Kiwi in crescita: migliori varietà, guida alla semina, cura, problemi e raccolta

Il kiwi è uno di quei frutti esotici che non vedo l'ora di vedere nel negozio perché li amo così tanto. Sono meravigliosi come spuntino gustoso, in dessert, tritati in salsa o come condimento per il pesce. Inoltre, molte persone coltivano kiwi per tutti i suoi incredibili benefici per la salute.

Il kiwi è originario della Cina, dove sono documentate coltivazioni già nel XII secolo. All'inizio del XX secolo, iniziò a essere coltivato e raccolto commercialmente in Nuova Zelanda. Il kiwi si diresse infine in California verso il 1960.

Il kiwi ha più vitamina C dei limoni e delle arance e il frutto è ricco di antiossidanti. Ci sono anche alcune prove che può aiutare nel sonno grazie ai suoi alti livelli di serotonina. Ci sono anche segnalazioni che i kiwi possono aiutare a ridurre il rischio di malattie coronariche a causa degli alti livelli di fibre alimentari.

Se hai IBS o altri problemi intestinali come la costipazione, il kiwi è tuo amico. Ha alti livelli di folati che è ottimo per la salute del cuore, la salute dell'intestino e la pelle.

Per finire, se vivi nel clima giusto, coltivare kiwi è relativamente facile e la resa è spesso abbondante. Compravo kiwi dal negozio, ma ora lo coltivo con successo nel mio giardino - e credetemi, il kiwi fresco è una rivelazione.

Varietà Di Kiwi

Esistono circa 50 varietà di kiwi. La varietà migliore per il tuo giardino dipende dalla tua zona, paesaggio e spazio. Ad esempio, alcuni kiwi richiedono un ampio supporto in quanto possono crescere da 40 a 50 piedi di lunghezza.

Esistono tre tipi di kiwi - peloso, resistente e artico - ognuno con diverse sotto-varietà che si adattano a giardini su piccola scala o di dimensioni di fattoria. I kiwi sono stati allevati nel corso degli anni per soddisfare molte condizioni, compresi gli ambienti freddi, quindi ce n'è uno per la maggior parte dei giardini.

Kiwi peloso / sfocato

  • Hayward - Questo è il kiwi marrone e peloso più comune venduto nei negozi. È abbastanza resistente e buono per le aree con inverni miti. Il frutto è grande e carnoso.
  • Blake - Leggermente più prolifico di Hayward, ma con piccoli frutti ovali e un po 'meno sapore. Ho avuto fortuna con Blake e ho prodotto molta frutta. È ottimo per la marmellata di kiwi.
  • Meandro - Una varietà comune simile a Hayward.
  • Saanichton - Più duro di Hayward e più frutta, ma il centro è duro e denso, con meno polpa di frutta.

Kiwi Hardy

I kiwi Hardy sono stati sviluppati per climi più freddi. Tolleranno le gelate e le aree leggere con una stagione di crescita più breve.

  • Ananasnaya - Contiene piccoli frutti leggermente più grandi delle uve grandi. Questo è un ottimo kiwi per i principianti perché è facile da coltivare e un fruttuoso prolifico. È verde e senza peli. Ottimo per le zone 5-9.
  • Ginevra - Questo è un frutto medio che matura prima di Annaasnaya, a metà stagione. Buono per la zona 5-8. Avrai bisogno di un maschio e una pianta femminile per fruttificare.
  • Issai - Questa varietà fruttifica un anno dopo la semina. Produce senza un maschio, ma se pianti un maschio e una femmina, otterrai molto più frutto. Ad Issai non piacciono le condizioni di caldo e umido in estate. Adatto alla zona 6-9.

Kiwi artico

Queste varietà possono resistere a temperature estremamente fredde, fino a -40 ° F. Tuttavia, i giovani germogli sono teneri al gelo e si danneggiano facilmente.

  • Pautske - Pianta vigorosa con frutti di buona qualità. Sono piccoli, verdi e senza peli e spesso hanno la carne rossa.
  • Krupnopladnaya : il frutto più grande della varietà artica, sebbene produca meno frutta. Sono più dolci della maggior parte delle varietà.
  • Bellezza artica - Si dice che sia il più duro di tutti i kiwi, questa pianta tollera temperature fredde fino a -40 ° F. Va bene anche in ombra parziale e cresce fino a 12 piedi di altezza. Questa varietà ha bisogno di un maschio perché la femmina dia frutto. Fruttifica da 1 a 2 anni dopo la semina.

Come piantare il kiwi

zone

Il kiwi può crescere nelle zone da 5 a 9, ma ci sono alcune varietà che tollerano la zona 3. Verificare con il proprio centro di giardinaggio locale per vedere quale kiwi si adatta alla propria zona.

Quando piantare il kiwi

Ho sempre piantato il mio kiwi in primavera dopo che è passato l'ultimo gelo. Sebbene esistano varietà in grado di resistere alle basse temperature, le piccole piante non tollerano il freddo.

Crescere dal seme

La coltivazione del kiwi dai semi del frutto richiede molto tempo, ma può essere divertente soprattutto per i bambini. I semi di kiwi sono minuscoli e vedere le dimensioni della pianta che cresce da loro sorprende sempre i miei figli.

  • Usa un kiwi biologico, se possibile, poiché i semi hanno maggiori probabilità di produrre una pianta che fruttifica.
  • Rimuovi i semi dalla frutta e lavali in acqua per rimuovere quanta più polpa puoi, quindi mettili in una tazza di caffè con tiepida acqua calda. Cambia quest'acqua ogni giorno per circa sette giorni.
  • I semi inizieranno ad aprirsi. Sono piccoli quindi potresti aver bisogno di una lente d'ingrandimento.
  • Metti i semi su un tovagliolo di carta umido prima di coprirlo con un contenitore di plastica o un involucro di plastica con fori d'aria. Conservare in un luogo caldo.
  • Se la germinazione ha esito positivo, li vedrai germogliare in soli due o tre giorni. Pianta delicatamente in piccoli vasi con mix di semi di buona qualità. I semi sono delicati, quindi fai attenzione quando li innaffi.
  • Pianta all'esterno quando le temperature primaverili sono calde e le gelate sono terminate. Se pianti quando il rischio di gelo non è finito, usa una cloche.

Piantare piantine

Preferisco questo metodo perché devi assicurarti che ci sia almeno una pianta maschio ogni otto piante femmine. Alcuni kiwi sono auto-fertili, ma ottieni rese molto più grandi se hai anche una pianta maschio. Se pianti una femmina di kiwi, pianta un maschio entro 30-50 piedi. Non devono essere vicini l'uno all'altro, ma dovrebbero essere vicini.

I kiwi occupano molto spazio, quindi preparati. Pianta a non meno di 8 piedi di distanza. Strisciano, quindi trascina la pianta su una recinzione o su un traliccio robusto, poiché il kiwi diventerà pesante, specialmente quando fruttifica.

Piantare in vaso

Puoi piantare kiwi in vaso. Assicurati di piantare un maschio e una femmina come faresti in giardino. Usa un mix di invasatura di buona qualità e posiziona il vaso contro un traliccio o un muro per consentirne la diffusione. Otterrai frutta, ma non lo stesso volume di un kiwi cresciuto completamente piantato nel giardino.

Requisiti del sole

I kiwi adorano il sole, ma se vivi in ​​una zona calda, le piante tendono a lottare nel picco del caldo del giorno. In tal caso, pianta dove il giardino diventa parzialmente ombreggiato a metà giornata. Puoi anche usare un panno ombreggiante sulle giovani piante. Altrimenti, dai ai kiwi crescenti pieno sole.

Requisiti del suolo

Il terreno drenante libero è un must. Durante la semina, carica il terreno con molta materia organica ricca e ben decomposta. I kiwi tollerano la maggior parte dei livelli di pH e non ho mai regolato il mio. Idealmente, fornire ai kiwi un pH compreso tra 6, 0 e 6, 5.

Spaziatura

È necessario verificare il tipo di kiwi e la sua potenziale diffusione per determinare la spaziatura. Ho piantato del kiwi a 8 piedi di distanza e circa 18 piedi di distanza in base alle dimensioni della pianta adulta.

Come prendersi cura del kiwi

Pozzo d'acqua

I kiwi hanno bisogno di molta acqua, ma non al punto in cui le loro radici si bagnano, motivo per cui hai bisogno di un terreno a drenaggio libero. Annaffia bene solo alle radici, non alle foglie, e lascia che il terreno circostante diventi leggermente asciutto prima di annaffiare di nuovo.

Proteggere dal vento

I giovani kiwi devono essere picchettati bene, su un grande paletto a T o su un traliccio. Se i venti sono forti o asciutti, usa un panno antivento mentre le piante sono giovani. Una volta che sono completamente cresciuti, i kiwi sono generalmente abbastanza forti da resistere al vento fintanto che il traliccio è robusto.

Potatura

Il kiwi di potatura è un must per la massima resa di frutta.

Nel primo anno, taglia i rami laterali fino a quando il kiwi raggiunge la cima del paletto o del traliccio. Lega la vite al palo in modo lasco, piuttosto che lasciarlo avvolgere attorno al palo. Una volta che raggiunge la parte superiore del supporto, tagliare la punta del kiwi e lasciare che i rami si estendano ai lati.

In inverno, potare eventuali laterali che sono malati, contorti o sfregati su altri. Kiwi su nuovi germogli sulla crescita dell'anno scorso. Se lasciato ai propri dispositivi, il kiwi diventerà un pasticcio confuso, quindi la potatura in estate è intelligente per aiutare a mantenere la forma della pianta.

fertilizzante

Ho trovato che il fertilizzante più efficace per il kiwi è il fertilizzante per agrumi. Applicalo all'inizio della primavera. Potresti anche utilizzare un fertilizzante completo di buona qualità se non riesci a mettere le mani su uno concentrato di agrumi. Alla fine dell'inverno, applica molta materia organica ben decomposta.

pacciamatura

I kiwi apprezzano un bel strato di pacciame per trattenere l'umidità. Uso la paglia, ma puoi usare quello che preferisci.

Piantagione di compagni per kiwi

Il kiwi cresce bene con una varietà di piante. Provare:

  • Uva
  • Geranio
  • Ribes
  • Lavanda
  • Maggiorana
  • Calendula
  • Melissa
  • Pompelmo
  • lamponi
  • catnip
  • mirtilli
  • Clematide

Non provare a coltivare kiwi con melanzane.

Problemi comuni e soluzioni per la coltivazione del kiwi

Root Rot

L'irrigazione eccessiva o il terreno non ben drenante fanno sì che le radici siedano in acqua e marciscano. Il tuo kiwi inizierà ad avvizzire e apparirà decisamente malsano. La gestione dell'acqua è la chiave. Inoltre, non impilare il pacciame fino al tronco o allo stelo.

Botrytis o marciume della frutta

Quando questo fungo colpisce, il tuo frutto sarà coperto da una muffa grigia e inizierà a marcire. Questo di solito accade quando c'è troppa umidità e pioggia. Usa un fungicida per controllare.

Crown Gall

Questa è una malattia batterica che entra attraverso le ferite nella pianta. La pianta diventa debole e la resa diminuisce. L'unico modo per fermarlo è prevenire le lesioni, quindi fai attenzione quando poti e lavori intorno al tuo kiwi.

Bleeding Canker

Se i tuoi kiwi hanno un tumulo sanguinante, vedrai uno scarico rosso sui rami. Questa è una malattia batterica che può essere curata potando il ramo per rimuovere il cancro.

Rulli a foglia

I rulli delle foglie sono piccoli bruchi che costruiscono una casa di seta sul retro delle foglie e arrotolano la foglia attorno ad essa. Se ne hai alcuni, scegli le foglie infette. Se hai un'infestazione, considera una risposta chimica. Preferisco l'olio di neem miscelato con il piretro organico.

Scarabei giapponesi

Gli scarabei giapponesi sono alimentatori voraci e rappresentano un problema particolare negli Stati Uniti orientali. Succhiano la vita dalla tua pianta. Puoi vedere i risultati nelle foglie dove sembra che rimanga solo lo scheletro della foglia. Il sapone insetticida è l'unico rimedio quando i numeri sono grandi.

Raccolta e cottura di kiwi

Scegli il tuo kiwi quando sono ancora sodi e hanno raggiunto la loro dimensione matura, prima che colpisca il primo gelo. Se non sei sicuro che siano pronti, tirane uno e aprilo per testarlo. In genere non si può dire se il kiwi è maturo spremendo per verificare la morbidezza.

Adesso per la parte divertente. Come usi il tuo raccolto abbondante? Il kiwi fa un sorbetto incredibilmente buono. È anche un'opzione classica per pizza alla frutta, salsa alla frutta o utilizzata come argomento per yogurt o budino. Ma non aver paura di essere creativo. Il kiwi tritato è incredibile su pesce e carne.

La linea di fondo

I kiwi sono un frutto facile da coltivare e, se li trattate bene, vi forniscono un sacco di frutta. I parassiti sono rari, ma controllabili se assistiti abbastanza presto. Assicurati di scegliere il kiwi giusto per la tua zona e di potare in modo efficiente e sarai ricompensato con un raccolto meraviglioso.