vite senza fine? Ecco alcuni vantaggi che derivano dall'uso dei worm per creare il compost.

1. Riduce il volume del cestino

Tutti i tipi di compostaggio riducono il volume dei rifiuti. Potresti essere sorpreso dal numero di oggetti che butti via regolarmente che possono essere aggiunti al tuo compost.

2. Produce risultati più rapidi

I processi di compostaggio standard richiedono molto tempo. A seconda del clima e del compost particolare, può essere necessario fino a un anno per generare compost utilizzabile per il tuo giardino. Il compostaggio a vite senza fine è il metodo di compostaggio più veloce per ottenere rese. Con il giusto rapporto tra i vermi e gli scarti di cucina, il compost può essere pronto dopo due o quattro settimane - sul serio!

3. Meno odore rispetto al compost normale

Il compost può essere puzzolente. Indipendentemente dal tipo di compostaggio che fai, tutto il compostaggio ha un po 'di odore perché coinvolge materiali organici e in decomposizione. Il compostaggio a vite senza fine scompone rapidamente tutto ciò che aggiungi al cestino in modo da non avere tanto odore. Inoltre, significa che dalla tua spazzatura escono meno odori.

4. Crea un compost ricco di nutrienti

Naturalmente, il motivo principale per il compostaggio worm è il compost finito. Vermicompost contiene potassio, fosforo e azoto, i tre nutrienti più essenziali per la crescita delle piante. Contiene inoltre tracce nude di micronutrienti e minerali che non possono essere trovati nei fertilizzanti commerciali.

5. Il compostaggio a vite senza fine può avvenire all'interno e all'esterno

Il compost tradizionale deve essere fatto all'esterno, ma ciò è limitativo per coloro che vivono in appartamenti o condomini che non hanno spazio o hanno limiti al compostaggio. Alcuni HOA vietano il compostaggio perché possono emettere cattivi odori, incoraggiare i parassiti e portare a condizioni antigieniche.

Il compostaggio a vite senza fine, d'altra parte, può essere fatto all'interno o all'esterno. Si sviluppa rapidamente e richiede poca manutenzione, quindi gli abitanti degli appartamenti e gli agricoltori urbani possono farlo senza problemi.

6. Aiuta a ridurre il livello di pH del suolo

L'aggiunta di compost di vermi ai tuoi letti da giardino aiuta a regolare il livello di pH del terreno. Vermicompost respinge il terreno assorbendo gli ioni salini, che riducono il rischio di essere lavati via. Il terreno rimane a un livello di pH che le piante prosperano e crescono bene.

Cosa ti serve per il compostaggio a vite senza fine

Se sei pronto per iniziare il compostaggio worm, ci sono alcune cose che devi iniziare.

I migliori vermi per il compostaggio

Non tutti i worm possono essere utilizzati per il compostaggio di worm. I migliori tipi di worm per il vermicomposting sono:

  • Wigglers rossi - Eisenia fetida
  • Redworms - Lumbricus rubellus

Questi due tipi di vermi sono preferiti per il contenitore del compost perché compostano in un terreno semplice e sono facili da mantenere. Entrambi i tipi si nutrono di rifiuti vegetali, compost e lettiera organica.

Spesso è difficile distinguere i tipi di worm, quindi è meglio acquistare worm per il tuo compost piuttosto che cercare di trovarli in natura. Se non si dispone di un fornitore locale, è possibile ordinare online worm. Ci vogliono circa mezzo chilo di vermi, che sono circa 1.000 singoli vermi, per elaborare mezzo chilo di cibo al giorno.

Raccogli i materiali di consumo

Ci vogliono quattro cose essenziali per prepararsi al compostaggio a vite senza fine per avere successo. Sappiamo già che il primo elemento sono i worm, di cui abbiamo discusso in precedenza. Quindi, diamo un'occhiata alle prossime tre cose sulla lista.

1. Il cestino

La prima cosa che ti serve dopo aver ordinato i tuoi worm è il cestino, soprattutto se è il tuo primo vermicomposting. È possibile acquistare un bidone premade da diverse linee di negozi di compost, oppure è possibile risparmiare denaro e ricavare il cestino da bidoni di plastica o casse di legno.

2. Rifiuti alimentari

Le dimensioni devono essere sufficienti per coprire la maggior parte dei rifiuti alimentari generati dalla tua famiglia. Una mezza libbra di rifiuti alimentari al giorno richiede un cestino per vermi che abbia almeno un metro e mezzo di superficie. Quindi, avresti bisogno di un bidone 2 ′ x 2 ′.

Stai cercando di capire di quali dimensioni hai bisogno?

Numero di persone in casaVermi necessariDimensioni del contenitore
1 a 2 persone1 sterlina2 'x 2' x 1 '
2-3 persone2 sterline2, 5 'x 2' x 1 '
4 a 6 persone3-4 sterline3 'x 2' x 1 '

Accertarsi che il contenitore selezionato abbia fori di drenaggio nella parte inferiore e fori di ventilazione dell'aria nella parte superiore e laterale. Praticare 8-12 fori nella parte inferiore del contenitore per il drenaggio e praticare 7-10 fori su ciascun lato.

3. Materiali per lettiera

I giornali sono il materiale di lettiera più comunemente usato per il compostaggio a vite senza fine. È un materiale prontamente disponibile di cui puoi trovare rapidamente una fonte abbondante. Puoi anche usare materiali come cartone, fibra di cocco e torba.

Configura il cestino del compost

Ora che hai tutti i tuoi materiali pronti, è il momento di installare il tuo cestino.

1. Preparare il cestino

Il cestino utilizzato per il compostaggio worm deve essere pulito. Risciacqua per eliminare eventuali residui che potrebbero danneggiare i tuoi vermi. Se stai usando una cassa di legno, allinea il fondo e i lati con la plastica. Una vecchia tenda da doccia o un sacco della spazzatura pulito funzionerà.

I vermi sono fotofobici, nel senso che non amano le luci intense. Scegli un cestino di colore scuro e assicurati di avere un coperchio montato per il contenitore.

2. Preparare il materiale della lettiera

Distruggi il tuo giornale in strisce da 1 pollice e cerca di evitare l'uso della stampa a colori perché potrebbe essere tossico e dannoso per i vermi. Se stai usando il cartone, strappalo anche in piccoli pezzi.

3. Inumidire la biancheria da letto e metterla nel cestino

Prima di aggiungere la lettiera nel cestino, deve essere bagnata. Aggiungi acqua fino a quando i materiali sembrano una spugna umida. In altre parole, deve essere umido ma non gocciolante.

Metti i letti umidi nel cestino. È possibile aggiungere alcune strisce di materiale secco per assicurarsi che il livello di umidità sia corretto. Successivamente, riempire il contenitore con abbastanza materiale di lettiera fino a quando il cestino è pieno per 3/4. Quindi, aggiungi 2-4 tazze di terra nel cestino.

Non impacchettare strettamente la biancheria da letto. Dovrebbe essere allentato perché i vermi prosperano in un'area ben ventilata. Gli ambienti angusti soffocano i worm.

4. Aggiungi i worm al cestino

Ora, distribuisci delicatamente i vermi sopra la lettiera e copri il cestino. Lascia i vermi da soli per alcuni giorni in modo che possano adattarsi al loro nuovo ambiente.

5. Conserva il tuo cestino dei vermi

Conserva il tuo contenitore per vermi in un luogo fresco e buio. I vermi vivono in aree che hanno temperature comprese tra 41 86 e 86 ℉. Le temperature al di fuori di questo intervallo possono influenzare il tasso di produzione e il tasso di mortalità dei tuoi vermi.

Prima di tutto, tieni il cestino lontano da lavatrici, lavastoviglie e asciugatrici perché i vermi sono sensibili alle vibrazioni. I luoghi ideali sono gli armadi da cucina, i mudrooms e gli scantinati.

Nutri i tuoi vermi

Dai da mangiare ai tuoi vermi con gli scarti della cucina. Tuttavia, ciò non significa che puoi dare ai tuoi vermi tutto ciò che esce dal tuo cibo. Dovresti attenersi agli avanzi organici come frutta o avanzi di verdura, erba tagliata, pane, fagioli e altro ancora. I vermi non hanno denti, quindi tagliare questi materiali in pezzi che sono più facili da elaborare.

Metti nel cestino dei vermi:

  • Scarti Di Frutta
  • Scarti Di Verdure
  • Carta
  • Zucca e Zucche
  • Gusci d'uovo
  • caffè
  • Foglie di tè
  • Pane
  • Grani Di Pasta
  • Letame Animale
  • Ritagli di prato

Non mettere nel cestino dei vermi:

  • Alimenti Salati
  • Cibi piccanti
  • oli
  • Alimenti con conservanti
  • Carne
  • latteria

Raccolta di Vermicompost

I tuoi worm sono stati al lavoro, e ora hai un mucchio di ricco compost in attesa di essere utilizzato. Esistono diversi modi per raccogliere il tuo vermicompost.

Innanzitutto, puoi sempre prendere una manciata di compost e lanciarlo nel tuo giardino, nei vermi e in tutto.

Dopo 4-6 mesi, i vermi avranno decomposto la lettiera e la maggior parte del terreno nel loro cestino, quindi potresti voler sostituire tutto e ricominciare da capo. In questo caso, il modo migliore per raccogliere il compost mantenendo i tuoi vermi è di scaricare tutto su un telo all'esterno in una giornata di sole.

Metti il ​​compost in una piramide e attendi che i vermi si spostino sul fondo della piramide. Spazzola il compost dall'esterno della piramide e attendi che i vermi scavino più a fondo. Continua a farlo fino a quando non rimani con una palla di vermi.

Puoi anche usare uno schermo o uno scolapasta fine per setacciare il compost e trattenere i vermi.

Prova il compostaggio a vite senza fine

Il compostaggio a vite senza fine è un modo semplice e rapido per compostare che chiunque può fare, indipendentemente da dove vivi. I proprietari di case urbane e rurali possono usare i vermi per creare un composto denso di nutrienti che puoi usare in tutti i tuoi letti e contenitori da giardino. Ancora meglio, il vermicompost è uno dei migliori fertilizzanti là fuori, quindi può beneficiare ogni giardiniere.

Facci sapere come vanno le tue avventure di compostaggio a vite senza fine nei commenti.