Come installare correttamente il letto o il contenitore dell'orto

La creazione di un giardino può sembrare elementare nel pensiero, ma quando inizi il processo, potrebbero esserci dei passaggi che non sei consapevole di come fare.

Ad esempio, coltivare un giardino è una cosa, ma come si configurano correttamente i letti dell'orto?

Che ci crediate o no, c'è un processo. Se non completi correttamente il primo passo, non puoi aspettarti molto altro che vada bene con il tuo giardino.

Tuttavia, non è necessario agitarsi. Ti guiderò attraverso ogni fase di installazione dei tuoi letti da giardino indipendentemente dal tipo di giardino che stai iniziando.

Come installare letti rialzati

Foto di Joe Mabel

I letti rialzati stanno diventando una scelta popolare nel giardino. Hanno molti vantaggi come rendere il giardinaggio meno laborioso e sono ottimi per il giardinaggio in spazi più piccoli. Ecco come creare letti da giardino rialzati:

1. Rifletti sul design del tuo giardino

Prima di iniziare a mettere i letti rialzati nel terreno, è necessario riflettere su come si desidera disporre i letti.

Puoi posizionare i letti parallelamente o creare divertenti disegni astratti con loro. Basta tenere a mente, una volta che sono a posto, sono lì.

Assicurati del layout prima di iniziare a costruire i tuoi letti.

2. Materiali da costruzione

Dopo aver deciso il design, inizia a deliberare sui materiali da cui costruirai i letti rialzati.

Puoi scegliere di costruire con il legno. Molte persone lo fanno perché il legno ha un aspetto pulito e rifinito ed è conveniente.

Puoi anche scegliere di costruire i tuoi letti rialzati da blocchi di cemento. Sono facili da mettere insieme per formare letti rialzati, hanno un aspetto unico e sono anche convenienti.

Ovviamente, puoi essere creativo quanto la tua mente consente quando decidi da che cosa costruire i tuoi letti rialzati.

3. Progetta i tuoi letti da giardino

Una volta che hai deciso di quali materiali farai i tuoi letti rialzati, è il momento di progettarli. Potresti costruire letti rialzati a forma di U, a forma rettangolare, quadrata o qualsiasi altra forma desideri.

Ti consigliamo di decidere in che forma vuoi che siano i tuoi letti e assicurarti che si adatti al tuo design da giardino originale.

Se lo fa, sei a posto. In caso contrario, dovrai modificare le piante del letto rialzato o il design del tuo giardino.

Quando il layout del tuo giardino si allinea con i tuoi particolari design a letto rialzato, sei pronto per proseguire con il processo.

4. Decidi quanto in alto li vuoi

Ora conosci il layout del tuo design, devi decidere quanto in alto vuoi che siano i tuoi letti rialzati. Ad alcune persone piace costruire letti rialzati a due o tre strati di altezza.

Costruire letti più in alto rende più facile il giardino.

Tuttavia, richiedono anche molta più sporcizia. Se costruisci letti da giardino più bassi, non hanno bisogno di così tanto terreno per iniziare ma si aspettano di più dalla tua schiena quando li curano.

Questa è una decisione che dovrai prendere ora. Di solito sto lavorando a un budget; quindi, faccio i miei letti da giardino uno strato alto.

In questo modo, si risparmia denaro su sporco e materia organica. Queste sono cose da prendere in considerazione quando si creano i letti da giardino rialzati.

5. Contempla lo scopo

L'ultimo passo che fai prima di costruire i tuoi letti da giardino è decidere il loro scopo. Ti aiuterà a determinare se hai preso le migliori decisioni fino a questo punto.

Quello che intendo con il loro scopo è: stai costruendo letti rialzati a causa della mancanza di spazio? Li stai facendo per aiutare una persona disabile a fare il giardinaggio con facilità?

Qual è il tuo ragionamento per la scelta dei letti rialzati? Quando hai in mente le tue ragioni, ripassa i tuoi piani e assicurati di aver scelto il layout migliore per soddisfare il tuo scopo.

Se lo hai fatto, è tempo di costruire i letti. In caso contrario, fermati qui e considera le cose prima di procedere con la compilazione.

6. Riempi i letti

Ora hai studiato a fondo i tuoi letti rialzati. Incoraggio tutti questi processi di pensiero perché so cosa vuol dire saltare la pistola e spendere molto sforzo e fondi per creare qualcosa solo perché non funzioni.

Se rifletti sulle cose, le possibilità di essere insoddisfatto della tua scelta sono minori.

Quando sei sicuro della scelta e del design del letto rialzato, costruisci i letti. Una volta completato, riempi i letti con terra e materia organica per migliorare il tuo terreno.

Come impostare un giardino contenitore

tramite mnn.com

Se lavori con uno spazio limitato, il giardinaggio in container potrebbe essere la risposta al tuo problema di giardinaggio. Devi ancora sapere come configurare il tuo giardino contenitore. Ecco cosa ti serve sapere:

1. Scegli contenitori di qualità

Il contenitore per il tuo giardino contenitore è uno dei componenti più critici, vicino al suolo. Dovrai assicurarti di scegliere contenitori di alta qualità.

Quello che non vuoi sono i fragili contenitori di plastica che trovi nei centri di giardinaggio quando acquisti piante da loro.

Quei vasi sono perfetti per avviare le piante, ma non sono ciò che vuoi come casa permanente per la pianta.

Tuttavia, vuoi robusti vasi di plastica, vasi di terracotta e secchi da cinque galloni. Questi sono tutti abbastanza robusti da rendere grandi case per le tue piante durante la loro stagione di crescita.

2. Deliberato sulla dimensione

Per quanto desideri vasi robusti per il tuo giardino, vorrai anche i contenitori della giusta dimensione. Alcuni giardinieri coltivano alberi da frutto nei loro giardini container.

Considera le dimensioni delle piante che stai aggiungendo al tuo giardino. Ovviamente non puoi coltivare una grande pianta in un piccolo vaso.

Ecco perché è fondamentale assicurarsi di scegliere la giusta dimensione del vaso. In caso contrario, le tue piante potrebbero diventare legate alla radice e questo le ucciderà.

Prova a trovare i vasi più grandi che puoi. Garantirà che le tue piante non si leghino alle radici e darà al tuo giardino una sana possibilità di sopravvivenza.

3. La sporcizia di qualità fa la differenza

L'ultimo passo nella creazione del tuo giardino contenitore è quello di assicurarti di posizionarlo in un luogo con molta luce solare e riempire i tuoi contenitori con sporco di qualità.

Dopo aver riempito i vasi con lo sporco, è una buona idea aggiungere anche materiale organico al terreno. Arricchirà il tuo suolo e nutrirà meglio le tue piante solo quando saranno state piantate.

Come allestire un lettino da giardino

tramite installitdirect.com

Forse, uno dei letti da giardino più impegnativi per iniziare sono i giardini che vanno nel terreno. Sono il giardino in stile tradizionale, ma sono più grandi (anche le versioni piccole) e richiedono un'ulteriore preparazione. Ecco cosa ti serve sapere:

1. Abbatti l'erba

Il primo passo per preparare il tuo letto da giardino è liberarti dell'erba. Il modo migliore che ho trovato per farlo è far funzionare il tuo mangiatore di erba.

Da lì, batti l'erba nella terra il più possibile. Questo dovrebbe darti una base per cominciare.

Tuttavia, dovrai completare i passaggi da seguire perché impedire all'erba di tornare è vitale per un giardino sano e privo di erbe infestanti.

2. Prepara la terra

Quando hai abbattuto lo spazio del giardino per liberarlo dall'erba, hai una delle due scelte (e dipenderanno da quale periodo dell'anno stai preparando il tuo giardino).

In primo luogo, se stai sviluppando il tuo giardino in autunno, usa la barra del timone per sollevare il terreno. Lascerai il terreno da solo per tutto l'inverno. Le basse temperature uccideranno l'erba.

Tuttavia, se sei un po 'in ritardo nel preparare il tuo giardino, devi prima coltivare il terreno. Da lì, puoi posizionare il giornale sul terreno per impedire all'erba di tornare.

Inoltre, se i giorni sono abbastanza caldi, potresti coprire il terreno con della plastica e lasciarlo riposare per un paio di settimane. Questo dovrebbe eliminare qualsiasi erba rimasta e scoraggiare dal ritorno.

Quando ti senti sicuro di aver battuto l'erba, sei pronto per andare avanti.

3. Lavora nel materiale buono

Quando ti avvicini al tempo di piantare, aggiungi materiale organico nel tuo terreno. È anche una buona idea testare il terreno per vedere quali nutrienti vitali potrebbero mancare.

Questo ti aiuterà a costruire il tuo terreno e dare alle tue piante il miglior inizio possibile. Quando lo sporco è pronto, hai preparato uno spazio per un giardino perfettamente funzionante.

4. Aggiungi un bordo

Questo passaggio finale è facoltativo, ma alcune persone preferiscono aggiungere un bordo al proprio giardino o recintarlo. Aiuterà a scoraggiare i parassiti in futuro.

A seconda delle dimensioni del bordo, potrebbe dissuadere piccole cose come gli insetti se vai con un semplice contorno attorno al tuo giardino. Potrebbe anche scoraggiare parassiti più grandi come i cervi se vai con una recinzione completa intorno al tuo cortile.

Ancora una volta, questo è un passaggio facoltativo, ma può essere utile.

Come allestire un ampio letto da giardino

tramite livetomanage.com

Il nostro giardino finale di cui discuteremo creando è l'ampio letto da giardino. I passaggi sono leggermente diversi dal lettino da giardino perché si suppone che utilizzerai strumenti più grandi per lavorare il giardino, come un trattore. Ecco cosa ti serve sapere:

1. Till Up the Land

Quando lavori in un giardino più ampio, è una buona idea iniziare in autunno. Dovrai contrassegnare l'area del tuo giardino e riempire l'area con il tuo trattore.

Da lì, lascerai riposare il terreno. Sembrerà grumoso e brutto come la terra disturbata in genere.

Tuttavia, consentendo all'area del giardino di sedersi durante i mesi freddi, stai dando all'erba il tempo di morire.

Se inizi in ritardo, sarà una buona idea coprire il tuo giardino con un telo nero per un paio di settimane nei giorni più caldi. Dovrebbe uccidere l'erba rapidamente per aiutarti a tenere le erbacce sotto controllo.

2. Coltiva la tua sporcizia

Quando ti senti sicuro che l'erba sia stata uccisa (e di solito un mese prima della semina), usa un attrezzo per motozappa o un coltivatore sul tuo trattore e coltiva la terra.

Ammorbidirà lo sporco, renderà le cose piatte e darà al tuo giardino un aspetto più liscio. So che il mio giardino è pronto quando non sento più che mi torcere una caviglia camminandoci dentro.

3. Aggiungi il materiale valido

Una volta che il tuo giardino è stato spianato, sei pronto per aggiungere materia organica al tuo terreno. È una buona idea testare il terreno per vedere cosa potrebbe mancare.

Quando sai cosa ti manca, puoi lavorare per aggiungerlo di nuovo nel tuo terreno. Questo è un grande lavoro perché stai lavorando in una sezione più ampia del giardino. Tienilo a mente, per evitare di scoraggiarti.

4. Coltiva di nuovo

Infine, coltiverai di nuovo la terra una volta che tutto sarà stato aggiunto al terreno. Coltivarlo aiuterà a distribuire tutto in modo uniforme e darà al tuo giardino un aspetto gradevole.

Dovrebbe essere pronto per la semina una volta completato questo passaggio.

Tuttavia, dirò, quando si lavora in un giardino più piccolo, ha i vantaggi di aggiungere una recinzione. Non consiglio di aggiungere una recinzione a un giardino più grande perché se usi un trattore, non puoi manovrare nel giardino con una recinzione.

Questa è la tua scelta, ma rimango con uno spaventapasseri vecchio stile per tenere fuori dal mio giardino parassiti più grandi.

Ora sai come iniziare qualsiasi giardino che il tuo cuore possa desiderare di creare. Non è complicato; richiede solo una riflessione e un piccolo sforzo.