Rompendo i 6 più grandi miti sui sali di Epsom per le piante nel giardino

Hai sentito parlare dell'utilizzo dei sali di Epsom per le piante del tuo giardino. Sì, le stesse cose che hai visto in farmacia. Quei sali da bagno destinati ad alleviare il tuo dolore hanno anche una pretesa di fama nel giardino.

Sembra controintuitivo, vero? Sale? In giardino?

Il magnesio e lo zolfo sono due tracce di minerali richiesti dalle piante per sopravvivere e prosperare. L'idea è che, poiché le piante hanno bisogno di questi nutrienti per vivere, l'uso dei sali di Epsom è un modo per far prosperare il tuo giardino. Più è sempre meglio, no?

Ma è l'emendamento miracoloso che la gente si immagina essere?

Esploreremo le numerose affermazioni che circondano il solfato di magnesio e il motivo per cui potresti non voler fare affidamento su di esso per risolvere i tuoi problemi di pianta.

Reclami sui sali di Epsom per le piante

Il buon vecchio sale da tavola potrebbe essere dannoso per le tue piante, ma il sale Epsom, noto anche come solfato di magnesio, ha una reputazione completamente diversa nella comunità del giardinaggio.

I presunti benefici dell'utilizzo dei sali di Epsom per le piante sono numerosi. Puoi facilmente trovarlo in farmacia, è economico e puoi applicarlo facilmente.

Fai una rapida ricerca su Google e vedrai una straordinaria quantità di contenuti che sembrano indicare i sali di Epsom come una soluzione miracolosa per tutto, dal giardinaggio alla malattia.

Come corridore, sono ben consapevole dell'affermazione che immergersi in un bagno di sale Epsom curerà tutti i dolori e i dolori. Onestamente, immergersi in qualsiasi acqua calda fa miracoli per un corpo che è stato messo attraverso la suoneria.

Ho provato un Epsom in ammollo, e mentre è un adorabile rituale di auto-cura, sono scettico sul fatto che sia diverso dal godersi un ammollo con una colorata bomba da bagno.

Lo stesso vale quando si tratta di utilizzare solfato di magnesio in giardino. I sali di Epsom hanno guadagnato una reputazione stellare grazie al passaparola.

Ma mentre ho ricevuto alcuni grandi consigli sulla coltivazione della vite, non tutti i consigli sono d'oro. Accetta i miracoli con un granello di sale ????

The Claims

Cosa dicono le persone sui sali di Epsom? Ecco alcune delle cose che le persone sostengono che questo emendamento può fare:

  1. Deter fastidiosi parassiti dagli insetti ai piccoli mammiferi
  2. Agire come integratore nutrizionale
  3. Produce una vita vegetale rigogliosa
  4. Aumenta la fioritura
  5. Ridurre i casi di malattia
  6. Aumentare i tassi di germinazione

La realtà

I giardinieri adorano tutto. C'è qualcosa che può aiutare in tutti gli angoli del giardino e affrontare molti problemi comuni? Iscrivimi! Le prove scientifiche sull'uso dei sali di Epsom in giardino, tuttavia, sono limitate al massimo.

In realtà, mentre il solfato di magnesio è altamente solubile, è del tutto possibile che diventi un contaminante. E sebbene sia un'opzione interessante per i giardinieri con un budget limitato, non fornisce il valore che pretende di offrire.

Perché non è un miracolo di un giardiniere

Le piante hanno appetito proprio come fanno gli umani. Richiedono nutrienti per crescere e prosperare. Tuttavia, le piante non hanno bisogno di magnesio e zolfo in dosi elevate. Sono necessari per la crescita, ma è improbabile che il tuo piccolo appezzamento di verdura o cespuglio di rose all'entrata sia carente di entrambi i nutrienti.

Inoltre, l'unico modo per sapere se le tue piante mancano di un nutriente specifico o di un minerale traccia è quello di testare il tuo terreno. L'aggiunta di solfato di magnesio nel tuo giardino, volenti o nolenti, non è una buona idea. Inoltre, le modifiche organiche come il pacciame o il compost in genere forniscono alle piante tutto il Mg e il Su di cui hanno bisogno per prosperare.

Che dire delle affermazioni relative alla riduzione dei parassiti? Queste affermazioni, così come quelle sull'eradicazione della malattia, sono esagerate e non scientificamente accurate.

Mentre l'aggiunta di sali di Epsom sembra un'attraente soluzione rapida, ci sono poche prove che le cose possano prevenire le infestazioni. È improbabile che i piccoli mammiferi siano scoraggiati dalla roba, quindi non aspettarti che i conigli smettano di sgranocchiare le tue carote.

L'aggiunta di sale Epsom in piccole quantità potrebbe non avere un effetto significativo sulla composizione nutritiva del terreno, ma l'eccesso di magnesio può facilmente fuoriuscire dalla terra e contaminare le riserve idriche vicine. In sostanza, diventa un inquinante. Allo stesso modo, spruzzare una soluzione diluita di sale Epsom sulle foglie delle piante può causare ustioni delle foglie, che a loro volta possono rendere le piante vulnerabili alle malattie e attirare effettivamente i parassiti nel tuo giardino.

A proposito, non ci sono prove concrete che dimostrino che i sali di Epsom per le piante aiutano la germinazione. I semi hanno bisogno delle giuste condizioni per germogliare, non una manciata di solfato di magnesio. Se per caso un pacchetto di semi sembra germogliare con maggior successo, non è a causa del sale Epsom.

Probabilmente è perché i semi sono freschi, ricevono molta luce a spettro completo, vengono coltivati ​​nelle giuste condizioni di temperatura e ottengono un'umidità adeguata. Questa e molte altre affermazioni relative ai sali di Epsom sono leggermente fuorvianti poiché deducono che aggiungerlo migliorerà i tassi di fioritura, il tasso di crescita, ecc.

Può aiutare con carenze nutrizionali?

La realtà è che se le tue piante sono davvero carenti, invertire la carenza comporterà senza dubbio una crescita misurabile, ma i sali di Epsom potrebbero non essere il modo migliore per ottenere una spinta extra.

Pensala in questo modo. La tua auto non funzionerà se non ha benzina. Riempi il serbatoio e il gioco è fatto. Un riempimento eccessivo del serbatoio, tuttavia, non offre alcun vantaggio aggiuntivo e può causare problemi.

Se il tuo giardino non è carente di magnesio o di zolfo, l'aggiunta di sali di Epsom probabilmente non avrà molto effetto e potrebbe invece essere dannoso. È uno spreco di denaro e fatica. Probabilmente non aumenterà il tasso di crescita o produrrà più fiori del solito.

Se noti una differenza da un anno all'altro o da una pianta all'altra, potresti dare la colpa a fattori ambientali o altre azioni che hai intrapreso nel giardino. È altamente improbabile che sia il solfato di magnesio che hai aggiunto.

I sali di Epsom sono spesso raccomandati per l'uso con pomodori e peperoni perché possono prevenire malattie come il marciume dei fiori.

Ecco il kicker, l'aggiunta di magnesio quando non c'è vera carenza può causare la malattia in questione limitando la capacità di una pianta di assorbire sostanze nutritive come il calcio. Una mancanza di calcio, tra l'altro, è il vero colpevole del marciume dei fiori.

Infatti, il solfato di magnesio, sebbene spesso commercializzato e descritto come un modo per "nutrire" le piante, è tutt'altro che una fonte nutritiva significativa. Più importanti sono azoto, potassio e fosfato (NPK). Non lasciarti ingannare, il sale Epsom ha un valore NPK di 0-0-0. Non è una fonte di nutrienti significativa.

E se le mie piante fossero davvero carenti di entrambi i nutrienti?

L'aggiunta di sali di Epsom potrebbe non essere la risposta. Innanzitutto, fai un test del suolo. Ti fornirà le informazioni necessarie per affrontare il problema. Quando si ha a che fare con qualsiasi sospetta carenza del suolo, un test del suolo è un must per assicurarsi che non si scherzi con la composizione nutritiva del suolo.

È possibile che se il terreno è mancante o contiene troppi nutrienti, può impedire l'assorbimento del magnesio. In tal caso, l'aggiunta di un emendamento al magnesio non annullerebbe gli effetti negativi. Dovresti prima affrontare il problema con l'altro nutriente.

In ogni caso, l'aggiunta di sali di Epsom alle piante nel tuo giardino non è un modo infallibile per affrontare una carenza di magnesio o zolfo. La natura altamente solubile di questo minerale significa che non è una buona soluzione permanente per correggere uno squilibrio nutrizionale.

Ci sono alcune prove che i sali di Epsom possono dare alle tue piante una rapida spinta di magnesio se è carente. Ma probabilmente non è il metodo migliore o addirittura più conveniente per ottenere i nutrienti per la tua pianta a lungo termine. Nel caso in cui manchi di magnesio nel terreno, sono preferibili altri emendamenti.

Vale la pena usarlo?

Ti stai chiedendo perché il mondo stia persino parlando dei sali di Epsom per le piante se non sono ideali per il giardiniere domestico? Sospetto che la tradizione abbia qualcosa a che fare con essa. Mia nonna mi ha fornito una serie di consigli sul giardinaggio, cose che ha imparato molto tempo fa quando giura. Alcuni dei suggerimenti sono veri e propri pepiti di saggezza, mentre altri che ho provato hanno fallito miseramente.

Ci sono alcuni casi, tuttavia, in cui il sale Epsom per le piante può essere utile. Negli sforzi di crescita su larga scala, la carenza di magnesio non è una piccola possibilità, è comune. Ma il sale Epsom non è un'opzione pratica per le operazioni ad alto volume poiché risulta costoso in quantità maggiori.

Esistono altre opzioni per affrontare la carenza di magnesio e includono calce dolomitica, solfato di magnesio-potassio, alcuni tipi di concime per letame e farina di soia.

Se non sei convinto e vuoi provare a utilizzare i sali di Epsom per le piante nel tuo giardino, puoi applicarlo tramite spray fogliare (mescola 1 cucchiaio in un gallone di acqua), oppure puoi applicarlo direttamente alla base di una pianta ( circa un cucchiaio dovrebbe farlo anche).

Se vuoi davvero testare le cose, prova a coltivare due piante identiche: una con fertilizzante al sale Epsom e una senza. Facci sapere nei commenti se hai notato una differenza.

Ricorda, il sale Epsom non è lo stesso del sale da cucina! Il sale da tavola, o cloruro di sodio, in grandi dosi, è più adatto per uccidere fastidiose erbacce. Diluito in una soluzione delicata, puoi usarlo per combattere loopers di cavoli e altri parassiti simili a vermi.

La linea di fondo è questa: siamo tutti per un'ottima opzione economica per migliorare il giardino. Ma è importante capire la scienza alla base di qualsiasi soluzione. La scienza che sostiene i sali di Epsom per le piante in giardino non è ancora lì.