Zucche in crescita: migliori varietà, piantagione, risoluzione dei problemi e guida alla raccolta

Se acquisti un articolo tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una commissione. Il nostro contenuto editoriale non è influenzato dalle commissioni. Leggi l'informativa completa.

Spendi una fortuna per l'acquisto di zucche per decorare la tua casa in autunno? Ti piacciono le ricette di zucca ma spendi molto denaro per gli ingredienti quando acquisti la zucca dal negozio?

Bene, sei nel posto giusto. Ho intenzione di condividere con te come coltivare le zucche. Puoi coltivare zucche grandi o piccole.

In questo modo avrai le zucche più grandi con cui decorare e le zucche più piccole con cui cucinare. Esistono diversi modi per coltivare le zucche e ti guiderò attraverso ogni metodo, ti farò sapere come prendersi cura delle zucche, come raccogliere le zucche e come conservarle.

Abbiamo molte informazioni da coprire. Iniziamo:

Informazioni sulla pianta di zucca

  • Zone di resistenza: 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 (trova la tua)
  • Terreno: argilloso, argilloso, sabbioso, PH tra 6, 0 a 6, 5, ben drenato, ricco di compost
  • Esposizione al sole: pieno sole
  • di impianto:
    • Inizio al chiuso: da 2 a 4 settimane prima dell'ultima data di gelo
    • Indurimento spento: da 7 a 10 giorni prima del trapianto
    • Trapianto all'aperto: quando la temperatura del suolo è di almeno 70 gradi Fahrenheit, prima che le piantine sviluppino la loro seconda serie di foglie vere
  • Spaziatura: da 4 a 5 piedi tra le piante e da 5 a 10 piedi tra le file
  • Profondità: profondità del seme da ½ a 1 pollice
  • Migliori compagni: fagioli, mais, datura, melone, zucca, aneto, calendula, maggiorana, nasturzio, origano
  • Peggiori compagni: patate
  • Irrigazione: irrigare a fondo una volta alla settimana, fornendo almeno 1 pollice di acqua, evitare di bagnare la frutta e il fogliame
  • Fertilizzare: mescolare molto concime e letame invecchiato nel sito di impianto prima del trapianto
  • Problemi comuni: punto foglia Alternaria, batterio foglia Alternaria, corona di Fusarium, peronospora, putrefazione del piede, punto foglia di Cercospora, batterio gambo gommoso, muffa polverosa, punto foglia di septoria, batterio meridionale, appassimento Verticillium, punto fogliare angolare, punto foglia batterico, aster gialli, avvizzimento batterico, mosaico, phytophthora batterico, wormworms, afidi, scarabeo di cavolo, coleotteri di cetriolo, scarabei di pulce, cutworms, insetto di zucca, trivellatore di vite di zucca, tripidi
  • Raccolta: quando il colore della frutta cambia uniformemente e la buccia diventa dura, in genere da 75 a 120 giorni dopo l'inizio del seme a seconda della varietà

Varietà di zucca da piantare

Le zucche sono disponibili in diverse dimensioni e hanno diverse varietà di ogni dimensione. Più grande è la zucca, più giorni ci vogliono perché raggiunga la piena crescita.

Inoltre, più grandi sono le zucche più grandi sono le viti. Di seguito, condividerò le dimensioni delle zucche, gli usi più comuni e alcune varietà popolari per ogni dimensione:

1. Piccole zucche

Le piccole zucche vanno dai due ai cinque chili. Sono spesso usati per la cottura. Alcune delle varietà più popolari di queste dimensioni sono:

  • Baby Bear: 105 giorni alla maturità
  • Zucchero piccolo: da 100 giorni a maturità
  • Baby Pam: 100 giorni alla scadenza

2. Zucche medie

Le zucche di medie dimensioni pesano ovunque da otto a quindici libbre. Possono essere usati per cuocere al forno, decorare o realizzare jack o'lanterns. Le varietà più popolari di questa dimensione sono:

  • Autumn Gold: 100 giorni alla scadenza
  • Jack O'Lantern: 75-115 giorni alla scadenza

3. Grandi zucche

Le zucche di grandi dimensioni vanno dai 15 ai 20 chili. Sono conosciuti per le loro grandi viti e sono perfetti per Halloween. Le varietà più popolari di questa dimensione sono:

  • Big Tom: 120 giorni alla scadenza
  • Cenerentola: 84-100 giorni alla scadenza
  • Jumpin 'Jack: 110-120 giorni alla scadenza
  • Happy Jack: 105-110 giorni alla scadenza

4. Zucche enormi

Le zucche di dimensioni enormi sono note per raggiungere ovunque tra 50-100 sterline. Queste varietà, se curate adeguatamente, potrebbero raggiungere dimensioni ancora maggiori e sono ottime per competere, decorazioni e potrebbero ancora essere utilizzate per cucinare poiché sono note per mantenere anche un buon sapore.

Tuttavia, più grande è la zucca, più grandi e invasive possono essere le viti. Tienilo a mente quando coltivi queste varietà più grandi:

  • Mammoth Gold: 105-120 giorni alla scadenza
  • Vincitore del premio: 120 giorni alla scadenza

Come piantare zucche

Ci sono alcune nozioni di base che dovresti sapere sulle zucche. Si applicano indipendentemente dal metodo utilizzato per coltivare le zucche.

Innanzitutto, le zucche richiedono da 75 a 100 giorni o più per crescere. Come accennato in precedenza, la produzione di varietà più grandi richiede più tempo.

A loro non piace il freddo, il che rende vitale aspettare fino a quando è passato tutto il pericolo di gelo prima di provare a piantarli. La temperatura del terreno ideale per le zucche è di 70-95 gradi Fahrenheit.

In secondo luogo, le zucche hanno bisogno di pieno sole e molto spazio per espandersi durante la crescita. Le loro viti possono raggiungere ovunque da 50-100 piedi per pianta.

Infine, assicurati di piantare zucche in terreni ricchi di nutrienti perché sono alimentatori pesanti. Il terreno dovrebbe anche essere ben drenato. Se non riescono a ottenere ciò di cui hanno bisogno dal terreno, non dovresti aspettarti un grande raccolto.

Ecco i tre diversi metodi di coltivazione delle zucche:

1. Di fila

Se hai un grande orto da riempire, le zucche sono un'ottima opzione. Quando si piantano zucche, è meglio coltivarle dai semi.

Tuttavia, se vivi in ​​un clima più fresco, potresti non avere una finestra di coltivazione così grande. Se questo è il tuo caso, avvia i semi di zucca in casa un mese prima dell'ultimo gelo primaverile.

Assicurati di indurire i trapianti prima di piantare.

Quando pianti i trapianti di zucca, posizionali in una fila che è stata preparata. Come accennato in precedenza, il terreno dovrebbe essere ricco di nutrienti e ben drenato.

Sia che tu stia partendo da semi o piantando trapianti, ogni pianta dovrebbe essere a un piede di distanza. Quando le piante hanno raggiunto i tre pollici, inizierai a diradarle.

Dovresti avere una pianta ogni tre piedi di fila. Assicurati di usare le forbici per tagliare le altre piante per assicurarti di non danneggiare nessuna delle radici delle piante che vuoi tenere in fila.

2. In una collina

Uno dei miei modi preferiti per coltivare zucche è in collina. Quando si piantano semi di zucca in collina, incoraggia la germinazione più rapida perché il terreno si riscalda più velocemente.

Questo metodo semplifica anche il drenaggio del suolo.

Inizierai il processo preparando le colline per la semina. Assicurati di scavare un piede nel terreno per lavorare il letame invecchiato o il compost nel terreno. Monterai lo sporco per piantare.

Al termine, si desidera un'area delle dimensioni di una ciotola di miscelazione capovolta sostanziale. È essenziale incorporare tutto il letame e il compost per i nutrienti adeguati.

Dopo che il tumulo è completo, pianti i semi sulla collina. Volete quattro semi per collina e piantate ogni seme un centimetro di profondità nella collina.

Assicurati che le tue colline siano distanti circa 10 piedi. Se stai pensando di coltivare zucche più grandi (come zucche da 300 libbre), metti 20 piedi tra le colline. Ciò si applicherebbe a coloro che coltivano zucche giganti per competere nelle fiere della contea e dello stato.

I semi di zucca dovrebbero germogliare ed essere fuori terra in due settimane o meno. Quando le piante hanno raggiunto i tre pollici di altezza, è tempo di assottigliare la collina.

Vuoi tre piante per collina. Assicurati di usare le forbici per tagliare le piante che non vuoi. Ciò dovrebbe dissuadere da eventuali danni alle radici delle piante rimanenti.

Tieni presente che quando coltivi zucche in collina, puoi posizionarle intorno al perimetro del tuo giardino se sei a corto di spazio.

Ciò consentirà alle viti di correre sul prato anziché attraverso il giardino. Potrebbe anche aiutare a ridurre la quantità di falciatura che dovrai fare per alcune settimane.

3. In un secchio

Questo metodo è eccellente per le persone a corto di spazio per il giardinaggio ma che vorrebbero coltivare zucche. È anche facile.

Inizi con un secchio da 10 galloni. Capovolgere il secchio e praticare dei fori nella parte inferiore di esso. Questo per consentire all'acqua di defluire attraverso il secchio per evitare che il terreno diventi troppo fradicio.

Ancora una volta, vuoi un terreno nutriente che sia anche ben drenato. Quando i fori sono stati fatti, metti quattro o più rocce nel secchio che hanno le dimensioni del tuo pugno. Questo aiuta a drenare meglio anche il terreno.

Da qui, aggiungi terreno ricco al secchio riempiendolo in cima. Quando il terreno è a posto, puoi trapiantare le tue piante di zucca o seminare semi nella terra.

Un secchio da 10 galloni dovrebbe contenere due trapianti di zucca. Se semini semi nel secchio, pianta 4 pollici in profondità nel terreno.

Quando le piante raggiungono i tre pollici di altezza, ne taglierai due con le forbici. Le viti scorreranno sul secchio e si allargheranno.

Questo metodo è buono se hai condizioni del suolo scarse e funziona anche se non conosci il giardinaggio. Puoi vedere come si espandono le viti e se devi spostare la pianta in un nuovo posto quando le viti decollano, puoi.

Come prendersi cura delle zucche

Le zucche hanno bisogno di cure di base per un raccolto di successo. Ecco cosa dovrai dare alle tue zucche per un raccolto abbondante:

1. Acqua

La zucca ha bisogno di una tonnellata d'acqua. Se stai coltivando varietà di zucca tipiche, assicurati di annaffiarle solo un paio di volte alla settimana.

Questo assicura che le piante stiano ricevendo sessioni di irrigazione profonda invece di varie sessioni di irrigazione superficiale. L'obiettivo è quello di dare alle zucche un pollice di acqua a settimana in modo che le radici vengano completamente annaffiate.

Tuttavia, assicurati di annaffiare nei giorni di sole o di usare tubi flessibili durante l'innaffiatura. Vuoi evitare che il fogliame della pianta di zucca o le zucche stesse siano bagnate per lunghi periodi di tempo. Ciò potrebbe causare la putrefazione delle zucche.

2. Pacciamatura

Il pacciame è un ingrediente cruciale per coltivare zucche di successo. Posizionando il pacciame intorno alla base della pianta di zucca, non solo tieni a bada le erbacce, ma rendi anche più facile per la pianta trattenere l'umidità.

Questo è di grande aiuto perché, come abbiamo già detto, le zucche sono alimentatori pesanti. Non prosperano quando competono con le erbacce per il cibo.

Inoltre, le zucche hanno bisogno di molta acqua. Tutto ciò che può aiutarli a conservare questi elementi necessari è un vantaggio per te.

3. Fertilizzante

Le zucche si nutrono pesantemente. Pertanto, è essenziale avviare le zucche con sostanze nutritive nel terreno. Anche quando lo fai, dovrai aggiungere più cibo perché le zucche si nutrano in momenti importanti.

Quando le piante hanno raggiunto un piede e prima della produzione della vite, è fondamentale dare alle zucche una spinta di fertilizzante ad alto contenuto di azoto.

Tuttavia, proprio prima che le zucche inizino a fiorire, dovresti dare loro un'altra spinta di fertilizzante ad alto contenuto di fosforo.

4. Allenali

Se non vuoi che le tue zucche crescano ovunque, considera di addestrarle a correre su un traliccio. Le varietà più piccole sono più facili da addestrare.

Tuttavia, se coltivi una varietà più grande e hai un modo di ingegnere che tiene in mano zucche più grandi, questa potrebbe essere comunque un'opzione praticabile.

5. Potare

Non aver paura di potare le tue zucche. Se le viti crescono ovunque e semplicemente non riesci a sopportarle, potale.

Assicurati che le viti che stai potando abbiano già zucche su di loro prima della potatura. Quando poti le viti, stai impedendo all'energia di andare nella crescita della vite e incanalandola verso il frutto della vite.

Ciò dovrebbe produrre zucche più grandi e più sane a lungo termine.

6. Cartone

Quando le zucche producono, vengono messe a terra a causa del loro peso. È una buona idea mettere un pezzo di cartone sotto la zucca mentre cresce.

In questo modo, stai impedendo all'umidità di entrare in contatto diretto con la zucca da terra. Questo dovrebbe aiutare a scoraggiare la putrefazione.

7. Dagli una rotazione

Poiché le zucche sono un frutto pesante da trasportare per la vite, sono costrette a rimanere a terra. Ciò può causare la crescita delle zucche in una forma distorta.

Se questo ti riguarda, fai roteare le zucche (senza danneggiare la vite) per assicurarti che la zucca possa avere una bella forma rotonda.

8. Suggerimenti per zucche competitive

Se stai coltivando zucche per una competizione, c'è un semplice consiglio che puoi fare per aiutarli a crescere più grandi.

Taglia le fioriture che si formano su una vite più debole. Vedrai come le tue zucche sviluppano delle viti più grandi, più robuste e più sane. Queste sono le viti da cui vuoi far crescere le tue zucche.

Quando trovi le viti più sane, pizzica ogni fioritura dalla tua pianta accanto a tre. Ti concentrerai su tre zucche per pianta.

Ciò dovrebbe aiutare la qualità e le dimensioni delle zucche prodotte.

9. Invita gli impollinatori nel tuo giardino

Le zucche producono fiori maschili e femminili. Le api dovrebbero fare tutto l'impollinazione per te, ma prima devi attirarle nel tuo giardino.

Assicurati di piantare molte piante e fiori che le api amano intorno alla tua proprietà. Se non hai abbastanza impollinatori nella tua fattoria, considera l'impollinazione manuale delle zucche.

Problemi di zucca

Le zucche sono piante sensibili. Hanno bisogno della giusta quantità di luce solare, calore, sostanze nutritive e cura per produrre zucche di qualità.

Anche dopo il duro lavoro, hai ancora parassiti e malattie da tenere d'occhio. Ecco le preoccupazioni per le zucche:

1. Bug di zucca

I bug di zucca sono parassiti del giardino che sembrano insetti puzzolenti. Possono succhiare i succhi delle tue piante e allo stesso tempo dare alle piante una sostanza tossica.

Questo farà appassire il fogliame delle tue piante e diventerà marrone. Puoi sconfiggere questi parassiti usando insetticidi e raccogliendoli a mano dalle tue piante.

Tieni d'occhio il lato inferiore delle foglie delle piante perché è qui che i cimici depongono le loro uova. Puoi anche raccogliere manualmente le uova dalle tue piante.

2. Scarabei di cetriolo

Questi parassiti sembrano coccinelle gialle a causa delle macchie sulla loro schiena. Questi parassiti masticano le tue piante, causando buchi nel fogliame e avvizzimento. La minaccia più significativa con questo parassita è la loro capacità di diffondere malattie vegetali dannose nel tuo giardino.

Gli scarabei di cetriolo sono difficili da rimuovere dalle tue piante, anche con l'uso di insetticidi. Sono difficili da scegliere anche a mano. Puoi usare un aspirapolvere per succhiarli dalle tue piante o buttarli a terra su un pezzo di cartone attorno alla base della tua pianta.

Da lì, raccogli il cartone e dai agli scarabei di cetriolo uno stivale dal tuo giardino.

3. Afidi

Gli afidi sono piccoli insetti che si fanno strada nei giardini nella maggior parte dei luoghi. Quando vedi che le tue piante vengono banchettate e cambiano colore o avvizziscono a causa dello stress, dovresti controllarle per questo parassita.

Quando vedi questi minuscoli insetti, dai loro un forte, freddo con il tubo dell'acqua. Questo dovrebbe allentarli e buttarli via dalla tua pianta.

Valuta di aggiungere insetti benefici al tuo giardino.

4. Muffa polverosa

Foto di tastylandscape.com

Questa malattia dice tutto nel suo nome. La muffa in polvere è la muffa che sembra che la polvere sia stata gettata in tutta la tua pianta. Puoi prevenire l'oidio mantenendo asciutto il fogliame delle tue piante.

Dovresti innaffiare le tue zucche con tubi flessibili o acqua abbastanza presto durante il giorno in modo che il fogliame abbia il tempo di asciugarsi.

Se hai delle muffe sulle tue zucche, spruzzale con un fungicida o strofina le foglie per eliminarle. Puoi anche rimuovere qualsiasi parte infetta dalla pianta.

5. Alesatrice per zucca

Questo parassita è un grasso verme che si fa strada tra le viti di zucca e piante di zucca. Il bug inizierà come un uovo, prenderà il formato di un verme quando si trova nella fase delle larve e alla fine si trasformerà in una falena.

Le trivellatrici per zucca si nutrono di ciò che è dentro le viti delle tue zucche. Inizierai a vedere buchi nelle viti e le piante inizieranno ad appassire quando hanno attaccato le tue piante di zucca.

Battere questi parassiti è difficile. Alcuni dicono di piantare extra per questi particolari parassiti su cui sperare che lascino da solo il tuo raccolto.

Tuttavia, puoi provare a usare insetticidi, ma è difficile perché gli insetti non sono all'esterno della tua pianta ma all'interno. Dovresti applicarlo al momento esatto della schiusa.

Ma puoi anche provare ad applicare la terra di diatomee alla base delle tue piante e accumulare lo sporco anche sul fondo della pianta.

La terra di diatomee taglierà le larve mentre strisciano su di essa, e lo sporco renderà più difficile per loro raggiungere anche le viti.

Compagni migliori e peggiori per zucche

La maggior parte delle piante ha altre piante che crescono bene quando piantate vicino a loro. Queste sono chiamate buone piante da compagnia. Le migliori piante da compagnia per le zucche sono:

  • Mais
  • fagioli
  • aglio
  • Cipolla
  • Timo
  • saggio
  • menta
  • Lavanda
  • Schiacciare
  • Melone
  • Origano
  • aneto
  • Maggiorana

Le piante hanno anche altre piante nelle quali non dovrebbero essere piantate perché causano problemi a una o entrambe le piante. Queste sono conosciute come piante da compagnia cattiva. Le zucche hanno solo una pianta che dovrebbero evitare di essere piantate vicino e questa pianta è patate.

Come raccogliere e conservare le zucche

La raccolta di una zucca è una delle parti più facili del processo di coltivazione. Ecco cosa devi sapere per poter raccogliere e conservare il tuo raccolto di zucca:

1. Guarda il colore

Avrai un'idea quando le zucche avranno finito di crescere perché lo stelo si asciugherà e sembrerà morto. Allo stesso tempo, la zucca dovrebbe avere un bel colore arancione per farti sapere che è matura.

Quando queste due cose iniziano ad allinearsi, puoi avere fiducia che la zucca è matura e pronta per la raccolta.

2. Controllare la resistenza

Se sei ancora in dubbio sulla maturità della tua zucca, puoi sentirla. Quando bussi alla buccia della zucca, dovrebbe sembrare vuoto.

Inoltre, puoi mettere l'unghia sulla pelle della zucca. Se l'unghia non ammacca facilmente la pelle della zucca, sai che anche la zucca è matura.

Ad ogni modo, assicurati di raccogliere le zucche prima del primo gelo dell'autunno.

3. Tagliare dalla vite

Quando ti senti sicuro che le tue zucche sono mature, usa un coltello affilato per tagliare la zucca dalla vite sullo stelo.

Lasciare 4-6 pollici dello stelo attaccato alla zucca. Questo aiuta a scoraggiare la formazione di malattie all'interno della zucca dopo il raccolto.

4. Lasciali asciugare

Il prossimo passo nel processo è il processo di polimerizzazione. Spennellare lo sporco dalla zucca, ma non usare acqua. Non vuoi aggiungere nulla alla tua zucca per incoraggiare il marciume a prendere posto.

Da lì, conserverai le tue zucche in un luogo soleggiato, caldo e asciutto. Abbiamo una serra che è un luogo eccellente per curare le zucche. Puoi anche usare una veranda.

Lascerai le zucche in questa posizione, con il lato destro rivolto verso l'alto per due settimane. Al termine delle due settimane, capovolgerai le zucche e le lascerai terminare per altre due settimane.

5. Risplendili

Dopo che le zucche si sono asciugate in un luogo caldo e asciutto per un mese, è tempo di sigillare l'umidità nelle zucche prima di riporlo.

Usa una vecchia maglietta o un panno morbido per applicare olio sulla pelle della zucca. Applicando olio all'esterno della zucca, aiuta a sigillare le zucche per la conservazione.

6. Conservare correttamente

L'ultimo passo nella conservazione delle zucche è quello di posizionare le zucche in un luogo buio, asciutto e fresco. Conservare le zucche tra 55 e 68 gradi Fahrenheit.

Posizionare le zucche su uno scaffale in cui può ancora verificarsi il flusso d'aria. A tale scopo è possibile utilizzare una griglia o una scaffalatura in plastica ventilata resistente.

Assicurati di aggiungere un cuscino di paglia, fieno o cartone sotto le zucche per impedire loro di sedersi direttamente sullo scaffale. Ciò arresta qualsiasi danno all'esterno della zucca che potrebbe far marcire le zucche.

Inoltre, non posizionare le zucche nella stessa area in cui sono conservati altri frutti. I frutti rimandano il gas etilene. Questo accelera la durata della vita delle zucche, il che significa che non dureranno a lungo.

Controlla regolarmente le tue zucche per segni di putrefazione o muffa. Se appaiono, assicurati di scartare le zucche per evitare che si diffondano ad altre zucche.

Le zucche dureranno per periodi di tempo diversi a seconda della varietà.