6 repellente per insetti naturale sicuro per te e la tua famiglia

L'estate è piena di cose, dai picnic al barbecue ai campi estivi sul lago. È anche pieno di fastidiosi bug che, se sei come me, causano lividi e prurito che toglie il godimento di altre grandi cose che l'estate ha da offrire. Per non parlare delle possibilità di ciò che potrebbe portare quell'insetto che può danneggiare qualcuno, come il virus Zika e il Nilo occidentale.

Molte persone andranno semplicemente al grande magazzino e afferreranno una bottiglia di spray per insetti, ma poiché sono cauto su ciò che ho messo o nei corpi della mia famiglia, ho iniziato a ricercare metodi alternativi.

Perché dovresti tenere lontano dal repellente commerciale?

Secondo l'Environmental Protection Agency, l'uso di spray per insetti contenente la sostanza chimica DEET a volte va bene, ma l'esposizione a lungo termine significa che potrebbe assorbire nel flusso sanguigno e uccidere le cellule cerebrali che, a loro volta, causano danni neurologici.

Anche se questo sembra indolore, l'esposizione può effettivamente farti sentire dolore tra cui mal di testa, affaticamento, dolore muscolare e respiro corto.

In diversi paesi europei, come la Danimarca, il DEET è attualmente vietato.

Dopo aver ascoltato tutto ciò, mi chiedo se le punture di zanzara suonino più così male e mi rende felice di aver deciso di fidarmi del mio istinto su ciò che accade nei nostri corpi.

Ora che sappiamo quali problemi possono causare repellenti commerciali, diamo un'occhiata ad alcuni metodi alternativi per impedirti di prudere la tua estate.

Strategie repellenti per insetti naturali

1. Tienili lontani in modo naturale

Scopri quando i bug sono stati eliminati

Le zanzare sono le peggiori al mattino presto e al tramonto, anche se rimangono fuori fino a un paio d'ore dopo il tramonto. Il peggior caso di punture di insetti per me è stato il 4 luglio dell'anno scorso. Non so perché, ma non ho applicato spray spray e ho finito per guardare i fuochi d'artificio dall'interno della casa, usando il nostro cane come scusa. Ehi, stava cercando di mangiare i fuochi d'artificio.

Inoltre tendono ad essere più presenti dopo una pioggia perché depongono le loro uova in acqua stagnante. Se hai uno stagno, raccomando una pompa o una fontana poiché l'acqua viene quindi aerata.

Se hai una piscina per bambini o un bagno per uccelli, ti consiglio di cambiare l'acqua ogni cinque giorni circa.

Fai amicizia con animali che mangiano le zanzare

Se sei coraggioso, puoi creare una casa dei pipistrelli per aiutare la popolazione di zanzare. La città di Austin ha oltre un milione di pipistrelli che si divertono a ottenere uno spettacolo dai pipistrelli ogni sera durante l'estate e l'inizio dell'autunno. Questi pipistrelli mantengono anche il livello delle zanzare nella loro città.

Altri animali che aiutano con la popolazione di zanzare includono rane, pesci, uccelli, tartarughe e la bellissima libellula.

Quindi, tornando allo stagno aerato, l'aggiunta di pesci e tartarughe significa ulteriori vantaggi nel tenere a bada gli insetti!

Aggiungi alcune erbe al tuo giardino

Sì, ci sono alcune erbe che non piacciono alle zanzare, tra cui basilico (il mio preferito), anice, menta, calendule, lavanda, chiodi di garofano e citronella o melissa. L'ultima menzionata è persino raccomandata dal Center for Disease Control come alternativa efficace a DEET.

Piantarli nel tuo giardino e metterli le mani mentre stai lavorando aiuterà perché alle zanzare non piace l'odore. Basil cresce molto bene dove vivo e mia figlia era solita raccogliere diverse foglie quando usciva e le strofinava sulle sue braccia. Mi andava bene perché c'era ancora molto da fare il pesto o aggiungere a una pizza in seguito.

Puoi anche piantare le erbe in vasi in tutte le aree che sai che frequenterai spesso, come la griglia o il tavolo all'aperto. Rendili parte dell'arredamento e ricevi due vantaggi al prezzo di uno!

Per un ulteriore vantaggio, aggiungi oli essenziali nei profumi sopra menzionati a una salvietta prima di lavare e asciugare i vestiti. Sentirai un buon odore per gli umani e un cattivo per le zanzare!

E non dimenticare nemmeno i fiori

Lo so, è strabiliante ma ci sono fiori che faranno volare le zanzare dall'altra parte! Alcuni sono fiori che molte persone piantano anche per la bellezza, come le calendule, che possono essere acquistati in una serie di splendidi colori.

Feverfew è un fiore bianco con un centro giallo che è meraviglioso e perfetto sia per l'estetica che per eliminare l'aria dagli insetti.

Se il rosa è più la tua passione, vai con i fiori di piretro.

L'Ageratum ha un bel colore viola come la lavanda, la radice di cavallo e il pennyroyal. Se stai cercando un fiore che aggiunge bellezza e colore, ci sono alcuni ottimi esempi da aggiungere al tuo giardino e persino al tavolo del tuo prossimo shindig all'aperto.

2. A cosa siamo abituati - Bug Spray

Da quando avevo sette anni, ricordo di essere stato spruzzato con spray per insetti prima di uscire per giocare con i miei amici. Ero un bambino strano e mi sono davvero goduto il fresco dello spray per insetti e l'odore della citronella mentre veniva spruzzato su di me.

Naturalmente, voglio ricreare lo stesso ricordo per i miei figli; tuttavia, non voglio i prodotti chimici aggressivi o l'alto prezzo delle cose "naturali". Quindi opto per il mio.

Questo spray per insetti è composto da mezza tazza d'acqua e mezza tazza di aceto di mele. L'aceto di mele è fantastico per molte ragioni e ti consiglio vivamente di fare qualche ricerca al riguardo.

Si raccomanda inoltre di inserire una quarantina di gocce di oli essenziali. Si consiglia qualsiasi delle erbe che ho menzionato sopra, in particolare la melissa. Tutto dipende da ciò che vuoi che tu e i piccoli odori. È qui che il divertimento diventa tuo!

Mescola tutto insieme in una bottiglia, etichettalo e usalo! Questo repellente per bug dovrebbe durare a lungo, se non più a lungo delle cose che acquisti dal negozio.

3. Per un'alternativa divertente: lozione repellente per insetti

Mia figlia maggiore adora fare le proprie cose e recentemente ha iniziato a creare la propria lozione. Questo mi ha fatto pensare: "Perché non possiamo fare una lozione repellente per insetti?" Mi sembra che la cosa principale che toglie agli insetti che ronzano intorno a noi e che ci mangiano vivi è, per la maggior parte, l'odore.

Quindi, scegli i tuoi profumi, ancora una volta, e invece di mescolarli con aceto di mele, aggiungili a un terzo di tazza di olio di cocco (che, ancora una volta, ha molti usi meravigliosi) e burro di karité. Invece di aver bisogno di quaranta gocce per questo, hai bisogno solo di due o tre di ogni profumo che hai scelto di usare. Ancora una volta, sperimenta e divertiti con questo.

Qui ne ottieni altri due al prezzo di uno. Lozione per levigare la pelle secca e estiva e un modo per tenere lontani gli insetti.

4. Il piano del partito: candele alla citronella

Forse hai una cena all'aperto la sera e non vuoi chiedere a tutti di spruzzare giù. Va bene; aggiungi solo alcune candele alla citronella al mix e gli insetti dovrebbero stare alla larga.

Proprio come con il bug spray, qui hai un po 'più di margine di manovra e puoi scegliere e scegliere quali profumi vuoi purché siano nella lista "no buzz". Aggiungerei ancora un po 'di citronella ma, ehi, è la tua festa!

Ho adattato questa ricetta dalla terapia del giardino:

Ecco cosa ti serve:

  • Vasetti (dice lattine ma io preferisco il vetro)
  • Cera
  • Una doppia griglia: se non ne hai una, anche una ciotola di metallo sull'acqua bollente funziona altrettanto bene
  • Stoppini preincerati con alette (150 mm / 6 ")
  • Olio di citronella per la produzione di candele e altri profumi che desideri utilizzare anche
  • Una pistola per colla a caldo

Ora, ecco cosa fai:

  1. Usa la pistola per colla a caldo per mettere gli stoppini nei barattoli.
  2. Metti l'acqua nella tua pentola (o doppia caldaia) e scalda l'acqua, aggiungi la ciotola e riscalda la cera a fuoco medio fino a quando la cera si scioglie.
  3. Una volta che la cera è sciolta, aggiungi gli oli essenziali, un'oncia per chilo di cera. Se stai usando più profumi, li dividerei in modo uniforme.
  4. Lascia raffreddare leggermente la cera e versa nei barattoli. Tieni lo stoppino nel mezzo per assicurarti che non vada troppo lontano verso il bordo del vaso.
  5. Mettili in un luogo caldo per rinfrescarli. Secondo la terapia del giardino, metterli in un luogo caldo creerà le candele più belle (non ho testato questa teoria e ci credo).
  6. Lasciare raffreddare per quarantotto ore prima dell'uso.

5. L'affare due per uno: protezione solare e spray per insetti

Finiamo tutti per andare in spiaggia in un punto o nell'altro e perché preoccuparsi di mettere su due diversi tipi di lozioni, preoccuparsi se uno lavorerà sull'altro o no e combinerà semplicemente i due.

Usando molti dei metodi che abbiamo descritto sopra, possiamo creare una crema solare che funge anche da repellente per insetti.

Questa è una lozione e non uno spray, solo un avvertimento. La buona notizia è che la ricetta è abbastanza semplice:

Prendi solo mezza tazza di burro di karité e olio di cocco e mescola con un quarto di tazza di cera d'api e da dieci a venti gocce di oli essenziali repellenti per insetti e quattro cucchiai di ossido di zinco. Mescolare bene e strofinare dove necessario.

Quindi, vai a goderti la spiaggia.

6. Per quando i tuoi bambini (o te) vogliono apparire belli: braccialetti repellenti per zanzare

L'autore di Mom4Real ha dato questa grande idea per creare bracciali repellenti per insetti. Ha preso il cordoncino di cuoio (e un grazioso ciondolo per "alzare il livello") e ha semplicemente aggiunto tre gocce di oli essenziali di citronella alla pelle in diversi punti.

Semplice e carino!

Un'ultima cosa…

Ci sono così tante cose fantastiche nella scelta di realizzare i nostri prodotti, incluso sapere cosa c'è dentro, avere l'orgoglio di averli fatti noi stessi e permetterci di essere creativi e ottenere qualcosa anche dal processo.

Spero che prenderai in considerazione l'idea di rendere il tuo repellente per i bug. Chissà, qualcuno potrebbe anche chiederti da dove hai preso quel profumo profumato!