Come cuocere il pane fatto in casa (e una scorciatoia per renderlo più veloce)

Se acquisti un articolo tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una commissione. Il nostro contenuto editoriale non è influenzato dalle commissioni. Leggi l'informativa completa.

Ti piace il pane fatto in casa?

Cammini in casa e l'odore ti colpisce. È pane appena sfornato fatto in casa. La tua bocca inizia a lacrimare e il tuo stomaco rimbomba.

Sì, questa può essere la tua realtà. Il pane appena sfornato è un alimento base che può essere preparato facilmente e puoi risparmiare denaro nel processo.

Ti interesserebbe avere una semplice ricetta per il pane fatto in casa? Ti piacerebbe conoscere diversi modi per fare la ricetta?

Allora sei nel posto giusto. Ti guiderò attraverso una vecchia ricetta di pane che mi è stata data molti anni fa quando ho iniziato a cuocere il pane da zero.

Sinceramente, non ricordo da dove venisse o chi me lo abbia dato, ma so che è la stessa ricetta che ho fatto per gran parte della mia vita da adulto. È facile e delizioso.

Ecco una semplice ricetta per cuocere il pane fatto in casa da zero:

Avrai bisogno:

  • 1 tazza di acqua calda
  • 2 cucchiai di olio
  • 2 cucchiai di miele
  • 3 tazze di farina per il pane
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 ¼ cucchiaini di lievito secco attivo

Cuocere il pane fatto in casa da zero

Il primo metodo che condividerò con te è come cuocere il pane da zero senza attrezzature sofisticate. Se hai una ciotola, un cucchiaio di legno, un forno, gli ingredienti sopra elencati e un modo adeguato per misurarli, dovresti andare bene.

1. Lascia che fiorisca

Per iniziare il processo di cottura del pane, metti l'acqua calda in una ciotola. Cospargere leggermente il lievito sull'acqua.

Lascia riposare il lievito sull'acqua per circa 10 minuti. Durante questo periodo, inizierai a vedere la bolla del lievito.

Bolle è un buon segno. Ti consente di sapere che il lievito è attivo e funzionante. Inizierà a fiorire, fiorire e bolle in cima all'acqua.

Alla fine di 10 minuti, se il lievito sembra attivato, vai avanti. In caso contrario, controlla la data sul tuo lievito. Potrebbe essere andato male e non essere più attivo.

Se non è attivo, ricominciare con lievito fresco e acqua calda. Il tuo pane non si alza correttamente senza questo passaggio.

È anche importante notare; l'acqua dovrebbe essere tiepida. Non vuoi acqua fredda perché non attiverà correttamente il lievito.

Ma se l'acqua è calda, causerà anche problemi con il lievito. L'acqua dovrebbe essere la temperatura dell'acqua del bagno sicura per un bambino.

2. Aggiungi i liquidi

Una volta attivato il lievito, aggiungi gli altri ingredienti liquidi nella ciotola. Puoi usare qualsiasi olio. Il miele è un ottimo dolcificante naturale ed è per questo che lo preferisco.

Puoi usare il miele comprato in negozio o, se alzi le api, metti il ​​miele fatto lavorare dalle tue donne.

Quando sono stati aggiunti tutti gli ingredienti liquidi, mescolarli delicatamente con un cucchiaio di legno. Quando il miele si è sciolto nel composto, puoi andare avanti con la ricetta.

3. Toss in the Dry

Dopo che gli ingredienti liquidi sono stati aggiunti nella ciotola, è il momento di aggiungere gli ingredienti secchi. Metti la farina e il sale nella ciotola.

Mescola gli ingredienti con un cucchiaio di legno fino a quando non forma una palla e si stacca dai lati della ciotola.

Assicurati di usare un cucchiaio di legno perché l'impasto non si attacca facilmente come un cucchiaio di plastica o metallo.

Quando l'impasto viene miscelato e forma una palla, questo passaggio è completo.

4. Elimina la tua aggressività

Questo passaggio è il mio preferito nell'intero processo di produzione del pane. È anche uno dei miei "segreti coniugali". Mia suocera mi ha detto quando mi sono sposata per la prima volta: “ Jennifer, è mio figlio e lo adoro. Tuttavia, so anche come può essere. Ci saranno momenti in cui ti verrà voglia di scagliarlo contro di lui. Invece, vai in cucina e impasta la pasta . "

È stato uno dei migliori consigli che ho ricevuto e l'ho usato alcune volte. Sia che tu stia cuocendo il pane per piacere o per evitare di avere una grande battaglia in casa, questo passaggio è ottimo per eliminare qualsiasi aggressione che potresti provare.

Assicurati di cospargere una buona quantità di farina sul piano di lavoro o sul tagliere. Dump l'impasto dalla ciotola e sulla superficie infarinata.

Inizia a piegare l'impasto e a premerlo. Questo processo si chiama impastare. Lo fai per circa 10 minuti.

Più impasti, migliore sarà la crosta, nella mia esperienza.

5. Lascialo riposare

Una volta che hai finito di impastare, lascia il pane da solo. Rotolare l'impasto in una palla e metterlo in una ciotola oliata. Mi piace mettere un canovaccio umido sopra la ciotola.

È anche una buona idea posizionare l'impasto in un luogo più caldo. È possibile accendere il forno all'impostazione più bassa e spegnerlo dopo il preriscaldamento.

Delicatamente, fai scivolare l'impasto nel forno o mettilo sopra la stufa. Lasciare riposare l'impasto per 30 minuti.

6. Dai un pugno

Dopo che la fascia oraria di 30 minuti è scaduta, rimuovere l'asciugamano dalla parte superiore della ciotola. L'impasto avrebbe dovuto raddoppiare le dimensioni.

Sfera la tua mano in un pugno e dai un pugno all'impasto. Questo sgonfia l'impasto. Dopo aver finito di perforare l'impasto, rimetti l'asciugamano sopra.

7. Il pane lanuginerà ... di nuovo

Riponi l'impasto in un luogo caldo per consentirne la lievitazione. Il mio forno ha un'impostazione a prova di pane. Se hai una macchina per il pane, sono utili.

Tuttavia, ho fatto il pane per molti anni in cui non avevo un forno così elegante. Metterei il pane sopra una stufa calda, dentro un forno leggermente caldo, o anche vicino alla mia stufa a legna.

Attendere altri 30 minuti prima di controllare il pane.

8. Preparare per la cottura

Dopo che il pane è salito per la seconda volta, estrarlo dalla ciotola. Posizionalo su una superficie infarinata. Dividi l'impasto in due parti uguali.

Ungete due teglie e mettete una sezione di pasta in ogni padella. Premere l'impasto nella padella fino a quando non ha riempito ogni angolo.

Spianare delicatamente la superficie dell'impasto prima di mettere un asciugamano sulle teglie e posizionarle in un luogo caldo per circa 20 minuti. Il pane risorgerà per l'ultima volta.

9. Cuocere fino a dura

Quando l'impasto è completamente lievitato, dovrebbe apparire come una pagnotta di pane crudo all'interno della padella. Preriscalda il forno a 400 ° F.

Infilare le pagnotte nel forno e cuocerle per 25 minuti. Quando rimuovi il pane dal forno, bussalo. Dovrebbe sembrare vuoto.

In caso contrario, il pane non è completamente cotto. Rimettilo nel forno fino a quando non puoi bussare alla pagnotta e sembra vuoto.

I tempi di cottura possono variare a seconda delle differenze nelle attrezzature di cottura.

10. Lasciatelo raffreddare

Quando il pane è pronto, considera di sciogliere da uno a due cucchiai di burro e spennellalo sopra le pagnotte.

Lascia riposare i pani per 45 minuti per assicurarti che si siano completamente raffreddati prima di tagliarli. Se tagli il pane troppo presto, può dargli una consistenza pastosa.

Una volta che il pane si è raffreddato, tagliatelo e gustatelo con amici e parenti per una deliziosa sorpresa.

Cuocere il pane in una macchina

Lo ammetto, quando ho fretta, imbroglio e uso la mia macchina del pane come scorciatoia. Volevo ripassare il processo, nel caso in cui ti piacerebbe anche cuocere il pane al volo.

1. Aggiungi gli ingredienti alla macchina

Per cuocere il pane nella maggior parte delle macchine per il pane, aggiungi gli ingredienti alla macchina e premi un pulsante. Questa ricetta non è diversa.

Aggiungi gli ingredienti nell'ordine in cui sono elencati sopra. Sulla mia macchina, scelgo l'opzione per una pagnotta di pane di base.

Da lì, chiudi il coperchio e lascia andare la macchina.

2. Lasciare funzionare la macchina

Durante il tempo in cui il pane è nella macchina, la macchina dovrebbe mescolare gli ingredienti, provare l'impasto, colpirlo, provare di nuovo e cuocere la pagnotta.

Tuttavia, se preferisci cuocere il pane fresco, puoi scegliere l'opzione impasto sulla tua macchina per il pane.

Questo porterà il pane attraverso il processo di miscelazione e correzione. Una volta fatto, puoi rimuovere l'impasto, spingerlo in teglie unte e lasciare che la pagnotta si alzi di nuovo.

Da lì, cuoci le pagnotte di pane come indicato sopra.

Tuttavia, se stai bene lasciando che la macchina finisca la pagnotta per te, fallo. Ding quando avrà finito il pane.

3. Lascia raffreddare il pane

Sia che cuociate il pane in una macchina per il pane, sia che avviate l'impasto nella macchina del pane e lo cuociate da soli, assicuratevi che il pane si raffreddi.

Ancora una volta, se il pane viene tagliato troppo presto, può risultare impastato. Questo toglie l'integrità del pane e potresti non godertelo tanto.

4. Conservare correttamente

La conservazione del pane fresco è diversa dal negozio acquistato. Assicurati di mettere il pane in un sacchetto ermetico. Alcuni inseriranno uno stelo di sedano nella borsa per mantenere umido il pane.

Il pane appena sfornato rimarrà fresco (nella maggior parte dei casi) per circa tre giorni. Assicurati di mangiarlo rapidamente e preparati a cuocere il pane fresco più volte alla settimana, a seconda dei metodi di conservazione e delle dimensioni della folla che dai da mangiare.

Ora sai come cuocere il pane fresco da zero utilizzando solo strumenti di base o una macchina per il pane. Hai anche imparato a conservare correttamente anche il pane fresco.

Spero che questo ti aiuti a risparmiare un po 'di soldi e conduca anche uno stile di vita più sano poiché saprai quali ingredienti stanno andando in ciò che stai mangiando. Goditi i deliziosi pezzi freschi di toast e sandwich nel tuo futuro con questa ricetta.