Come realizzare la ricetta perfetta per il terriccio in 5 passaggi facili da seguire

Se acquisti un articolo tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una commissione. Il nostro contenuto editoriale non è influenzato dalle commissioni. Leggi l'informativa completa.

Hai notato quanto può essere costoso il terriccio?

Voglio dire, in verità, quando ci pensi, stai comprando lo sporco. perché è così costoso?

Bene, molto ha a che fare con i nutrienti che stai acquistando in modo che le tue piante crescano meglio. Ma non pensi che ci debba essere un modo migliore?

Se è così, allora sei fortunato perché ho intenzione di discutere su come è possibile creare il proprio terriccio e alcuni altri fatti che potrebbe essere necessario conoscere lungo la strada.

Ecco come si crea il proprio terriccio:

Un avvertimento rapido:

Quando crei il tuo terriccio ci sono due cose che devi capire.

Innanzitutto, non esiste un mix di invasature "taglia unica". Ogni impianto ha requisiti diversi. Quindi potresti dover modificare qualsiasi ricetta per il mix di invasatura per adattarsi meglio esattamente alla pianta che vuoi coltivare.

In secondo luogo, quando si crea un terriccio ci sono pericoli. Vale a dire, ti consigliamo di essere a conoscenza di una malattia nota come malattia del legionario. È fondamentalmente una forma grave di polmonite che può essere contratta da batteri che possono vivere in miscele di terriccio e compost.

Quindi dovrai usare le precauzioni di sicurezza come indossare una maschera, indossare indumenti protettivi e guanti, cercare di non lavorare con il suolo quando il vento soffia forte e spruzza ingredienti polverosi di impasti con acqua per impedire loro di volare dentro l'aria.

Inoltre, assicurati di lavarti sempre le mani dopo aver lavorato in giardino o in qualsiasi altro luogo all'aperto. Se ti senti male e pensi che potrebbe essere un insorgenza di questa malattia, ti preghiamo di cercare un trattamento. Soprattutto se i segnali di avvertimento sono individuati in quelli con sistema immunitario indebolito, bambini piccoli o anziani.

Ora che tutti i nostri avvisi di sicurezza sono disponibili, andiamo avanti così puoi creare il tuo terriccio.

Perché dovresti creare il tuo terriccio?

tramite Grow Organic.com

Prima di intraprendere un progetto fai-da-te, devi essere sicuro di sapere perché lo stai facendo.

Altrimenti, potresti sentirti frustrato a metà strada e smettere. Ci sono stato e capisco perfettamente. A volte, quando acquisti oggetti per creare qualcosa, inizi a sommare i costi.

Anche se i materiali di consumo acquistati potrebbero farti molto di più rispetto al materiale acquistato dal negozio, colpisce comunque il tuo portafoglio tutto in una volta.

E inizi a meditare sul perché nel mondo stai facendo quello che stai facendo.

Bene, ecco perché è importante sapere perché stai svolgendo il compito. Quindi, in questo caso, stai creando il tuo terriccio.

Vantaggi della creazione del proprio terreno di impregnazione:

Ecco alcuni dei motivi per cui potresti prendere in considerazione l'idea di farlo da solo:

1. Ti fa risparmiare Moola

Quando crei il tuo terriccio, stai effettivamente risparmiando denaro. All'inizio potresti non averne voglia, ma quante volte hai acquistato terriccio e non hai usato tutto?

Quindi lo metti nella tua casetta da giardino, solo per tornare ad esso più tardi ed è inutilizzabile perché è tutto prosciugato. Se l'hai mai fatto, allora sai quanto è brutto sapere che hai sprecato quei soldi.

Bene, se mescoli il tuo mix di terriccio di qualità, dovresti risparmiare denaro. Puoi archiviarlo meglio e più facilmente rispetto al materiale acquistato dal negozio.

Oppure potresti semplicemente confondere ciò di cui hai bisogno in quel momento e dimenticare di doverlo conservare, punto. Ad ogni modo, ti risparmierai un po 'di soldi nel processo, di solito.

2. La convenienza è una cosa dolce

La convenienza è davvero fantastica. Se così non fosse, la nostra società non si sarebbe spostata così facilmente verso un nuovo modo di vivere più conveniente.

Affrontiamolo. Tutti amiamo avere le cose quando lo vogliamo e anche come lo vogliamo.

Quindi, quando crei il tuo terriccio, hai questa comodità. Puoi effettivamente ordinare la maggior parte dei tuoi ingredienti e farli spedire direttamente a casa tua.

Quindi, finché hai tutto a portata di mano, puoi mescolare rapidamente e facilmente il tuo terriccio ogni volta che sei pronto per usarlo.

3. Sai tutto a riguardo

Il prossimo vantaggio di mescolare il proprio terriccio è il fatto che tu sappia che cosa contiene. Affrontiamolo. Tutto il terriccio non è creato uguale.

E sappiamo che le piante amano certe cose nel terreno. Li incoraggia a crescere e produrre meglio, che è l'obiettivo finale.

Bene, se crei il tuo terriccio, puoi regolare gli ingredienti come ritieni opportuno. Sai tutto quello che c'è dentro e puoi anche sentirti meglio sapendo che tutte le tue piante stanno ottenendo ciò di cui hanno bisogno.

4. Sei più autosufficiente

Quindi vuoi piantare i tuoi fiori, ma è in un momento che forse il negozio è chiuso. Se mescoli il tuo terriccio, stai praticando una maggiore autosufficienza e non devi preoccuparti quando i negozi sono aperti o chiusi.

Inoltre, ora che stai imparando a creare il tuo terriccio, puoi anche sapere che stai facendo un altro passo verso l'essere più autosufficiente.

5. Longevità

L'ultimo motivo per cui potresti voler prendere in considerazione la creazione del tuo terriccio è perché il terriccio di qualità dura di solito più a lungo.

Quindi, se acquisti terriccio dal negozio, potresti essere sorpreso di rendersi conto di quanto effettivamente sia corteccia. Questa corteccia si composterà rapidamente e inizierà a decomporsi.

Quindi il tuo terriccio lotta per trattenere l'umidità che le tue piante desiderano e il denaro viene sprecato. Ma con la creazione del tuo terriccio (dove includi i tuoi ingredienti di qualità), non dovresti preoccuparti tanto della sua decomposizione e non essere in grado di trattenere l'acqua.

Infatti, poiché non vi è corteccia in questo mix di terriccio, il terriccio dovrebbe durare molto più a lungo di un sacco di terriccio acquistato dai negozi.

Cosa voglio dal mio terriccio?

via The Prairie Homestead

Quando volevo imparare a creare il mio terriccio, ho scoperto che il suolo in realtà ha fatto molto di più di quanto non gli abbia mai dato credito.

Sinceramente, non ho pensato a cosa volevo davvero che il mio terreno facesse, oltre a circondare le mie piante, dare loro una casa felice, e poi volevo vedere le piante produrre.

Ma ora so cosa voglio davvero dal mio terreno. Ecco alcune cose da considerare:

1. Leggero e soffice

Sapevo di aver sempre amato passare le mani nella terra prima di piantarci i fiori e le verdure, ma non ho mai saputo cosa stavo cercando.

Ma ora so che voglio sporcizia leggera e soffice. Il motivo è perché più leggero e soffice è più facile che le mie piante si diffondano e attecchiscano.

Inoltre, vuoi che il terreno sia soffice perché ciò significa che è aerato. Ciò significa che l'ossigeno ha un tempo più facile per accedere alla pianta.

2. Longevità

Voglio un terreno che durerà. Sapevo che ci sono state alcune volte in cui ho messo del terreno insaccato nella baracca del giardino, ci sono tornato e il terreno non ha funzionato altrettanto bene.

Ma non ho mai saputo che fosse a causa del contenuto di corteccia che rende il terreno resistente all'acqua. Voglio un terriccio che non si romperà facilmente e non si compatterà. In questo modo durerà molto più a lungo e risparmierò denaro.

3. Conservare l'acqua

Naturalmente, vuoi che il tuo terriccio trattenga l'acqua. Questo è ottimo per le piante perché hanno bisogno di acqua per essere rilasciate a loro, se necessario.

Tuttavia, se il tuo terriccio non trattiene l'acqua, le tue piante non otterranno l'acqua di cui hanno bisogno. Questo è qualcosa che dovresti tenere d'occhio quando scegli o crei il tuo terriccio.

4. Aggiungi nutrienti alle mie piante

Ovviamente, le piante ottengono sostanze nutritive dal terreno. Se crei il tuo terriccio, devi crearne uno che fornisca questi nutrienti necessari.

Ma assicurati che qualunque terreno tu crei o acquisti, fornirà i nutrienti desiderati dalle tue piante.

La ricetta

via La vita organica di Rodale

Cosa ti servirà:

  • Misurino
  • Grande contenitore di miscelazione
  • Acqua (brocca o tubo dell'acqua)
  • Un setaccio
  • Cazzuola
  • Un contenitore per la torba di Presoak
  • Ingredienti del suolo di impregnazione

Gli ingredienti:

1. Torba di cocco o muschio di torba

Avrai bisogno di 1 parte di torba di cocco o muschio di torba. Se stai per vivere una vita più verde, allora vorrai andare con la torba di cocco. È un sottoprodotto di scarto della lavorazione del cocco.

Quindi è chiaramente una risorsa rinnovabile. Tuttavia, se preferisci solo il muschio di torba, farà la stessa cosa.

2. Vermiculite

Quindi avrai bisogno di 1 parte di vermiculite. Questo è un minerale vulcanico naturale che si è espanso a causa del calore. Lo fanno perché aumenta la sua capacità di contenere acqua.

Inoltre, la vermiculite è ottima per fornire i minerali necessari per le tue piante. Può contenere anche minerali per le tue piante.

3. Compost

Successivamente, sono necessari due parti di compost che sono state setacciate. Puoi creare il tuo compost o acquistarlo. Qualunque opzione funzioni meglio per te.

4. Colate a vite senza fine

Infine, avrai bisogno di ½ tazza a 1 tazza di getti a vite senza fine. Se si esegue la worm worm, questi dovrebbero essere prontamente disponibili.

In caso contrario, puoi acquistarli qui. Inoltre, puoi usare l'humus dal fondo della pila di compost.

Ad ogni modo, ti consigliamo di includere questa parte nel mix di invasatura perché aiuta a trattenere l'umidità nel terreno di impregnazione. È un'ottima fonte di cibo per le piante e contiene microbi benefici per la maggior parte delle piante.

Inoltre, protegge da metalli tossici e sostanze chimiche tossiche presenti in alcuni terreni. Aiuta anche a creare la trama desiderata per un terriccio.

Il processo

1. Presoak la torba

Dovresti iniziare mettendo la torba di cocco o il muschio di torba in un contenitore più grande da immergere. Assicurati di immergerlo in acqua calda. Di solito prendi la quantità di torba che hai e la dividi a metà per determinare quanta acqua ti serve per reidratarti.

Ma una volta che hai sciolto la torba reidratata con la spatola e sei soddisfatto della sua consistenza, sei pronto per passare al passaggio successivo.

2. Mescolare la torba e la vermiculite

Quindi dovrai mescolare parti uguali di torba con vermiculite. Se non si è in grado di acquistare vermiculite, al suo posto si potrebbe usare sabbia grossa.

3. Aggiungi compost al mix

Successivamente, dovrai setacciare il compost. Quindi dovrai setacciare i lanci dei tuoi vermi. Una volta completato, dovrai prendere questi elementi e combinarli con altri nutrienti che potresti voler aggiungere al tuo terriccio.

Quindi lo aggiungerai alla torba e alla vermiculite per completare il mix di terriccio.

4. Controllare l'acidità

Quindi avrai bisogno di un pHmetro e misurare l'acidità della miscela di impregnazione. Vorrai che l'acidità sia tra 6.0 e 7.0.

Se hai problemi con il bilanciamento del terreno, ecco un link che può darti alcune idee su come affrontarlo.

5. Conservare l'umidità e conservare

Infine, vorrai assicurarti che il tuo mix di invasatura sia umido. Quindi lo conserverai con un coperchio per assicurarti che rimanga umido.

Quindi vorrai ricontrollare il pH del terreno entro pochi giorni. Sei alla ricerca di un pH del terreno neutro (circa 7, 0) o un po 'acido (circa 6, 5). Quando sei pronto per usare il terriccio aggiungi solo i minerali dell'ultimo minuto che potresti desiderare.

Inoltre, ti consigliamo di aggiungere anche alcuni fertilizzanti a lenta cessione.

Infine, aggiungi acqua per inumidire il mix e iniziare a piantare.

Bene, ora sei consapevole di come miscelare il tuo terriccio. Sai anche cosa dovresti cercare in un terriccio ideale. Spero che questo ti aiuti con il tuo giardinaggio quest'anno.

Ma mi piacerebbe avere tue notizie. Hai la tua ricetta per fare terriccio? Quali ingredienti aggiungi ai tuoi mix di invasature che ritieni funzionino davvero bene per le tue piante?

Ci piace sentirti, quindi ti preghiamo di lasciare i tuoi commenti nello spazio fornito di seguito.