Come rendere il chiaro di luna alla vecchia maniera in 6 semplici passaggi

Se acquisti un articolo tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una commissione. Il nostro contenuto editoriale non è influenzato dalle commissioni. Leggi l'informativa completa.

Hai mai visto lo spettacolo "Moonshiners?" Personalmente, è uno dei miei piaceri colpevoli. Adoro l'umorismo che il cast trova l'uno nell'altro e nel bosco.

Tuttavia, rispetto anche la loro capacità di creare una bevanda e portare avanti un'eredità che è stata instillata nella maggior parte di loro fin dalla giovane età.

Ecco perché ho intenzione di condividere con te come fare il chiaro di luna. Tieni presente che è legale possedere ancora un chiaro di luna, ma è illegale al 100% distillare qualsiasi alcol senza un permesso.

Dichiarazione di non responsabilità: le informazioni fornite qui sono solo a scopo didattico.

Sono diventato curioso del processo di creazione del chiaro di luna dopo aver visto lo spettacolo e ho fatto delle ricerche. Sono stupito dalla scienza che serve per creare questa bevanda.

Una volta appreso il processo, dovrebbe darti un maggiore apprezzamento per le aziende che distillano le bevande acquistate legalmente e sicuramente per i moonshiner originali che hanno capito questo processo con poca conoscenza della scienza e nei boschi non meno.

Ecco il processo di preparazione del tradizionale whisky di mais:

Richiede:

  • 5 litri d'acqua
  • 8, 5 libbre di mais rotto o sfaldato
  • 1, 5 chili di malto d'orzo tritato

1. Prepara il Mash

Il processo inizia riscaldando cinque litri d'acqua a 165 gradi Fahrenheit. Quando la temperatura raggiunge questo punto, spegni il fuoco e aggiungi tutta la quantità di mais all'acqua.

È importante mescolare costantemente il mais per cinque minuti. Dopo che sono trascorsi i cinque minuti, mescola il mais ogni 30 secondi a un minuto fino a quando la temperatura è scesa a 152 gradi Fahrenheit.

Quando la temperatura raggiunge i 152 gradi Fahrenheit è tempo di aggiungere l'orzo maltato alla miscela. Una volta aggiunto l'orzo, coprire il contenitore e lasciarlo riposare per un'ora e mezza.

Tuttavia, durante questo periodo assicurati di scoprire la miscela ogni 15 minuti per mescolare. Sostituire la copertura per aver mescolato la miscela.

L'obiettivo di questa parte del processo è trasformare con successo tutti gli amidi in zucchero. Entro la fine dell'ora e mezza, dovresti avere fiducia che questo obiettivo è stato raggiunto.

Trascorsa l'ora e mezza, lasciare riposare la miscela per altre due o tre ore per completare il raffreddamento. Puoi mescolare il preparato con un frullatore ad immersione per accelerare il processo di raffreddamento se hai fretta.

Quando la temperatura raggiunge i 70 gradi Fahrenheit, cospargere il lievito sull'intera miscela. Assicurati che l'intera parte superiore sia stata coperta. Senza lievito, non c'è fermentazione. Senza fermentazione, non c'è alcool.

Ovviamente, questo è un passo importante. Quando il lievito è stato aggiunto, l'aerazione è il passo successivo. Versare il preparato tra due contenitori fino a quando non si è certi che tutto sia stato miscelato e aerato bene.

Dopo l'aerazione, posizionare un coperchio ermetico sul contenitore che trattiene il mash.

2. Consentire al mash di fermentare

La fermentazione è il momento in cui il lievito fa la sua magia e trasforma la poltiglia di mais in alcool. È importante che il purè venga lasciato riposare per circa due settimane.

Alla fine del periodo di attesa di due settimane, attendi un'altra settimana per assicurarti che tutto vada come dovrebbe.

Trascorse tre settimane, aprire il coperchio del contenitore. Dovresti sentire l'odore dell'alcool e la poltiglia dovrebbe avere un aspetto spumoso. Questo ti sta facendo sapere che il mais e l'orzo hanno fermentato.

Quindi, filtrare il purè. Dovresti passare tutto attraverso un grande filtro o una garza per rimuovere eventuali pezzi più grandi di mash o sedimenti. Non vuoi che questi elementi scorrano nel tuo still nei passaggi successivi.

Quando ti senti sicuro di aver rimosso tutti i sedimenti e grossi pezzi di grano dal liquido fermentato, versa il liquido nel fermo e prosegui con il processo.

3. Prepara la foto

Se stai preparando il chiaro di luna, devo presumere che tu sia un distributore legale. Pertanto, probabilmente usi ancora il tuo fermo su base regolare.

Che tu usi il quotidiano ancora o meno, è importante pulirlo. Non vuoi che particelle di polvere o sporco penetrino nel chiaro di luna che hai lavorato duramente per creare.

Diversi fotogrammi funzionano in modo diverso e hanno componenti diversi. Esistono anche diversi metodi per far funzionare le immagini fisse.

Se impacchi la tua colonna, ora è il momento giusto per farlo. Alcune persone scelgono di impacchettare la propria colonna perché crea una gradazione alcolica più elevata.

Se hai ancora un condensatore, ora è anche il momento giusto per portare l'acqua allo scarico per l'input e l'output dell'acqua.

Una volta impostato il fermo, il mash è stato filtrato e aggiunto, sei pronto per andare avanti nel processo.

4. Avviare il processo di distillazione

Inizierai questo passaggio accendendo il fuoco verso la calma. La temperatura desiderata è di 150 gradi Fahrenheit. Se hai ancora un condensatore, dovresti accendere l'acqua a questo punto del processo.

Accendi il fuoco fino a quando non inizi a vedere l'alcol prodotto. Cronometra le gocce di alcol appena escono.

Quando l'alcool gocciola da tre a cinque gocce al secondo, dovresti abbassare il fuoco.

Un malinteso comune è la distillazione è ciò che ti dà l'alcol. Questo non è il caso. La distillazione è un processo chimico che si verifica ancora. Questo processo consente di separare l'alcool dagli altri componenti chimici nell'impronta.

Pertanto, questo produce una bevanda alcolica pura che la gente sta godendo da secoli. L'alcool stesso è stato creato durante il processo di fermentazione dalla reazione tra il purè e il lievito.

Una volta che l'alcool scorre dal tuo alambicco, è importante prestare molta attenzione al passaggio successivo. Questo è ciò che separa i diversi distillatori in questo processo.

5. Le diverse parti del chiaro di luna

Fare il chiaro di luna è un'arte. Più lo pratichi (legalmente!) E meglio diventi. Ma cosa fa la differenza nel chiaro di luna di una persona a quello successivo?

Bene, questo rientra proprio nel conoscere le diverse parti del prodotto che stai producendo. Non solo la comprensione e l'identificazione delle diverse parti del chiaro di luna produce un prodotto migliore, ma garantisce anche la sicurezza del prodotto.

Il primo 5% del chiaro di luna che scorre dalla tua immagine è noto come gli avambracci. Questo è un prodotto letale che contiene metanolo. È stato conosciuto per causare la cecità e non dovrebbe essere consumato.

Il prossimo 30% del chiaro di luna che scorre dalla tua immagine è noto come teste. Le teste contengono ancora metanolo solo in piccole quantità e hanno l'odore del solvente per unghie. Anche questa parte del prodotto non deve essere consumata.

Sebbene non causi cecità, nella maggior parte dei casi, può farti sentire piuttosto duro al mattino. Meglio giocare in sicurezza, avere pazienza e attendere il prodotto di qualità da produrre prima di consumarlo.

Il 30% prodotto dall'ancora dopo le teste sono conosciuti come i cuori. Questo è il prodotto di qualità che stavate aspettando con ansia. Ti renderai conto di aver raggiunto i cuori dal dolce aroma che produce.

Infine, la fine della corsa è conosciuta come la coda. Questa parte non avrà un profumo così dolce e se la tocchi, ti renderai conto che ha una sensazione liscia sulle tue mani.

La lucentezza arriva perché la quantità di etanolo è diminuita drasticamente e l'acqua, i carboidrati e le proteine ​​hanno preso il sopravvento.

Inoltre, potresti notare che hai raggiunto le code in fuga perché inizierai a vedere un film oleoso che si sviluppa sulla parte superiore del prodotto.

6. Conoscere la differenza

Ho spiegato come si fa il purè per il chiaro di luna, il processo di fermentazione e il processo di distillazione. Ho anche coperto le diverse parti del prodotto chiaro di luna.

Ma cosa separa due diverse distillerie nel sapore?

Bene, la ricetta potrebbe variare leggermente, il che produrrà un diverso prodotto aromatizzato. Ma la cosa più grande che separa la qualità del chiaro di luna tra due diversi lunari è la capacità di separare il chiaro di luna.

Ad esempio, nel passaggio precedente hai notato come ti avevo detto di annusare il prodotto per sapere in quale fase del processo ti trovi.

Bene, più fai il chiaro di luna, più diventa facile separare il prodotto con maggiore precisione. Più puro è il prodotto, migliore è il sapore.

Man mano che acquisisci sicurezza nell'annusare la differenza tra il punto in cui le teste si fermano e i cuori iniziano, il sapore migliore che sarai in grado di produrre.

Ancora una volta, questo richiederà tempo e pratica, ma con entrambi questi investimenti, dovresti vedere un miglioramento. Inoltre, non essere timido nel cercare un mentore. Il chiaro di luna esiste ancora a causa delle persone che guidano gli altri in questa arte.

Tuttavia, devo ribadire, cercare solo un tutor legale. Senza un permesso, non importa quanto sia piccola la quantità di chiaro di luna prodotta, stai ancora violando la legge.

Bene, ora sai come produrre il chiaro di luna e, si spera, avere una migliore comprensione dell'abilità richiesta per diventare un chiaro di luna migliore nel tempo.

Non è nostra speranza né intenzione incoraggiare il chiaro di luna illegale, ma speriamo che abbiate una maggiore comprensione del processo che i distributori legali devono affrontare per portarvi una bevanda che amate.

Inoltre, dopo aver studiato questo processo, mi ha dato un apprezzamento molto maggiore per i "moonshiners originali". Speriamo che condividerai lo stesso rispetto per le conoscenze che sono state in grado di acquisire e tramandare senza l'aiuto della tecnologia moderna o (in molti casi) dell'educazione formale.