Come costruire un muro di sostegno che durerà per generazioni

Se hai un cortile in pendenza, è probabile che ad un certo punto dovrai capire come mantenere la terra dove vuoi. O anche se la trama è piatta come un pancake, potresti voler aggiungere alcune elevazioni diverse. È qui che impara come costruire un muro di sostegno.

I muri di sostegno sono un modo collaudato per domare un cortile collinare, costruire giardini terrazzati o mantenere lo sporco e l'acqua lontano dalle fondamenta di una casa. Sono ideali per la creazione di letti rialzati e fanno un'aggiunta attraente a qualsiasi casa.

Potresti aver spiato alcuni muri di sostegno non così robusti là fuori. Sono quelli che stanno elencando a lato, si sono sbriciolati alle estremità o sembrano aver smesso del tutto di fare il loro lavoro. Quelli sono i muri di sostegno che probabilmente non sono stati costruiti per durare. Non vuoi fare questo errore, quindi ecco come costruire un muro di sostegno nel modo giusto.

Ragioni per la costruzione di un muro di sostegno

Un muro di sostegno può essere utilizzato per:

  • Stop all'erosione
  • Crea letti rialzati
  • Aggiungi struttura e trama al paesaggio
  • Dai la definizione ad un patio o portico

Fondamentalmente, ovunque tu voglia trattenere il terreno, un muro di sostegno è una buona opzione.

I fondamenti della costruzione di un forte muro di sostegno

Ci sono tre cose che devi sapere per imparare a costruire un muro di contenimento: il suolo è forte, l'acqua è ancora più forte e la scarsa compattazione può rovinare tutto. Diamo un'occhiata agli elementi che devi padroneggiare quando impari a costruire un forte muro di contenimento.

Il suolo è forte

Abbiamo già stabilito che stai costruendo un muro di contenimento per tenere sotto controllo il terreno. Ciò significa che il tuo muro avrà terreno dietro e sotto di esso. Quel terreno è sempre in movimento e reagisce alle pressioni del tempo e del movimento del suolo. Pioggia, vento, radici delle piante e persino siccità cambiano la struttura del suolo.

Inoltre, la gravità spinge costantemente il terreno vicino al muro. Il terreno pesa oltre cento libbre per piede cubo. È molta pressione. Ecco come assicurarti che il tuo muro possa resistere alla sfida:

  • Inizia sottoterra. Se si seppellisce il primo percorso del muro di sostegno almeno un decimo dell'altezza totale del muro, aiuta a impedire al terreno di spingere il muro dal fondo.
  • Le pareti verticali hanno gravità contro di loro. Riempi mentre procedi e compatta bene. Fai un passo indietro sui tuoi materiali da costruzione per far lavorare la gravità con te. Ciò consente al muro di inclinarsi e spingere contro il suolo. Se acquisti blocchi di muro di sostegno commerciali in genere hanno un labbro incorporato o un tipo di sistema di spilli che ti consente di appoggiare facilmente il muro.

L'acqua è più forte

L'acqua è una forza così potente. Pensa al Grand Canyon e al fiume Colorado. Non vuoi che l'acqua eserciti quel tipo di potere sul tuo muro. La pressione dell'acqua può causare rigonfiamenti e infine far crollare il muro. Pianifica di deviare l'acqua dal muro.

Dopo aver scavato per il muro, il primo passo è posare la piastrella di scarico e un corso di ghiaia. In questo modo l'acqua scorrerà attraverso il terreno, incontrerà la ghiaia e fluirà lontano dal muro invece di spingerla contro di essa.

Pianifica di aggiungere ulteriore drenaggio ovunque ci siano aree di deflusso naturali.

Focus sulla compattazione

La scarsa compattazione provoca lo spostamento delle mura e l'aspetto della torre pendente di Pisa. Utilizzare un tamper manuale o un compattatore a piastre vibranti per comprimere terra e ghiaia.

Quando installi la tua base di pietre assicurati che sia solidamente compatta in modo che il muro rimanga in piano. Inoltre, ogni corso deve essere livellato. Una parete piana aiuta tutti i blocchi o le rocce a stare insieme più saldamente. Questo rende un muro più forte e più stretto.

Utilizzare un livello siluro da sei o nove pollici per controllare i singoli blocchi o quando si livella da davanti a dietro. I livelli di un falegname di due e quattro piedi sono buoni per controllare diversi blocchi alla volta.

I passaggi per costruire il muro di sostegno

Una breve nota: prima di iniziare il progetto, controlla i codici di costruzione locali, la suddivisione in zone e i regolamenti dell'associazione del proprietario di casa (se ne hai uno). Verificare la presenza di servizi sotterranei chiamando il 811.

Scegli i tuoi mattoncini

Per prima cosa, cerca di capire da cosa vuoi costruire il tuo muro. È possibile utilizzare una varietà di materiali da costruzione per un muro di sostegno. I blocchi che si incastrano tra loro e che possono essere scavati sono in genere i più forti e robusti.

I buoni da considerare sono blocchi di cemento, blocchi ad incastro e blocchi per l'abbellimento. Se questa è la tua prima parete, i blocchi ad incastro sono l'ideale. Sono perfetti per pareti più corte con un'altezza inferiore a 28 pollici.

I blocchi di cemento sono relativamente economici e facili da lavorare. Sono solidi e possono essere rinforzati con tondo per cemento armato, che è essenziale se ci si trova in una zona con molta pioggia o pressione dell'acqua da inondazioni.

I blocchi del paesaggio sono facili da usare e ideali per un progetto più piccolo. Possono diventare costosi e non sono stabili come i blocchi ad incastro. Ovviamente, puoi usare mattoni o pietre di recupero raccolti intorno alla tua proprietà, anche se oggetti irregolari rendono il lavoro un po 'più impegnativo.

Fare un piano

I passaggi due, tre e quattro sono da pianificare. Non posso dirlo abbastanza. La costruzione del muro non è qualcosa che fai per capriccio. A meno che tu non voglia raccogliere i pezzi di un muro inutile e crollato, devi pianificare in anticipo.

Esamina dove intendi scavare e determina quale altezza dovrebbe essere il tuo muro. Per una parete diritta, segna l'intero letto usando picchetti, spago e vernice per marcatura. Per una parete curva, puoi usare una corda o un tubo per delineare la forma prima di prendere una pala e segnare il contorno.

Guarda l'area e determina il tipo di terreno che hai, osserva eventuali schemi di drenaggio naturali e misura l'altezza del terreno dietro il muro. Una pendenza estrema è un progetto avanzato su cui dovresti consultare un professionista.

Calcola le tue esigenze materiali

Calcola la quantità di materiale necessaria per completare il lavoro e aggiungi il dieci percento in più per i blocchi per coprire tutto ciò che deve essere tagliato o rotto.

Per determinare il numero di blocchi necessari, dividi la lunghezza totale del muro per la lunghezza del blocco. Questo ti dà il numero totale di blocchi per un corso.

Dividi l'altezza ideale della parete per l'altezza del blocco. Moltiplicare quel numero per il numero di pezzi necessari per creare un singolo corso. Ricorda che il tuo primo corso sarà sotterraneo su una base solida.

Ad esempio, se il muro è lungo 10 piedi e largo 6 pollici e un blocco è lungo 6 pollici e largo 6 pollici, sono necessari 20 blocchi per un percorso.

Se vuoi una parete di 2 piedi e ogni blocco è alto 4 pollici, hai bisogno di 6 blocchi sovrapposti uno sopra l'altro, più un blocco che si trova sotto il livello del suolo. Sono 7 righe per 20 blocchi per un totale di 140 blocchi. Aggiungi il 10% di rifiuti e avrai bisogno di circa 155 blocchi per completare il lavoro.

Inizia a scavare

Ora che hai segnato il layout, puoi iniziare a scavare la trincea per creare la tua base compatta. Scavare la trincea circa il doppio della larghezza dello spessore della parete desiderato. Lo spessore del muro dipende dall'altezza del muro: in genere si desidera che la base sia almeno 1/8 dell'altezza finale. Non lesinare sulle tue fondamenta!

Per una trincea più piccola sotto i due piedi, scavare giù otto pollici. Ciò ti dà quattro pollici per stendere la ghiaia e quindi iniziare a posare il blocco. Vuoi scavare abbastanza in profondità per seppellire il tuo primo corso e consentire circa 6 pollici del materiale di base.

Assicurati che ci sia abbastanza spazio in modo che la base del tuo nuovo muro non tocchi la pendenza.

Abbassa la terra

Preparati a comprimere lo sporco per formare le basi per il tuo muro. Qui è dove sapere quale tipo di terreno hai a che fare è la chiave. Il terreno argilloso richiede più ritenzione del terreno sabbioso, quindi deve essere ben compattato. Rimuovere qualsiasi terreno umido o organico.

Ora comprimere lo sporco fino a quando non è solido e completamente compattato usando un tamper manuale o un compattatore a piastre vibranti. Una volta che le cose sembrano buone, usa un siluro per assicurarti che la terra sia piatta.

Lay Gravel

Successivamente, spargi ghiaia o pietrisco su tutta la trincea. La ghiaia numero 2 è di buone dimensioni per la base. La roccia frantumata fornisce il miglior drenaggio e rimane compatta. Evita le pietre arrotondate.

Abbassa tutto con fermezza e usa un livello per determinare che il terreno sia di nuovo piatto.

Inizia il primo corso

Posa il primo corso di pietre al centro della trincea che hai realizzato. È fondamentale ottenere il primo corso giusto, quindi prenditi il ​​tuo tempo, usa un livello e assicurati che tutto si combini e sia solido.

Dopo aver inserito il primo blocco, fermati e assicurati che sia a livello in entrambe le direzioni: da lato a lato e da davanti a dietro.

Se si utilizzano blocchi a incastro, è necessario eliminare la flangia con un livello. In questo modo la prima fila è piatta. Indossare occhiali di sicurezza ogni volta che si taglia la pietra.

Completa i prossimi corsi

Spazzare la parte superiore dei blocchi per assicurarsi che la superficie sia libera. Usa un martello di gomma per colpire la fila successiva di blocchi in posizione. Vuoi che i bordi siano sfalsati, quindi taglia a metà il primo blocco della riga. In questo modo le articolazioni non si sovrappongono.

Se stai usando blocchi di cemento, puoi martellare un'armatura nei fori mentre procedi per una maggiore resistenza. Puoi anche aggiungere una miscela di cemento ai fori in cui hai inserito l'armatura per stabilizzare.

I blocchi di interblocco sono tenuti insieme dalla flangia. Se il tuo muro è alto più di 28 pollici, aggiungi un colpo di mortaio attraverso il centro del blocco. Posiziona il corso successivo in alto e tocca per stabilire una buona connessione.

Se stai usando un blocco paesaggistico per un muro sotto i due piedi, puoi fare a meno della malta.

Continua a spazzare via i blocchi mentre procedi. È importante che la superficie sia pulita per una buona connessione.

Installare il drenaggio

Dopo aver installato le prime file, è necessario inserire il sistema di drenaggio. Hai ghiaia sotto che consente all'acqua di defluire da sotto il muro. Ora devi aggiungere il drenaggio direttamente dietro i blocchi.

Per fare questo, stendi il tessuto paesaggistico dietro il muro. Dovrebbe esserci abbastanza per raggiungere la cima dei blocchi.

Appoggia la ghiaia sulla parte superiore del tessuto paesaggistico direttamente dietro il muro. Quindi, continua con più blocchi. Dopo aver fatto diversi altri corsi, piega il tessuto del paesaggio sulla ghiaia e coprilo con il terreno.

Il corretto drenaggio è una funzione importante del tuo muro. Questo video si concentra sui passaggi per garantire che l'acqua scorra lontano dal muro. Nota come sta controllando attentamente che la sua base sia a livello.

Completa i tuoi corsi

Continuare a scaglionare i percorsi in modo che le articolazioni non si sovrappongano. Se si utilizzano pietre per pietre, seguire le istruzioni del produttore per l'installazione. Mentre costruisci, fai tornare indietro i blocchi verso la pendenza.

backfill

Riempimento con sabbia o ghiaia - non utilizzare terriccio o terreno organico. Puoi aggiungere terriccio al piede superiore circa di una parete di 3 piedi, ma assicurati che ci sia ghiaia o sabbia tra il muro e qualsiasi terreno organico.

La linea di fondo

Praticamente qualsiasi cantiere può trarre vantaggio da un muro di sostegno, sia che il suo scopo sia quello di trattenere una collina inclinata o di aggiungere interesse a un'area piatta. Mentre il processo può sembrare impegnativo, ora che sai come costruire un muro di contenimento puoi affrontare il progetto ed essere sicuro che durerà.