Giardinaggio no-till in 5 semplici passaggi e suggerimenti extra per iniziare

Circa quattro o cinque anni fa, quando io e mio marito iniziammo a esplorare metodi alternativi al giardinaggio. Ci stavamo lavorando fino alla morte fuori e ci chiedevamo se ci fossero altri metodi che forse non sarebbero stati così laboriosi.

Poi ci siamo imbattuti in diversi video su YouTube che discutevano dell'idea del giardinaggio no-till. Ho condiviso le mie esperienze con il giardinaggio no-till sul blog prima. Ho anche condiviso alcuni suggerimenti su come iniziare.

Ma vorrei dare uno sguardo più approfondito al giardinaggio no-till. In questo modo, se desideri provarlo, saprai esattamente cosa fare, come farlo, dove cercare risorse e sia i pro che i contro di questo tipo di giardinaggio.

Ecco cosa devi sapere sul giardinaggio no-till:

Che cos'è il giardinaggio no-till?

tramite emaze.com

Uno stile di giardinaggio no-till si applica a un giardino che non richiede lavorazione del terreno. Non esponi lo sporco quando inizi.

Invece, metti materiali di compostaggio in cima al giardino e lasci che la natura si occupi della "lavorazione" per te.

Ora, puoi farlo in letti da giardino fuori terra o in un giardino più grande. Dipende tutto da te. L'idea alla base del giardinaggio no-till è che non devi spezzarti la schiena e che le piante crescono in un ambiente naturale.

Quindi, in teoria, dovrebbe aiutare a prendersi cura dei parassiti del giardino e consentire il giardinaggio in modo più organico senza troppe storie o spese.

Se questo suona bene per te, allora vorrai imparare come farlo con il tuo giardino.

Come creare il tuo giardino privato

via The Manic Gardener

1. Scegli il tuo spazio da giardinaggio

Inizierai questo processo selezionando il tuo spazio per il giardinaggio. Ovviamente vorrai ottenere più luce solare possibile.

Quindi tienilo a mente mentre scegli il tuo spazio per il giardinaggio. Una volta che hai raccolto il tuo spazio per il tuo giardino, sei pronto per passare al passaggio successivo.

2. Raccogliere materiali

Ora che sai dove stai andando in giardino, dovrai iniziare a raccogliere materiali per il tuo giardino senza aratura.

Quindi alcuni articoli di cui avrai bisogno sono giornali, foglie vecchie, compost, fertilizzante per polli e trucioli di legno. Il giornale sarà ciò di cui hai bisogno per stendere strati spessi sopra l'erba. Ucciderà l'erba mentre sarà anche biodegradabile. I giornali finiranno per aggiungere qualcosa al tuo giardino mentre si rompono.

Quindi avrai bisogno di elementi di compostaggio. Puoi effettivamente aggiungere il compost stesso, le foglie che rastrelli durante l'autunno e il fertilizzante per polli. In realtà, consiglio di aggiungere tutti questi elementi a strati. Avrai bisogno di molto per far muovere il tuo giardino nella giusta direzione appena fuori dalla mazza.

Quindi dovrai acquistare o chiamare un servizio di taglio degli alberi per (si spera) avere trucioli di legno gratuiti consegnati a casa tua. Dovrai spargere quei trucioli di legno sul tuo giardino in uno spesso strato. Si consiglia di iniziare questo metodo in autunno in modo che i trucioli di legno e altri oggetti abbiano il tempo di iniziare a rompersi prima di piantare.

3. Inizia a stratificare il tuo giardino

Ora che hai tutti i tuoi oggetti, dovrai iniziare a stratificarli. Inizierai con il giornale come ho detto sopra. Avrai voglia di coprire ogni centimetro dello spazio del tuo giardino sui giornali.

Quindi coprili di nuovo. È così che impedisci all'erba di germogliare nel tuo giardino. Se non lo stratifichi abbastanza spesso, creerai una miscela perfetta per far crescere l'erba (densamente).

Quindi assicurati di coprire il terreno con spessi strati di giornale. Il cartone potrebbe funzionare anche qui. Hai solo bisogno di qualcosa che si guasterà nel tempo.

Successivamente, dovrai aggiungere uno strato di foglie. Questo è buono per passare tra il giornale e il compost perché li tiene in posizione in modo che si rompano e inizieranno a compostare lì sul terreno.

Quindi aggiungerai uno strato di compost. Se hai un piccolo spazio per il giardinaggio, potresti essere in grado di fare abbastanza per il tuo giardino.

Tuttavia, se si dispone di un giardino più ampio, potrebbe essere necessario acquistare il compost dalla paletta. Di solito ha un prezzo abbastanza ragionevole nei vivai. Ti informiamo che probabilmente dovrai allineare l'acquisto in anticipo.

Successivamente, dovrai aggiungere il fertilizzante per pollo. Se allevi le tue galline, potresti averne abbastanza per posizionarle su un piccolo spazio giardino. Lo abbiamo fatto da soli.

Quindi abbiamo creato uno schermo. La cornice era in legno e quindi l'abbiamo coperta in rete metallica. Vorremmo setacciare il graffio del nostro pollo attraverso lo schermo. Ciò ha impedito a qualsiasi grande particella di produrla in giardino.

Quindi lo avremmo caricato in carriole e lo avremmo inserito nel nostro giardino.

Tuttavia, disponevamo di un ampio giardino e spesso ci veniva offerto fertilizzante per polli dalle pollai locali. Lo prenderemmo e ci risparmieremmo un po 'di lavoro. Se hai conigli, a questo punto anche il loro fertilizzante è fantastico per entrare nel tuo giardino.

Infine, aggiungi i trucioli di legno. Sono pesanti, ottimi per trattenere l'umidità e anche compost nel tempo. Possono ancora essere acidi quando vengono posizionati in giardino perché si siederanno e inizieranno a guastarsi durante l'inverno.

Tuttavia, se lo stai facendo e non hai il tempo di consentire a tutto questo di sedersi, allora dovrai comprare il pacciame per andare in giardino in modo che l'acido non bruci le piante.

4. Aspetta e poi pianta

Dopo che il tuo giardino è tutto stratificato con roba buona, dovrai solo aspettare. Di solito aggiungevamo tutto questo al nostro giardino in autunno e gli permettevamo di riposare durante l'inverno, quindi era pronto per partire in primavera.

Quando arriva la primavera, basta usare la zappa per sviluppare file e poi piantare i tuoi oggetti nel terreno. Rimetterai il pacciame intorno alle tue piante una volta che sono germogliate. Ciò contribuirà a contenere le erbacce.

5. Sciacquare e ripetere

Una volta che il tuo giardino inizia a decollare, lo guarderai e lo raccoglierai come faresti con qualsiasi altro giardino. L'idea è che le piante hanno un terreno così ricco da crescere in modo da sviluppare radici profonde che rendono tutte le tue piante più forti.

Quindi, in teoria, questo dovrebbe dissuadere gli insetti dal divorare le tue piante e fermare anche le malattie. Se hai delle piante che vengono attaccate, dovresti lasciarle andare perché erano deboli. Almeno questo è quello che ci hanno sempre detto.

Tuttavia, nei primi anni, mentre il tuo terreno sta ancora sviluppando ricchi nutrienti, potresti avere difficoltà a sviluppare piante con sistemi di radici profonde, quindi potresti ancora trovare necessario trattare insetti e malattie. Spetta a voi.

Quindi, una volta terminato il raccolto, tirerai su le piante e consentirai di aggiungerle di nuovo al giardino come compost.

Infine, aggiungerai gli stessi strati al tuo giardino anno dopo anno. Il terreno dovrebbe diventare di un profondo colore nero e diventare più ricco nel tempo.

Pro e contro del giardinaggio no-till

I pro

Ci sono molti professionisti nel giardinaggio con il metodo no-till. Eccoli:

1. È un modo più naturale di giardinaggio

Non puoi discutere con la natura. Sappiamo che questo metodo funziona perché è esattamente lo stesso metodo che vediamo accadere in natura.

Quindi, quando guardi nella foresta e vedi le piante fiorenti, devi sapere che non è stato fatto coltivando. È stato fatto attraverso anni e anni di compostaggio naturale. Il che può aiutare chi fa giardinaggio a sentirsi più vicino alla natura e meglio a fare le cose in modo più naturale.

2. In teoria, dovrebbe facilitare il giardinaggio biologico

Se rimani con il giardinaggio senza aratura abbastanza a lungo, dovresti essere in grado di fare il giardinaggio organicamente molto più facile di altri metodi.

Ad esempio, se continui a lavorare fino al tuo giardino, spesso devi acquistare diversi fertilizzanti organici, ecc. Con questo metodo, il giardino si prende cura di tutto ciò per te estraendo ciò di cui ha bisogno da terra.

Quindi rende il giardinaggio biologico più fattibile per tutti, ma soprattutto quelli che non potevano permettersi il giardinaggio biologico prima che questo metodo venisse esplorato.

3. Dovresti avere un raccolto più grande

Se segui questo metodo a lungo termine, ho visto giardini su Internet che prosperavano assolutamente. Hanno raccolti di grandi dimensioni che non ho mai visto nel mio giardino.

Quindi, se dai ai tuoi piani il loro ambiente naturale per crescere con i loro metodi naturali, sembra che tu possa raccogliere un raccolto abbondante grazie a questo.

I contro

1. Ci vuole molto lavoro di preparazione

Come ho già condiviso in precedenza sul blog, in realtà non abbiamo lasciato giardinaggio. Questa è la ragione principale proprio qui. Ci sono voluti così tanti lavori di preparazione. Mi sembrava di cercare sempre di raccogliere materiali per il giardino.

Quindi, dato che abbiamo un giardino così grande, ci è voluto molto tempo per rintracciare trucioli di legno per coprirlo ogni anno, fertilizzante per polli per coprirlo, e non abbiamo mai potuto rintracciare abbastanza giornali e cartone per coprire.

E questo mi porta alla prossima truffa.

2. Se non metti gli strati su abbastanza spesso potresti avere problemi

Se non metti i tuoi strati di materiali di compostaggio su abbastanza spesso, hai problemi.

Con noi, abbiamo un giardino così grande che è stato difficile trovare abbastanza materiali per stratificare giornali e cartone abbastanza spessi da fermare l'erba.

Quindi combattevo costantemente grandi quantità di erba nel mio giardino. Stavo lavorando più duramente con questo metodo per sbarazzarmi di erba ed erbe infestanti rispetto a quando lavoravamo.

3. Penso che abbia la stessa quantità di lavoro coinvolto

Infine, nella mia esperienza, penso che la stessa quantità di lavoro sia coinvolta in incrementi diversi. Con un giardino coltivato, fai un po 'di diserbo e lavorazione ogni settimana circa.

Inoltre, aggiungi diversi nutrienti prima di iniziare a piantare e poi fino a quando non vengono piantati nel terreno.

Bene, con un giardino no-till ci vuole molto lavoro per distribuire tutti i tuoi materiali. Non posso dirti quanti giorni e ore ho trascorso trasportando trucioli di legno per coprire il nostro giardino.

Ancora una volta, questo sarebbe totalmente diverso se non avessimo un giardino così grande.

Cose da considerare

tramite UMDHGIC

1. Dimensione del giardino

Ovviamente, come puoi dire dalle mie osservazioni sopra, che dimensione del tuo giardino avrà un forte impatto sul tuo metodo di giardinaggio.

Vedi, se hai un piccolo giardino, allora potresti salvare i giornali tutto l'anno per coprire il tuo giardino.

Quindi potresti acquistare (se necessario) una piccola quantità di pacciame o trucioli di legno da spargere sul tuo giardino. Potresti anche allevare alcune galline solo per soddisfare le tue esigenze di letame.

Ma se hai un giardino di grandi dimensioni, allora diventa un gioco completamente diverso.

2. Facilità di localizzazione dei materiali

Successivamente, dovrai considerare quanto sarà facile per te individuare i materiali necessari di cui hai bisogno. Se vivi in ​​una zona molto rurale del mondo in cui non hai accesso a diverse aziende che potrebbero lasciare oggetti come compost e trucioli di legno, questo potrebbe non avere molto senso per te provare questo metodo. A meno che tu non abbia accesso a tutti questi oggetti sulla tua terra.

Ma se vivi un po 'più vicino alla città, potresti essere in grado di accedere facilmente a questi elementi e potrebbe avere perfettamente senso scegliere un metodo di giardino senza aratura.

3. Bilancio

Infine, il tuo budget deve essere considerato. Quando si sceglie il giardinaggio no-till, a meno che non si riesca a trovare gli elementi necessari necessari sulla propria terra, non si può sempre avere accesso a una fonte gratuita.

Quindi devi chiederti se puoi permetterti di acquistare questi articoli. In tal caso, devi decidere quale metodo è più economico. Risparmia ancora se dovessi acquistare i materiali per il tuo giardino senza aratura, o è meno costoso solo per farlo?

Come puoi dire, decidere se coltivare o meno il tuo giardino può essere una decisione piuttosto complessa che è influenzata da molte variabili diverse che circondano la situazione.

Ma spero che se deciderai di seguire questo metodo, avrai ora un'idea chiara su come procedere.

Ora voglio sentirti. Fino al tuo giardino o no? Perché o perché no?

Ci piace sentirti, quindi per favore lasciaci i tuoi commenti nello spazio sottostante.