Nozioni di base sull'innesto: tutto ciò che devi sapere per iniziare

L'innesto è l'atto di formare manualmente un'unione tra due piante simili, spesso con l'obiettivo di crearne una nuova con le migliori caratteristiche delle piante madri. Molto spesso si sente parlare di questo fatto con alberi da frutto, ma è un metodo utile per riprodurre una varietà di arbusti, verdure e alberi.

Quindi perché imparare a innestare? Per uno, è un modo per propagare le piante quando non ci sono altre opzioni. Supponi di voler salvare un prezioso melo che è stato danneggiato. L'innesto potrebbe essere la risposta.

Puoi anche sviluppare una flora più forte combinando i migliori attributi ed eliminando le debolezze delle piante esistenti. Ad esempio, potresti combinare due alberi per svilupparne uno più resistente alle malattie e più resistente al freddo.

Inoltre, l'innesto ti consente di scegliere la dimensione e la forma della tua pianta, sia che tu voglia produrre una varietà nana o un tipo piangente. È anche più veloce della propagazione tradizionale dal seme.

Quindi, come funziona? Fondamentalmente, si attacca la parte inferiore di una pianta (il portainnesto) alla parte superiore di un'altra pianta (il rampollo). Certo, c'è di più, e questo articolo ti fornirà tutto ciò che devi sapere per iniziare l'innesto.

Termini da sapere

Prima di iniziare, ci sono alcuni termini che incontrerai nell'innesto.

  • Scion wood - Questo è un germoglio o un ramoscello di una pianta. Di solito consiste nella crescita delle piante dell'anno precedente e può avere gemme dormienti attaccate. Il rampollo forma la parte superiore dell'innesto.
  • Rootstock - noto anche come stock. Questo è costituito dalle radici e dal gambo inferiore di una pianta. Formerà la parte inferiore dell'innesto.
  • Innesto : l'innesto è il punto in cui si uniscono entrambi i pezzi.
  • Cambio - Questo è uno strato interno di cellule tra il legno e la corteccia che esponi quando tagli nella pianta.
  • Callo - Dopo l'unione del cambio da due piante, le cellule iniziano a dividersi e formano uno strato di callo, che è un ponte tra la vecchia e la nuova pianta.

Strumenti per innesto

Esistono diversi strumenti e materiali per iniziare con l'innesto.

  • Coltelli - I coltelli da innesto e innesto sono lunghi circa 3-4 pollici. Puoi anche usare un coltello Exacto con lame rimovibili
  • Potatori - Avrai bisogno di grandi potatori se hai intenzione di raccogliere il rampollo e tagliarlo dagli alberi e una piccola coppia di potatori per fare tagli.
  • Guanti : robusti guanti in pelle proteggeranno le mani.
  • Elastici, spago o nastro per innesto : li userete per unire le sezioni in modo sicuro.
  • Cera calda - Questo aiuta a mantenere l'aria fuori per prevenire le malattie.
  • Zeppa o scalpello - Questo è per l'innesto a cuneo. Assicurati che siano puliti e nitidi.

Mantenere puliti gli strumenti è essenziale perché le piante sono vulnerabili durante questo processo. Pulisci gli attrezzi con alcool per prevenire agenti patogeni, lavati le mani con acqua e sapone e usa guanti puliti.

Mantieni affilati anche i tuoi strumenti. Se provi a tagliare con un coltello smussato, finirai con i bordi frastagliati. Ciò impedirà alle cellule di callo di crescere e unire insieme il rampollo e il portinnesto.

Selezione di Scion

La selezione del rampollo giusto è vitale. Ricorda, il motivo per cui stai innestando è apportare miglioramenti, quindi desideri i migliori esempi che puoi trovare.

Il legno ideale di scion proviene dai germogli dell'anno scorso. Se puoi, scegli dei rampolli che hanno una o due gemme non aperte, anche se non tutte le piante crescono nella crescita del loro primo anno. Evita i germogli che presentano danni agli insetti o alle malattie.

Taglia i germogli dall'albero o dalla pianta con un coltello affilato o potatori e mettili in un sacchetto di tela umida o in un sacchetto di plastica. Il legno di Scion dovrebbe essere lungo circa 6 pollici e largo un quarto di pollice - circa le dimensioni di una matita.

Raccogli solo ciò di cui hai bisogno per quel giorno. Non trattenere il legno per un altro giorno. Se stai facendo più di una varietà, ricorda di etichettare le tue piante.

La scelta di Rootstock

È necessario un buon stock perché è l'elemento che aiuta la tua pianta ad adattarsi alle intemperie e resistere alle malattie. Controlla anche le dimensioni.

Puoi coltivare il tuo portinnesto da semi, talee o strati. Puoi anche acquistare azioni coltivate appositamente. Cataloghi come Fedco hanno una vasta selezione. In alternativa, puoi usare una derivazione da un albero esistente o un alberello.

Rootstock dovrebbe essere esposto al freddo per sei settimane prima dell'innesto per assicurarsi che sia dormiente.

Tipi di unione di innesto

Esistono molti tipi di sindacati per innesto, ciascuno con vantaggi e svantaggi.

Innesto a cuneo

Un innesto a cuneo è uno degli innesti più facili da realizzare. Funziona bene quando il legno di Scion è più piccolo del legno di scorta. Fondamentalmente, stai facendo una tacca e posizionando il tuo legno rampicante nel brodo.

  1. Fai un taglio a forma di V alla fine del tuo legno rampicante.
  2. Crea un cuneo nel legno di riserva che sia leggermente più grande del taglio a forma di V di Scion.
  3. Inserire il rampollo nel portinnesto diviso e allinearli.
  4. Avvolgi strettamente l'unione con un elastico, un nastro o una corda.
  5. Sigillare l'unione con cera calda. Puoi anche usare la medicazione per ferite sugli alberi.

Innesto per frusta

Un innesto a frusta, frusta e lingua, o innesto a fette, comporta il taglio del portinnesto e del rampollo ad angoli opposti in modo che possano scivolare insieme. Questo è il tipo più comune di innesto e funziona bene perché ti dà un sacco di superficie con cui lavorare.

Il trucco per far funzionare questo è che le due estremità devono essere tagliate in modo preciso in modo che si uniscano sui lati piatti e il calcio e il rampollo debbano avere un diametro simile.

L'innesto della frusta è considerato difficile da padroneggiare poiché il taglio deve essere esatto. Tuttavia, se riesci a dominarlo, ha il più alto tasso di successo.

In realtà penso che questo sia l'innesto più semplice da fare, ma è meglio quando lavori con un partner. In questo modo una persona può tenere insieme il rampollo e il ceppo mentre l'altra persona lo avvolge saldamente in posizione.

Se sei da solo, puoi usare una morsa o una chiave inglese per tenere le cose a posto, ma assicurati di non stringere troppo le parti.

  1. Confronta il diametro tra il rampollo e il ceppo e trova un punto in cui hanno circa le stesse dimensioni.
  2. Tagliare il rampollo in un angolo, lasciando fino a 2 pollici di legno inclinato.
  3. Tagliare il calcio ad un angolo opposto per abbinare il rampollo. Se vuoi essere preciso, puoi usare un calibro a corsoio. O il bulbo oculare da vari lati.
  4. Opzionalmente, è possibile effettuare un taglio a "linguetta", che dà al legno più superficie da collegare. Un terzo del taglio del rampollo, affettalo dritto nella faccia del legno per circa la metà del taglio originale. Questo ti lascerà con una lingua (vedi l'immagine sopra). Ripetere l'operazione.
  5. Montare i due pezzi insieme.
  6. Legare con un elastico, una corda o un nastro.
  7. Applicare la cera calda o la medicazione con ferite sugli alberi per proteggere l'unione.

Innesto di Chip o Bud

Questo è lo stesso procedimento di cui sopra, ma stai usando il bocciolo della pianta anziché l'intero stelo. Questo è popolare per i fiori come le rose e per le latifoglie. A differenza della maggior parte degli innesti, questo può essere fatto all'inizio della stagione di crescita.

  1. Scegli un portainnesto di alta qualità che è di circa mezzo pollice circa.
  2. Rimuovere eventuali foglie o rami dove si desidera innestare il bocciolo.
  3. Taglia la gemma dalla pianta madre.
  4. Taglia un pezzo di dimensioni simili fuori dalla superficie del brodo.
  5. Posiziona il bocciolo sulla fessura.
  6. Fissare con un elastico o un nastro parafilm, facendo attenzione a non coprire il bocciolo.

Prendersi cura del tuo innesto

Tratta delicatamente il tuo nuovo innesto. All'inizio i sindacati non sono forti e si romperanno se gestiti male.

Dopo aver completato il tuo innesto, se la pianta è mobile, mettila in un'area protetta fresca e umida. Un garage o una cantina non riscaldati funzionano bene.

Se hai fatto tutto bene, le cellule del callo curativo iniziano a formarsi in una settimana e dopo due settimane dovresti formare le cellule di xilema e floema. Xilema e floema sono le cellule necessarie per trasportare cibo e acqua in tutta la pianta.

Una volta che la minaccia del gelo è passata, puoi indurire il tuo nuovo impianto e metterlo a terra.

Suggerimenti sull'innesto

  • Non tutte le piante possono essere innestate. Per motivi botanici, alcune piante non hanno la giusta struttura. Piante come erbe come grano e riso, o bulbi come narcisi e tulipani, mancano di cambium e devono propagarsi con altri mezzi. Assicurati che la pianta che intendi innestare sia un buon candidato.
  • La maggior parte degli innesti avviene in inverno e all'inizio della primavera perché si desidera innestare quando la pianta è inattiva. Avrai bisogno di un posto dove lavorarci su dove non ti congeli, così come un posto dove riporre i tuoi innesti.
  • Se stai lottando, puoi usare interstock tra il calcio e il rampollo. Interstock è una parte di pianta intermedia che è compatibile tra il ceppo e il rampollo.
  • Guarda il tuo cambium. Deve essere allineato tra i due lati per ottenere un innesto adeguato.

All'inizio alcune persone sono intimidite dall'innesto, ma non lasciarti spaventare. Una volta che esci e giochi, scoprirai che è più facile di quanto pensi.

Molte agenzie di estensione offrono lezioni pratiche sull'innesto in modo da poter bagnare i piedi e iniziare con un mentore.

Una volta acquisiti un po 'di fiducia e abilità, puoi acquistare portainnesti e iniziare a innestare nuove varietà di alberi da frutto. Puoi anche fare un albero da "macedonia" che coltiva una varietà di frutti.

Assicurati di condividere le tue avventure di innesto con noi nei commenti qui sotto.