Quinoa in crescita: una guida completa su come piantare, coltivare e raccogliere quinoa

La quinoa è uno pseudo-grano ad alto contenuto di proteine ​​che ha preso d'assalto il mondo. Più persone si rivolgono alla quinoa piuttosto che al riso nei piatti a causa del suo alto contenuto proteico, alto contenuto di fibre e senza glutine. I vegetariani amano particolarmente questa pianta e la sua versatilità.

Se mangi spesso quinoa, potresti notare che non è economico come altri cereali. Il costo più elevato è dovuto al fatto che è valutato per il suo contenuto proteico e la maggiore domanda comporta un aumento del prezzo. Ecco perché molti giardinieri vogliono imparare come riuscire a coltivare la quinoa in casa. Se speri di coltivare questa pianta, non lasciarti intimidire: non è difficile.

È interessante notare che, sebbene la quinoa sia considerata un grano, non appartiene alla stessa famiglia di altri cereali, come il grano o l'avena. È legato agli spinaci. Prima di andare a seminare, i fiori diventano una bella tonalità di rosso o viola, quindi può fungere da pianta ornamentale che aggiunge altezza al tuo giardino.

Le migliori varietà di quinoa

La quinoa è disponibile in diverse varietà. Alcuni si sviluppano in diversi colori e alcuni sono più ornamentali di altri. Eccone alcuni che potresti voler provare:

  • Biobio : se vuoi una quinoa di stagione più breve, prova biobio. Originaria del Cile, questa varietà è rossa con semi bianchi e i semi sono più piccoli di altre piante. Mentre matura presto, ha anche un alto rendimento.
  • Brillante : questa varietà produce quinoa commestibile, ma i colori la rendono una pianta ornamentale preferita da piantare lungo i bordi. Raggiunge solo i 4 piedi di altezza e si sviluppa in una gamma di colori: arancione, rosa, bordeaux, bianco e giallo.
  • Buffy : questa varietà è colorata e una croce con quinoa Oro de Valle. Ha un alto rendimento e resistenza dello stelo.
  • Cherry Vanilla : Come suggerisce il nome, questa varietà produce grappoli di crema dai capolini ai fiori rosa. Le piante raggiungono un'altezza da 3 a 5 piedi, fungendo da bordo ornamentale o da grano.
  • Vaniglia francese : potresti immaginare che questa pianta abbia il colore di un cono gelato. Avresti ragione. Gli steli raggiungono i 6-7 piedi di altezza con punte uniformi. I semi sono bianchi o buff e offrono rese fantastiche.

Come coltivare la quinoa

Zone in crescita

La quinoa è originaria del Sud America, ma è possibile coltivare questo grano purché si viva nelle zone di robustezza dell'USDA da 4 a 10. Le zone inferiori a 4 hanno temperature troppo fredde per troppo tempo. La quinoa impiega 90-120 giorni per maturare, quindi assicurati che la tua stagione di crescita possa adattarsi a questo lungo periodo di crescita. Crescono meglio dove le temperature estive non superano i 95 ° in giugno quando le piante iniziano a fiorire. La quinoa matura può gestire un po 'di gelo, ma un congelamento durante il periodo di fioritura può renderlo sterile.

Requisiti del sole

La quinoa ha bisogno del pieno sole per crescere correttamente. Detto questo, un po 'd'ombra durante la parte più calda della giornata è l'ideale.

Requisiti del suolo

Fortunatamente, la quinoa si adatta alla maggior parte dei tipi di terreno, ma otterrai i migliori risultati se la pianti in un terreno fertile e ben drenante. Fissare il terreno con un'applicazione di fertilizzante organico per garantire che il terreno abbia molti nutrienti per sostenere la crescita delle piante. La quinoa può essere una pianta affamata!

Il livello di pH ideale è 6, 0-7, 5, il che significa che questo grano preferisce un terreno leggermente acido a neutro. Puoi aggiungere muschio di torba o pacciame organici per creare il giusto livello di pH.

Quando piantare la quinoa

Le piantine di quinoa hanno poca tolleranza per le temperature fredde, quindi è meglio aspettare fino al termine dell'ultima gelata primaverile. I semi spuntano il meglio a temperature del suolo di 60 ℉. Devi anche assicurarti di piantare abbastanza presto nella stagione per avere un raccolto, quindi può essere un atto di bilanciamento. Ci vogliono 90-120 giorni per avere un raccolto, quindi pianifica di conseguenza.

Come piantare la quinoa

Quando passa l'ultimo gelo, inizia allentando e modificando la terra. Semina i semi di quinoa nel terreno in file regolari. Un grammo di semi dovrebbe coprire una fila di 50 piedi. I semi dovrebbero essere appena coperti di terra. Una volta piantati, mantieni il terreno umido per favorire la germinazione. I semi impiegano dai 4 ai 5 giorni per germinare. Ripiantare tutte le aree che non sono spuntate dopo una settimana.

Spaziatura

Quando le piantine sono alte quattro pollici, inizia a diluire gradualmente le piante a 18 pollici di distanza. La quinoa è una pianta alta, quindi continueranno a crescere verso l'alto. Nei climi secchi, la quinoa raggiunge circa 4 piedi di altezza, ma con abbondante acqua, può raggiungere gli 8 piedi di altezza.

Come prendersi cura della quinoa

Una volta stabilita, la quinoa è una pianta rustica e resistente alla siccità. Dai un'occhiata a ciò che devi sapere su come prendersi cura della quinoa.

Watering

All'inizio, annaffia regolarmente. La quinoa ha bisogno di un terreno uniformemente umido per germogliare e crescere nelle prime settimane. Man mano che le piante crescono e si stabiliscono, innaffia durante gli incantesimi secchi, ma lascia asciugare i primi centimetri di terreno tra l'irrigazione. Ha bisogno di circa 10 pollici di acqua durante il periodo di crescita.

fertilizzante

La quinoa proviene dal Sud America nella regione andina. I coltivatori nella regione andina in genere non usano fertilizzanti o letame. Invece, la quinoa viene coltivata in rotazione con patate o altri cereali per aiutare a dare al terreno i nutrienti necessari.

È probabile che tu viva in una regione molto diversa dagli andini e che abbia una fertilità del suolo diversa. La quinoa è una coltura resistente, ma risponde bene ai fertilizzanti azotati. Tuttavia, è necessario fare attenzione a non applicare troppo azoto. Le rese diminuiranno in presenza di azoto in eccesso. Attenersi a un fertilizzante 10-10-10 generale durante la semina. Vestito laterale con concime azotato da 4 a 6 settimane dopo la semina.

pacciamatura

Dopo aver diluito le piante fino alla distanza appropriata, posiziona diversi pollici di pacciame intorno alle piante di quinoa per fermare la crescita delle erbacce. Il pacciame aiuta a prevenire la crescita di erbe infestanti e mantiene l'umidità nel terreno mentre regola la temperatura del suolo.

diserbo

La quinoa germina e germoglia rapidamente, ma la sua crescita rallenterà se circondata da erbacce. Per questo motivo, devi tenere a bada le erbacce. La pacciamatura, come accennato in precedenza, funziona bene, ma è necessario essere cauti. Nelle prime fasi, la quinoa ricorda il quartiere degli agnelli, un'erbaccia da giardino comune. Assicurati di non rimuovere la pianta sbagliata e di tirare su la tua quinoa.

Piante da compagnia per la quinoa

La quinoa cresce meglio con le seguenti piante:

  • fagioli
  • Mais
  • aneto
  • aglio
  • menta
  • ruta

Non coltivare quinoa con i pomodori (anche se hanno un sapore straordinario cucinato insieme).

Malattie comuni e parassiti

Come molte altre piante, la quinoa coltivata nella sua regione natale tende a non avere molti parassiti o problemi di malattia. Quelli in Sud America potrebbero avere una leggera ondulazione, che è quando inizia a sollevarsi dal terreno intorno alla base della pianta.

Se non sei in Sud America, potresti avere altri problemi comuni di parassiti e malattie. Ecco alcuni problemi che potresti riscontrare.

È anche importante notare che nessun pesticida è approvato per l'uso sulla quinoa, quindi le uniche opzioni che i coltivatori biologici hanno sono metodi naturali e prevenzione.

afidi

Gli afidi si trovano sul lato inferiore delle foglie, causando l'arricciamento e la distorsione delle foglie. Usa l'olio di neem per uccidere gli afidi. I giardinieri possono anche introdurre predatori, come coleotteri e larve verdi in pizzo per uccidere il parassita.

Cavoli Loopers

I looper di cavolo, noti anche come pollici-vermi, sono bruchi verdi voraci che amano divorare colture di Cole e quinoa. Una volta stabiliti, può essere una sfida sbarazzarsi di loro. Per impedire loro di impadronirsi, ruota regolarmente le tue colture e scegli quelle che vedi. Incoraggia predatori come uccelli e insetti benefici. Usa le coperte per le file per le colture vulnerabili.

Se l'infestazione diventa grande, gli spinosad, la piretrina e gli spray BTK possono aiutare a tenerli sotto controllo.

Muffa lanuginosa

Se vivi in ​​una zona con molte piogge, la peronospora sarà il tuo problema più grande. Le foglie avranno chiazze irregolari di scolorimento rosa e giallo. Potresti trovare qualche sporulazione grigia nella parte superiore e inferiore delle foglie.

Per combattere la peronospora, aumenta la distanza tra le piante per consentire una maggiore circolazione dell'aria. Non innaffiare in alto.

Scarabei di pulce

Gli scarabei delle pulci - così chiamati perché saltano da una foglia all'altra - masticano buchi nelle foglie di quinoa in crescita. Se non hai una terribile infestazione, ignorali. Non influenzeranno il tuo raccolto di semi.

Una grande infestazione, tuttavia, può essere un problema serio. Usa una copertura galleggiante a file sulle piante per impedire agli adulti di atterrare e usa uno spray all'aglio per tenerli lontani. Puoi anche creare trappole spalmando la vaselina su cartone e posizionare i pezzi intorno al tuo giardino.

Lygus Bugs

Gli insetti Lygus danneggiano i fiori e i semi. Sono piatti, ovali e piccoli, delle dimensioni di una gomma per matita. Questi insetti variano di colore dal verde pallido al marrone giallastro. Prova a introdurre predatori benefici, come vespe parassitoidi e ragni di granchio.

Lumache e lumache

Lumache e lumache possono essere incredibilmente distruttive. Mangiano buchi irregolari nei bordi delle foglie e possono divorare un'intera piantina durante la notte. Prendi un approccio a due punte per affrontare un problema con la lumaca. Innanzitutto, rimuovi i luoghi che nascondono durante il giorno, come aree erbose, coperture del terreno, sotto pietre e assi o altri luoghi riparati e freddi. Quindi, seleziona a mano quello che vedi, usa trappole per lumache e lumache e usa un foglio di rame per creare una barriera. In caso contrario, utilizzare soluzioni chimiche come terra di diatomee e esche di lumache e lumache organiche.

wireworms

I wireworm sono le larve di scarafaggi che amano mangiare giovani piantine. A questi parassiti piace mangiare le radici delle giovani piante, facendole appassire e morire. Il terreno coltivato di recente tende ad avere una popolazione di ossiuri maggiore. Cerca di spaziare i semi in modo uniforme e pianta alla profondità corretta.

Muffa bianca

La muffa bianca, nota anche come muffa in polvere, è causata da un fungo nell'aria. Noterai uno sguardo imbevuto d'acqua alla base delle piante, steli avvizziti e infine macchie di muffa bianca sfocata. Uno spray all'aglio o una spruzzata di bicarbonato di sodio su piante appena innaffiate aiuterà a distruggere il fungo. Puoi anche aiutare a prevenirlo coltivando piante di quinoa a una distanza appropriata l'una dall'altra, annaffiando alla base delle piante e tenendo le erbacce lontano dal tuo giardino.

Raccolta e conservazione della quinoa

Le piante di quinoa mature sono più facili da raccogliere quando si lascia passare un leggero gelo in autunno. Controlla la tua zona di resistenza USDA per determinare quando sarà il primo gelo dell'anno. I semi sono pronti per essere raccolti 90-120 giorni dopo la semina quando il seme è difficile da ammaccare con l'unghia.

Aspetta che le piante inizino a perdere le foglie per iniziare la raccolta. Piega le teste dei semi in un secchio e tagliali. Spostati in un luogo asciutto e togli i semi. Per fare questo, usa una mano guantata e striscia verso l'alto sul gambo. Quindi, agita energicamente per liberare la maggior parte dei semi.

Rimuovere i detriti soffiando via piccoli pezzi di sporco e scafo. Puoi anche farlo versando la quinoa da un contenitore all'altro di fronte a un ventilatore. Quindi, diffondere i semi su uno schermo per asciugare.

Una volta essiccata, la quinoa deve essere conservata in un contenitore ermetico in un luogo fresco e buio. Rimarrà fresco per circa sei mesi.

Ricorda, prima di cucinarlo e mangiarlo, devi lavare la quinoa. I semi hanno un rivestimento che aiuta a tenere lontano il parassita, ma non ha il miglior gusto per l'uomo. Il lavaggio è un passaggio semplice ma essenziale.

Mentre la resa sarà diversa in base alle condizioni di crescita, puoi aspettarti di raccogliere una libbra di quinoa per ogni dieci piante.

Non dimenticare di dare un'occhiata alle nostre migliori ricette per utilizzare tutta quella quinoa che stai coltivando.

La maggior parte delle persone presume che cereali come la quinoa non siano in grado di crescere nel loro giardino, ma si sbaglierebbero. Se hai il clima e il terreno giusti, la quinoa è abbastanza facile da essere gestita dalla maggior parte dei giardinieri alle prime armi. Considerando l'alto prezzo nel negozio, la coltivazione di quinoa può farti risparmiare denaro e aiutarti a imparare una nuova abilità come giardiniere. Fateci sapere come va!