Come sbarazzarsi dell'odore di muffa nella tua casa in 9 semplici modi

Se acquisti un articolo tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una commissione. Il nostro contenuto editoriale non è influenzato dalle commissioni. Leggi l'informativa completa.

Nell'agosto 2012, ci siamo trasferiti in una casa che abbiamo acquistato super economico. Con questa casa arrivarono molti progetti nella lista delle cose da fare: questa casa era stata preclusa due volte e rimasta abbandonata per quasi 2 anni.

Era in una forma orribile, per non dire altro.

Ma il prezzo era giusto e abbiamo visto il potenziale. Abbiamo trascorso il primo mese a renderlo abitabile in modo da poter effettivamente trasferirci.

Quindi abbiamo trascorso i prossimi 5 anni a rimodellarlo senza debito.

Ma un problema che ho riscontrato è stato il bagno degli ospiti in casa puzzava di muffa. Aveva delle perdite d'acqua ad un certo punto, ne sono certo, ma ho faticato a liberare la casa da questo odore.

Quindi vorrei condividere con te come liberare la tua casa dall'odore di muffa. Potrebbe essere per oggetti più piccoli come asciugamani o qualcosa di grande come un intero bagno.

Come battere l'odore di muffa:

1. Lavalo

via oggi

Se hai un oggetto più piccolo che puzza di muffa, il punto più semplice per iniziare è lavare l'oggetto. Un elemento che spesso odora di muffa sono gli asciugamani.

Spesso gli asciugamani vengono lasciati bagnati e in giro.

Quindi devi affrontare l'odore di muffa muschiata che sembra non sparire. E chi vuole uscire da una bella doccia pulita per asciugarsi con un asciugamano muschiato e profumato?

Puoi dire che ho avuto quell'esperienza alcune volte?

In ogni caso, inizi a pulire gli oggetti dall'odore di muffa muschiata gettando l'oggetto nel lavaggio. Se si tratta di un articolo come un asciugamano, metti una piccola quantità di candeggina nel lavaggio con gli asciugamani o gli oggetti.

Tuttavia, se si tratta di un articolo che potrebbe essere potenzialmente danneggiato dalla candeggina, saltare questo passaggio. Invece, vai avanti e lava l'oggetto come faresti normalmente.

Quindi, una volta completato quel ciclo, ti consigliamo di lavare l'oggetto in acqua calda, aceto e bicarbonato di sodio. Questo dovrebbe liberarlo dal profumo di muffa.

Alla fine laverai di nuovo l'oggetto. Assicurati solo di aggiungere piccole quantità di detersivo per il bucato perché troppo detersivo per bucato può effettivamente causare un cattivo odore ai tuoi vestiti e ad altri oggetti.

2. Air It Out

via casalinga How-Tos

Una volta completato il ciclo di lavaggio di questo processo, ti consigliamo di lasciare questo articolo molto spazio per asciugare.

Quindi, invece di posizionare gli articoli nell'asciugatrice per un tempo di asciugatura più rapido, è meglio posizionare gli articoli all'esterno sulla linea di vestiti e lasciarli asciugare naturalmente.

Per non parlare, il sole aiuterà a schiarire i bianchi e anche a deodorare.

Quindi, una volta che gli articoli sono completamente asciutti, puoi comunque metterli nell'asciugatrice con fogli di asciugatura per dare loro un po 'di lanugine in più e una sensazione più morbida.

Ma questa è una preferenza personale.

3. Lavare gli oggetti più grandi

Questo passaggio è pensato per un problema di muffa più grande. Ciò si applicherebbe a una situazione come quella che avevo nel mio bagno.

Così ho iniziato a deodorare quella stanza lavando tutto. Ho usato acqua di candeggina per pulire oggetti più grandi come il mobiletto del bagno.

Nella nostra situazione, questa era un'enorme fonte dell'odore di muffa incorporato in questa particolare stanza.

Quindi, se hai un problema più grande (come una stanza), assicurati di passare attraverso e lavare tutti gli oggetti più grandi nella stanza. Ciò potrebbe sicuramente includere il lavaggio di oggetti come tende su una finestra, tende da doccia, asciugamani, tappeti e qualsiasi altro oggetto più grande che possa essere incorporato in qualsiasi stanza.

3. Risolvi il problema dell'acqua

Molte volte l'odore di muffa viene provocato dall'acqua rimasta. Questo succede quando lasci i vestiti incustoditi in una lavatrice.

Inoltre, potrebbe succedere se lasci gli asciugamani in giro.

O questo potrebbe anche essere un problema nelle stanze se l'acqua è stata in grado di penetrare in una zona inondazioni o perdite. Se hai indumenti lasciati in giro bagnati, assicurati di risolvere questo problema portandoli direttamente in lavatrice in futuro.

Altrimenti, l'odore di muffa continuerà perché il problema persiste.

Se hai degli asciugamani bagnati sul pavimento, fatti un favore e installa ganci o un portasciugamani in modo da poterli appendere e dare una zona distinta per asciugare.

Alla fine, nel caso del mio bagno, i precedenti proprietari avevano lasciato perdere il lavandino per chissà per quanto tempo. In realtà ha iniziato a marcire l'area del mobile da bagno sotto il lavandino.

Quindi abbiamo ovviamente dovuto riparare la perdita d'acqua per evitare che l'odore peggiorasse. Avrai sicuramente voglia di risolvere qualunque cosa stia causando il problema muschiato in modo da non dover continuare a trattarlo ancora e ancora.

4. Lavare le pareti

via Tidyup

Quando ho cercato di liberare il mio bagno da un odore muschiato, ho lavato le pareti. Questa è un'ottima idea se hai qualche tipo di odore in casa perché rimarrai sorpreso da quanto appendono quei muri.

Ad esempio, abbiamo affittato una casa per un anno prima di acquistare la nostra ultima casa. Ci eravamo appena trasferiti in una nuova area e volevamo assicurarci che ci piacesse davvero prima di acquistare una casa.

Ma per quanto amassi questa piccola casa di campagna, la casa aveva un odore. Era la nicotina stantia in cui qualcuno aveva fumato la casa per anni e non aveva mai pulito le pareti.

Così ho tirato fuori una scopa di spugna e un secchio per lavare le pareti. Ha letteralmente trasformato la casa perché i muri non contenevano più quegli odori.

Inoltre, ho fatto lo stesso con la nostra nuova casa che abbiamo appena acquistato. Aveva un odore strano così naturale, che vado alle pareti. Ho usato una scopa in spugna e un secchio con detergente delicato per pavimenti. La nostra casa aveva un ottimo profumo in pochissimo tempo.

Quindi, se hai provato a cavalcare nella tua stanza un odore di muffa lavando tutto nella zona, risolvendo eventuali problemi di acqua e permettendo alla stanza di espirare, ma hai ancora un problema di odore, allora dovresti considerare di lavare le pareti area e vedere se sono ciò che trattiene l'odore.

5. Estrarre il deumidificatore

Successivamente, vorrai estrarre il deumidificatore in qualsiasi area che profuma di muffa. Questo sarà un altro passo per fare ciò che ho sempre detto, e cioè che vuoi estrarre l'umidità dalla situazione.

Quindi un deumidificatore lo farà sicuramente. Basta essere avvisati, se hai molta umidità in casa, dovrai svuotare il deumidificatore regolarmente.

In realtà, i miei genitori usano un deumidificatore nella loro casa per aiutare con la respirazione e rimarrai stupito di quanta umidità raccoglie quella macchina.

Ma aiuta a rendere la loro casa meno soffocante che, a sua volta, aiuta a liberare qualsiasi profumo di muffa, che può anche influire sulla respirazione.

6. Mangiatori di odori

Ci sono molti mangiatori di odori sul mercato che potrebbero aiutarti a liberare aree piccole o più grandi o oggetti dell'odore di muffa.

Quindi sarebbero una buona opzione per aiutare a cancellare un'area di un vecchio odore e aggiungerne uno nuovo. Potresti provare i mangiatori di odori come Febreze o persino imparare a crearne uno tuo.

Oppure potresti provare cose come posizionare i fogli dell'essiccatore sui coperchi delle prese d'aria. In questo modo ogni volta che il condizionatore d'aria entra in casa, dalle tue prese d'aria emanerà un profumo fresco.

Inoltre, se hai molta sporcizia nelle prese d'aria che non riesci a uscire, questo sarebbe un buon modo per tenerlo nascosto.

Infine, posizionare strategicamente piccole garze attorno alla tua casa o all'area che profuma di muffa che è piena di Downey Unstoppables ucciderà sicuramente gli odori e aggiungerà un nuovo profumo all'area.

Inoltre, sono meravigliosi da aggiungere al tuo lavaggio, se hai oggetti puzzolenti. Aumenterà sicuramente il tuo detergente e renderà i tuoi vestiti freschi. Questa è sempre stata la mia esperienza quando li ho usati.

7. Vernice

Se stai combattendo un odore di muffa in una stanza e hai lavato le pareti, ma c'è ancora un odore persistente, allora potrebbe essere il momento di dipingere.

Quindi potresti pensare: "Dipingere? Non ho bisogno di un nuovo look. Ho bisogno di un nuovo odore!

Bene, ho capito, ma quando dipingi non solo fornisce un nuovo look. In realtà sigilla le tue pareti. Ciò significa che qualsiasi odore che si trova all'interno di quelle pareti sarà bloccato sotto la vernice.

Tuttavia, la nicotina è l'eccezione in quanto può effettivamente sollevarsi sopra la vernice fresca.

Ma la muffa ha sempre potuto essere sconfitta (nella mia esperienza) con una nuova mano di vernice. Lo abbiamo effettivamente fatto nel nostro bagno.

Come ho già detto, la nostra casa era una tomaia per il fissaggio quando l'abbiamo acquistata. Sapevamo che avremmo finito per rimodellare ogni stanza.

Ma non avevamo intenzione di rimodellare subito un bagno, quindi abbiamo combattuto l'odore fino a quando non ce la facevamo più.

Vedi, tutto ciò che ho provato in questo elenco avrebbe funzionato per ridurre l'odore, ma era così forte dove la casa era stata abbandonata per così tanto tempo che l'odore sarebbe rimasto in una certa misura.

Quindi alla fine abbiamo deciso di rimodellare il bagno. Con questo, è arrivata una nuova mano di vernice e pavimenti freschi. Questo ha aiutato moltissimo!

8. Sostituisci

L'ultimo passo che ho fatto per liberare il mio bagno dall'odore di muffa è stato quello di sostituire quel vecchio armadio marcio. Era un armadio economico, fatto di legno meno costoso, quindi era molto poroso.

Il che, sfortunatamente per me, significava che era solo seduto lì a succhiare tutti questi odori che stavo cercando di eliminare.

Così ho tirato fuori l'armadio durante la ristrutturazione e l'ho sostituito con un grande lavandino a piedistallo che ho messo in vendita. Ha funzionato davvero bene.

E con quel tocco finale, il nostro bagno era ufficialmente libero dall'odore di muffa che ci aveva tormentato da quando ci eravamo trasferiti.

Ma se sei interessato a saperne di più su come sono riuscito a rimodellare questo bagno con un budget limitato, dai un'occhiata al mio post al riguardo.

Spero che questi suggerimenti ti aiuteranno a trasformare la tua casa nel posto fresco e bello di cui hai bisogno e vuoi che sia.

Ma mi piacerebbe avere tue notizie. Come combatti un odore di muffa o muffa nella tua casa?

Condividi i tuoi pensieri con noi nello spazio fornito di seguito.