Micro-agricoltura: cos'è e come si fa

Se acquisti un articolo tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una commissione. Il nostro contenuto editoriale non è influenzato dalle commissioni. Leggi l'informativa completa.

Di recente ho iniziato a tenere un corso sulle abilità di vita nella cooperativa homeschool dei miei figli. È una classe benefica che insegna ai bambini delle scuole medie le abilità di base di cui avranno bisogno per sopravvivere in un mondo adulto.

Impariamo tutto dalle abilità di cottura, capacità di lavanderia, budgeting e pianificazione dei pasti fino alle abilità di giardinaggio per principianti e come allevare piccoli animali.

Alcuni studenti erano curiosi del perché potrebbero aver bisogno di sapere come allevare un giardino o un piccolo bestiame se non vivessero in una fattoria tradizionale.

Ciò ha aperto la linea di comunicazione sull'urbanistica o la micro-agricoltura. Molti adulti ancora non conoscono questo tipo di casa, ma dovremmo tutti.

La fattoria può accadere indipendentemente da dove vivi. Spiegherò cos'è questo stile di agricoltura, come ci si tuffa e perché si potrebbe desiderare. Ecco cosa dovresti sapere:

Urban Farming vs. Micro-Farming

L'agricoltura urbana e la micro-agricoltura sono simili in molti modi ma diverse in un modo specifico. Una fattoria urbana è esattamente come sembra.

Questo è quando vivi in ​​una città e stai lavorando per l'autosufficienza. Puoi sollevare giardini container sul tuo balcone, avere un piccolo impianto idroponico o persino un impianto acquaponico nel tuo salotto che alcuni potrebbero supporre sia solo un tradizionale acquario.

Se vivi in ​​un condominio in città che ti dà un piccolo cortile, potresti avere spazio per allevare un paio di polli o addirittura conigli per la carne.

Tuttavia, la micro-agricoltura è come la chiami quando vivi in ​​periferia o anche su un appezzamento di terra rurale, ma hai solo un ¼ di acro fino a tre acri.

Su questa quantità di terra, potresti coltivare un piccolo frutteto, un piccolo giardino tradizionale, allevare api, avere una serra, allevare polli, anatre, conigli o anche poche capre.

Quando abbiamo iniziato la fattoria, abbiamo iniziato con la micro-agricoltura. Vivevamo in un fissatore-doppio superiore su circa due acri che erano fortemente boscosi.

Liberammo la terra e facemmo spazio per allevare un giardino, una serra, avevamo alzato i letti del giardino, allevammo api, galline, anatre, faraone e capre. Su quella terra, abbiamo persino piantato un piccolo frutteto. Era un posto meraviglioso e ci ha dato i mezzi di cui avevamo bisogno per comprare una fattoria di micro-agricoltura più grande per avere spazio per il pascolo.

Per esperienza personale, se desideri essere autosufficiente, può accadere con un po 'di creatività.

Come iniziare la fattoria su scala più piccola

Abbiamo iniziato la fattoria su scala più piccola perché eravamo nel mezzo di una crisi finanziaria e avevamo la bocca da sfamare.

Non volevo dare da mangiare ai miei figli alimenti trasformati a buon mercato, ma non potevo permettermi generi alimentari sani dal negozio.

La nostra micro-fattoria non era la più bella perché l'abbiamo costruita con quello che avevamo. Il nostro pollaio è stato costruito da pallet, il nostro capannone è stato costruito da lastre e abbiamo spinto gli scaffali di svuotamento nei grandi magazzini per tutte le nostre piante perenni e alberi da frutta.

Qualunque sia la ragione per cui vuoi essere più autosufficiente, puoi iniziare su un appezzamento di terra più piccolo o anche in un contesto urbano. Ecco alcuni consigli:

1. Dove puoi raccogliere i raccolti?

Vivi su un piccolo appezzamento di terra o un appartamento? Puoi ancora raccogliere il tuo cibo. Potrebbe essere necessario piantare un giardino pensile, coltivare colture in contenitori, avviare un tavolo da insalata o provare un giardino con finestra.

Non essere sorpreso se devi coltivare colture in più modi per avere abbastanza per produrre la quantità di cibo di cui hai bisogno per la stagione.

Se hai spazio per una trama di giardinaggio più grande, considera il giardinaggio di piede quadrato. Ciò ti consente di crescere di più in uno spazio più piccolo.

Anche i letti rialzati funzionano bene perché mantengono tutto contenuto in un'unica area. Questo è importante se lavori in ambienti più piccoli.

Guarda lo spazio che hai a disposizione e fallo funzionare per te.

Quando abbiamo iniziato, ero disperato di raccogliere abbastanza cibo per la nostra famiglia da evitare una dieta malsana con un budget scarso.

Ho piantato in letti rialzati, un tradizionale giardino interrato, ho coltivato piante perenni nelle mie aiuole anteriori e avevo un giardino contenitore sul mio portico posteriore.

Quando ero preoccupato di come il bestiame avrebbe ridotto il nostro budget a causa della bolletta dei mangimi, ho coltivato foraggio in casa. Avevamo due soggiorni e uno che non usavamo così frequentemente.

Pertanto, è stato il luogo perfetto per allestire la nostra stazione di foraggio. Ha funzionato bene e ha nutrito tutti senza rompere il budget.

2. Puoi mettere via il cibo per l'inverno?

Che cosa succede se vivi in ​​piccoli alloggi, hai abbastanza spazio per sollevare un giardino per tagliare le spese alimentari per la stagione, ma non abbastanza spazio per coltivare abbastanza cibo per l'anno?

Puoi lavorare con questo. Trova un negozio di alimentari locale o produce stand. Potresti anche essere in grado di contattare una fattoria locale e chiedere se vendono i loro secondi.

Questi sono prodotti che non possono essere messi sullo scaffale perché non sono "belli". Le persone non li compreranno. Invece, li confezionano e li vendono a un prezzo scontato.

Nella mia zona, posso comprare una scatola di "secondi" pomodori per $ 10. I social media sono un ottimo posto anche per trovare prodotti scontati sfusi.

Dovresti anche fare shopping nei negozi di alimentari quando gli articoli vengono messi in vendita. Sono stato conosciuto per comprare mais per due centesimi per orecchio perché il negozio ha ricevuto una spedizione troppo grande e sapeva che il mais sarebbe andato male prima che potessero spostarlo.

Ho stretto un accordo con il negozio. Ho tolto tutto il grano dalle loro mani per questo prezzo scontato. Quando trovi un posto per acquistare secondi o prodotti economici, portalo a casa per preservarlo.

Puoi conservare i tuoi alimenti più comunemente, attraverso il congelamento, la disidratazione o l'inscatolamento. È importante avere lo spazio per conservare il cibo una volta conservato, ma sarai in grado di rimetterlo per tutto l'anno spendendo meno di quanto faresti se fai la spesa a settimana.

Questo allevierà lo stress durante tutto l'anno e, in caso di emergenza che potrebbe lasciare i negozi spogli, non avrai fame. Puoi anche evitare di combattere la folla in caso di panico.

3. Luoghi di conservazione degli alimenti

Come brevemente menzionato sopra, è fondamentale avere un posto dove conservare il cibo che coltivi o conservi. Appartamenti, condomini o persino piccole case possono creare sfide quando si cerca di conservare cibo a sufficienza con mesi di anticipo.

Ecco alcuni modi in cui puoi conservare il cibo in casa:

- I congelatori sono vitali

Acquista un piccolo congelatore. Possono essere riposti in una camera da letto o in un armadio per essere tenuti lontani.

I congelatori sono fondamentali per conservare prodotti e carne congelati. Potresti essere in grado di parlare con un agricoltore locale o un impianto di lavorazione della carne per acquistare carne di maiale o di manzo intera. Ciò dovrebbe alimentare una famiglia numerosa per un anno.

Se questo non funziona per te, cerca le vendite di carne. Acquista la carne che puoi mentre è in vendita e portala a casa per la conservazione nel congelatore. Puoi trovare affari incredibili quando la carne è sul punto di andare a male.

I negozi lo scontano profondamente, e se è conservato nel congelatore, dovrebbe andare bene mangiare oltre la data di scadenza perché il congelamento impedisce alla carne di invecchiare ulteriormente.

- Sotto il tuo letto

Mia suocera era la donna più preparata che abbia mai incontrato. È cresciuta in tempi difficili. Pertanto, sapeva che quando avesse avuto l'opportunità di acquistare qualcosa di cui potrebbe aver bisogno, avrebbe dovuto saltarci sopra.

Tuttavia, ciò significava che la sua casa traboccava di cibo in qualsiasi momento. Ha usato lo spazio sotto il letto per conservare il cibo in eccesso.

Metteva le merci in scatole sotto il letto e le metteva da parte finché non ne aveva bisogno.

Il mio primo anno conserve, è così che mi ha fatto conservare i miei prodotti in scatola. Metterei i barattoli nelle scatole in cui sono entrati e li metterei sotto il mio letto. Era buio e sotto il nostro letto c'era una presa d'aria che manteneva il cibo fresco fino al momento dell'uso.

- Dispense, armadi e scantinati

Se vivi in ​​un appartamento potresti non avere molto spazio nell'armadio o nella dispensa. Se lo fai, metti lo spazio da utilizzare per la conservazione degli alimenti.

Tuttavia, puoi acquistare mobili o persino costruire mobili che funzioneranno per conservare il cibo in eccesso.

Metti il ​​pezzo in sala da pranzo o in soggiorno come oggetto decorativo. Nessuno sarà più saggio su ciò che è effettivamente nel mobile. Se hai un vecchio baule, potrebbe funzionare anche per la conservazione degli alimenti.

Se vivi in ​​una casa più piccola in un piccolo lotto, potresti essere abbastanza fortunato da avere un seminterrato. Funzionano bene per conservare gli alimenti.

Uno spazio di scansione può persino funzionare come cantina di radice improvvisata. In alcuni casi, ciò avrà un occhio creativo, ma guarda ciò che hai e fallo funzionare per ciò di cui hai bisogno.

- Cantine di radice improvvisate

Se hai spazio all'esterno, potresti essere in grado di creare la tua cantina di radici improvvisata. Questo non deve essere niente di speciale.

Potrebbe essere semplice come posizionare un bidone della spazzatura nel terreno. Ciò mantiene i tuoi alimenti protetti, conservati alla giusta temperatura e non occupa spazio aggiuntivo all'interno dei tuoi alloggi.

Questo potrebbe funzionare bene per conserve, cavoli, patate e la maggior parte delle altre colture a radice.

4. Le piante perenni sono fondamentali per la micro-agricoltura

In città o microagricoltura, la piantagione di piante perenni è fondamentale. Questa è una coltura che tornerà anno dopo anno. Dovrebbero essere piantati dove possono essere adeguatamente curati ma non saranno disturbati.

Le nostre piante perenni sono state piantate nelle nostre aiuole anteriori nella nostra micro-fattoria. Le piante perenni sono importanti perché di solito non occupano un sacco di spazio, possono essere produttori pesanti e ti sbagli per il tuo dollaro.

Se stai cercando di capire da dove iniziare questo viaggio autosufficiente su un appezzamento di terra più piccolo, le piante perenni sarebbero un investimento saggio.

Non dare per scontato perché vivi in ​​un appartamento, non puoi coltivare piante perenni. Potrebbe essere necessario piantarli in un contenitore, ma con la dovuta cura, dovrebbero andare bene.

5. Avete spazio per i piccoli animali?

Il cibo è un argomento importante e ci sono ovviamente modi per produrre un bel po 'del tuo cibo in un piccolo spazio con la micro-agricoltura. Ciò che non puoi produrre, ci sono ancora modi per acquistare e conservare il cibo risparmiando denaro.

Tuttavia, il bestiame è una grande parte dell'autosufficienza a meno che tu non sia vegano. La quantità di spazio che hai determinerà quale tipo di bestiame puoi allevare.

Se vivi in ​​un appartamento, probabilmente stai affittando, quindi assicurati di verificare con il tuo padrone di casa prima di lanciarti nell'allevamento del bestiame.

Tuttavia, con il loro permesso, possono darti accesso al tetto dove puoi mettere un piccolo pollaio e allevare un paio di galline per le uova.

Se vivi dove hai un piccolo cortile, potresti facilmente allevare da due a quattro galline in un pollaio più piccolo.

I conigli sono un'ottima fonte di carne e sono allevati in conigliere. Pertanto, lavorano meravigliosamente su piccoli appezzamenti di terreno o anche in un ambiente sul tetto.

Se hai un ½ acro o più, potresti essere in grado di allevare alcune capre. Si prega di verificare con le linee guida della propria contea perché le capre sono rumorose. Se non ti è permesso averli, non è possibile nasconderli.

Le capre potrebbero non avere spazio per i pascoli, ma puoi dar loro da mangiare fieno e altri cibi nutrienti per renderli felici e ben sostenuti.

6. Come puoi prolungare la tua stagione di crescita?

Parte della capacità di coltivare abbastanza cibo per sostenere te e la tua famiglia con la micro-agricoltura su un appezzamento di terra più piccolo, è sapere come prolungare la stagione di crescita.

Più tempo devi produrre colture, più colture puoi produrre. Inizia a considerare come puoi concederti più tempo.

Questo può essere fatto posizionando una piccola serra nel tuo cortile, coltivando colture usando l'idroponica o l'acquaponica in casa, oppure potresti usare cornici fredde.

Assicurati di capire le tue zone di semina e quando sono le date del gelo, per sapere se avrai anche bisogno di una stagione di crescita prolungata.

Sono nella zona di semina sette. Sono in grado di produrre quasi tutto l'anno. Per i due o tre mesi quando fa troppo freddo per lasciare scoperte le colture, le sposto nella mia serra.

Tuttavia, potresti accontentarti di avere qualche mese di riposo. È fondamentale capire quali sono le tue opzioni e dove sono i tuoi limiti personali quando produci il tuo cibo.

Perché dovresti abbracciare Urban o Micro-Farming

tramite Ecowatch

Quando abbiamo iniziato a raccogliere raccolti e bestiame sul nostro piccolo pezzo di terra, la gente pensava che fossimo matti.

Non posso dirti quante persone ci hanno preso in giro per quello che stavamo facendo. Non lasciare che chi ti dice male ti fermi.

Essere autosufficienti, risparmiare denaro, mangiare più sani ed essere attivi è un'ottima cosa per te e la tua famiglia.

Se stai facendo questo viaggio come una squadra, dovrebbe rafforzare anche le tue relazioni. Questi sono tutti motivi validi per cui dovresti prendere in considerazione la micro-agricoltura indipendentemente dalla tua posizione attuale.

Ecco la linea di fondo: non aspettare fino a quando non sei nella tua situazione ideale per iniziare la fattoria. Se è il tuo sogno, fallo.

Se sei guidato, hai un obiettivo in mente e sei disposto a lavorarci, puoi realizzare il tuo sogno di casa con la micro-agricoltura, anche se vivi in ​​città o su un appezzamento di terra più piccolo.