8 cose che stanno uccidendo le api (e come puoi salvarle)

Mangi quotidianamente frutta e verdura?

In tal caso, ti consigliamo di continuare a leggere.

Come tutti sappiamo, le api svolgono un ruolo vitale nell'impollinazione che è direttamente correlata alla nostra offerta alimentare. 1/3 di tutto il nostro cibo dipende dalle api. Tuttavia, abbiamo anche sentito parlare di come le api stanno scomparendo rapidamente. Solo qualche tempo fa 7 specie di api delle Hawaii sono state aggiunte all'elenco degli Stati Uniti in via di estinzione.

ti sei mai chiesto perché?

Hai mai pensato a cosa potresti fare per aiutare le api? O cosa è sicuro e pericoloso per le api?

Bene, ho tutte queste informazioni in arrivo:

Cosa sta danneggiando le api?

Foto di Medical News oggi

In generale, i pesticidi sono ciò che sta danneggiando la popolazione delle api. Siccome abbiamo cambiato il nostro modo di raccogliere cibo, sfortunatamente, alcuni dei nostri metodi li hanno danneggiati.

Ma tutto ciò che mettiamo sulle nostre piante fa male a loro? In breve, no non lo è.

Tuttavia, ecco le sostanze chimiche dannose per i nostri amici delle api:

1. Orthene

Questo è usato per tenere lontani i parassiti indesiderati dalle tue piante. In realtà si dice che uccida al contatto. Il problema è che qualsiasi insetto che atterra sulla pianta viene automaticamente tostato. Che purtroppo include le api.

2. Sevin

Sevin si presenta spesso sotto forma di polvere. È ottimo per tenere lontani gli insetti indesiderati dalle tue piante. Prima di entrare nelle api l'ho usato regolarmente nel mio giardino per aiutare a fermare un'orribile infestazione di June Bugs.

Per fortuna, abbiamo scoperto le ghinee e ora abbiamo un'opzione più sana per sconfiggere gli insetti di giugno senza uccidere le nostre api.

3. Diazinon

Diazinon è un prodotto chimico multiuso. Viene utilizzato in ambienti chiusi per uccidere scarafaggi, formiche, insetti acquatici e molti altri parassiti indoor.

Tuttavia, è anche usato per tenere lontani gli insetti da piante, alberi da frutto e uccidere i parassiti indesiderati nel terreno. Le api si allineano con gli insetti che sono danneggiati da questa sostanza chimica.

4. Bayer Systemic

Bayer Systemic è usato per controllare molti tipi di insetti che devastano il tuo giardino, i frutteti e altre piante ornamentali. Ma ha anche un impatto negativo sulle api.

Tuttavia, darò molto credito a Bayer. Stanno prendendo provvedimenti per aiutare la popolazione delle api. In realtà hanno un'intera sezione della salute delle api sul loro sito web.

5. Agguato

Potresti non avere familiarità con Ambush. È uno dei principali insetticidi utilizzati nelle piante di cotone per controllare qualsiasi numero di problemi che potrebbero avere un impatto sul raccolto.

Tuttavia, sebbene sia stato ottimo nell'aiutare gli agricoltori a proteggere i loro raccolti, ora sta influenzando la popolazione delle api perché li danneggia tanto quanto qualsiasi altro insetto che potrebbe essere vicino alla pianta.

6. Fuoco incrociato

Questo è un altro insetticida che viene utilizzato ma che danneggia le api. Tuttavia, questo particolare viene utilizzato principalmente per controllare i ceppi di cimici dei letti.

Ma può essere usato per controllare qualsiasi altro numero di insetti che spesso consideriamo parassiti. Il che, come il resto, aiuta a controllare alcune cose che danneggiano le nostre colture ma fa anche male alle altre che aiutano le nostre colture a prosperare.

7. Insetticidi

Gli insetticidi, in generale, non fanno bene alle api. Ma ce ne sono alcuni tipi (come Round Up) che se li puoi usare all'alba o al tramonto (prima che le api escano) non li danneggeranno.

Quindi non sto suggerendo di abbandonare del tutto gli insetticidi a meno che non si stia cercando di vivere uno stile di vita organico. Tuttavia, sto suggerendo di fare le tue ricerche prima dell'uso. Se c'è un insetticida che è assolutamente no-go per le api, allora non usarlo. Tuttavia, se può essere utilizzato quando non sono interessati a risentirne, allora sii intelligente quando lo usi.

8. Gasolio

Usiamo molto gasolio in questa epoca. È ciò che fa funzionare i grandi macchinari e anche i grandi camion. Tuttavia, secondo questo studio, l'inquinamento derivante dal gasolio toglie la capacità delle api di captare i profumi.

Pertanto, li confonde e non sono in grado di individuare fonti di cibo. L'inquinamento, in generale, non è una buona cosa, ma il gasolio viene trovato particolarmente dannoso per loro. Questo è solo qualcosa da tenere a mente.

Cosa non sta danneggiando le api

Quando le persone scopriranno che alleviamo api, rimarrai sorpreso da tutte le domande che riceviamo.

È male allevare api nel tuo cortile poiché sono creature selvagge? Fa loro male raccogliere il loro miele? Come fai a mantenere la tua fattoria se non puoi usare nessun insetticida?

Bene, ora risponderò a queste domande:

1. L'apicoltura del cortile non è dannosa

Foto di Erins Meadow Herb Farm

L'apicoltura nel cortile sta effettivamente aiutando le api a tornare. Il motivo è perché hanno persone che sono investite nel mantenerle in vita.

Ora, ciò non significa che sappiamo un sacco di api perché gli scienziati non hanno ancora capito molto su di loro in generale.

Ma significa che se il loro alveare è sotto attacco, l'apicoltore può vederlo e fare qualcosa al riguardo. Dove come in natura l'alveare sarebbe limitato a ciò che le api potevano fare.

Quindi tenere le api nel tuo cortile non le danneggia affatto. Aiuta invece a produrre alveari forti e sani.

Sì, le api sono creature selvagge. No, non addomesticherai le api al punto che non pungeranno o che sarai mai in grado di accarezzarle.

Tuttavia, sai in cosa ti stai cacciando quando tieni le api e anche con il rischio di essere punto, è ancora qualcosa che la nostra famiglia gode davvero.

2. La raccolta del miele dalle api non è dannosa

Foto di BoredPanda

Penso che le persone credano che tutto ciò che raccogliamo dalla natura debba essere doloroso. In realtà, non è così. Puoi raccogliere il latte da una capra o da una mucca e non danneggiarle. Semmai pensano che sia il momento giusto e non vedo l'ora. (Va bene, per favore, dimmi che non sono l'unico che ha le capre viziate?)

Né raccogliere le uova è un'esperienza dolorosa per il pollo. In ogni caso partoriranno ogni giorno, per la maggior parte. Se l'uovo non è stato fecondato, non si schiuderà comunque. Quindi andare nella gabbia e raccogliere un uovo da una scatola non sta causando disagio al pollo.

Bene, nemmeno la raccolta del miele. Devi semplicemente entrare e rimuovere il miele da una cornice che ha al suo interno un pettine. La chiave è assicurarsi di non prendere troppo. Le api raccoglieranno e raccoglieranno se le risorse ci sono. Sono i prepper originali.

Ciò significa che hanno molto da condividere perché il miele non andrà male. In breve, non sta danneggiando le api purché le lasci con una buona quantità per superare l'inverno. Tuttavia, se sono api da cortile, avranno miele e fondente per aumentare le loro possibilità di sopravvivere alla stagione fredda.

3. Puoi fare la fattoria con le api

Non siamo una fattoria totalmente biologica. Stiamo cercando di arrivarci trovando opzioni naturali per gli articoli che acquistiamo nel negozio.

Ma ci sono ancora alcuni casi in cui non abbiamo ancora trovato una soluzione naturale che sia fattibile con la nostra posizione. Ad esempio, abbiamo scoperto che Round Up va bene con le nostre api se lo usiamo quando non sono fuori dall'alveare. I nostri alveari ci sono andati bene lo scorso anno.

Tuttavia, abbiamo dovuto capire questo perché avevamo erbacce che non sarebbero andate via. Non importa quante volte li abbiamo tirati, sarebbero tornati e avrebbero preso il controllo. Trascorrevo 3 ore al giorno a tirare le erbacce durante l'estate!

Bene, quando sei nelle stagioni indaffarate della vita non hai sempre il tempo di passare quelle 3 ore a tirare le erbacce. (E tra di noi, anche se lo facessi, non vorrei.)

Quindi abbiamo ceduto e usato Round Up. Devi solo stare attento a ciò che usi se non sei riuscito a diventare una fattoria biologica in piena regola. Altre opzioni sicure per le piante e le api intorno alla fattoria sono i fungicidi. Come accennato, non danneggeranno le api ma si prenderanno cura dei funghi indesiderati.

Cosa puoi fare per aiutare le api?

1. Renderli parte della tua fattoria

Come ho detto prima, se vuoi aiutare ad aumentare la popolazione di api, allora inizia ad allevare le api da solo. So che alcuni hanno piuttosto paura delle api, ma in realtà non devi esserlo.

Una volta che ti ci abitui e superi la paura iniziale, potresti sorprenderti. Mio marito era pietrificato dalle api quando le abbiamo ottenute. Ora è innamorato di loro.

Per quanto mi riguarda, trovo che lavorare con loro sia piuttosto rilassante. Penso che sia il ronzio costante. Ho imparato molto solo osservandoli e adoro anche i benefici che apportano al tavolo.

2. Piantare un giardino per loro

Foto di Help A Bee

Se non pensi di essere pronto ad affrontare il compito dell'apicoltura, non preoccuparti. C'è ancora molto che puoi fare per aiutare le api. Per iniziare, guarda quali sostanze chimiche usi intorno alla tua proprietà. Le api viaggiano in un raggio di 5 miglia per raccogliere cibo.

Quindi, se usi una sostanza chimica e uno dei tuoi vicini tiene le api, probabilmente stanno mangiando a casa tua.

Inoltre, dal momento che probabilmente hai delle api che foraggiano a casa tua, perché non piantarle? Ci sono alcuni fiori che le api amano. Alcune idee sono:

  • margherite
  • marigolds
  • Bocche di leone
  • Zinnias
  • Aster
  • E tanti altri!

Come posso allevare le api?

Foto di Honey Bee Buzz Blog

Diciamo che vuoi salire sul treno dell'apicoltura. Dico: “Benvenuto a bordo! Siamo lieti di averti! ” Ma come si inizia? È facile. Segui questi tre semplici passaggi:

1. Prepara

Dovrai fare le tue ricerche. Per prima cosa, vai dal tuo dottore. Ti consigliamo di assicurarti di non essere allergico. Se lo sei, dovrai decidere se vuoi tenere una penna Epi a portata di mano o se passerai l'idea.

Potresti pensare che suoni pazzesco, ma rimarrai sorpreso da quante persone adorano le api così tanto da portare una penna Epi nella loro tuta da ape.

Ma sto divagando, in secondo luogo, dovrai capire dove potresti tenere le api sulla tua proprietà. Assicurati di fare molte ricerche.

Infine, dovrai capire dove acquistare le api e fare tonnellate di ricerca. Più sei istruito sull'argomento affrontandolo, più è probabile che tu abbia successo nel mantenere le api.

2. Compra le tue api (o catturale)

Ti consigliamo di completare il processo di acquisto. Spero che tu abbia fatto le tue ricerche e abbia fatto acquisti per le migliori offerte. Spesso troverai apicoltori che vendono api attraverso siti su Internet come Craig's List.

Inoltre, se vivi vicino a un negozio di articoli per api, spesso vendono anche api lì. Se tutto il resto fallisce (o non vuoi investire molti soldi nel mantenere le api) puoi aspettare fino alla stagione degli sciami e provare a catturarne uno gratuitamente.

Quindi, se questo ti interessa, ecco un post che ho scritto per aiutarti.

3. Veglia su di loro

Infine, dovrai solo sorvegliarli per iniziare. Dovrai fare molte ricerche su cose come estrarre il miele, come gestire i tuoi alveari quando brulicano e molti altri argomenti.

Ma se prendi le tue api e continui a studiare rimarrai sorpreso dalla velocità con cui prendi piede. Come accennato, le api sono le loro stesse creature. A volte possono essere frustranti, ma adoriamo davvero la nostra.

Quindi chi lo sa? Potresti diventare un apicoltore e amare anche il tuo!

Spero che tutti voi abbiate trovato interessanti queste informazioni. Spero che ti incoraggi a leggere le etichette prima di spruzzare alcuni pesticidi sulla tua proprietà e anche a piantare fiori per i tuoi amici delle api.

Ma ora tocca a te. Voglio sentire i tuoi pensieri. Conosci altre sostanze chimiche dannose per le api? Sei un apicoltore? In tal caso, hai qualche consiglio per le persone che potrebbero voler entrare nell'apicoltura?