4 passaggi per avviare una fattoria di hobbistica e consigli che sarai felice di avere

Hai mai sentito il termine "fattoria degli hobby" e ti sei chiesto cosa fosse in realtà?

Qual è la differenza tra una fattoria, una fattoria e una fattoria per hobby?

Beh, mi chiedevo la stessa cosa non molto tempo fa, quindi ho iniziato a fare delle ricerche. Vorrei condividere con te esattamente quello che ho scoperto.

Quindi forse puoi decidere esattamente quale tipo di fattoria vorresti creare da solo in futuro.

Ecco cosa ho scoperto sull'agricoltura hobby.

Cos'è una Hobby Farm?

via l'abete rosso

Una fattoria per hobby è fondamentalmente qualcuno che pratica l'autosostenibilità allevando una fattoria. Lo fanno per divertimento o per fare un po 'di soldi extra sul lato.

Tuttavia, non coltivano per guadagnare un reddito a tempo pieno.

Quindi, se sei qualcuno che alleva un gregge di polli nel tuo cortile, un paio di capre, alcune verdure fresche o qualsiasi altra cosa in tal senso, allora sei considerato un agricoltore hobby.

Fondamentalmente, la differenza tra una fattoria per hobby, una fattoria e una fattoria è questa:

Una fattoria per hobby e una fattoria possono essere la stessa cosa. Riguarda il tuo scopo dietro i tuoi sforzi agricoli.

Quindi anche una fattoria e una fattoria potrebbero essere la stessa cosa, perché se coltivi per una vita a tempo pieno, allora non lo fai più solo per hobby o per entrate supplementari .

Quindi ora sai esattamente cos'è una fattoria per hobby. La prossima volta che ascolti il ​​termine, puoi essere "al corrente".

Pro e contro di una fattoria di hobby

via Peter Southwood

Sono un agricoltore hobby, tecnicamente. Alleviamo le nostre carni, frutta e verdura per nutrire la nostra famiglia e fare qualche soldo in più.

Tuttavia, non ne ricaviamo un reddito a tempo pieno. Mio marito ha ancora un lavoro in città e io lavoro da casa come scrittore. Questa è la nostra carne e patate.

Ma la nostra fattoria ci permette di non spendere i nostri soldi in cibo e invece di usarli in altre aree della nostra vita. È un po 'bello poter salvare la busta paga per altre cose invece di spenderla tutta o in parte al supermercato .

Cosa c'è di bello in Hobby Farming:

1. terapeutico

Adoro l'agricoltura. Non mi ero mai considerato un "coltivatore di hobby" perché quando sono fuori sul trattore, mi sento davvero come i grandi agricoltori che si guadagnano da vivere in quel modo.

Ma in realtà è un hobby. Potrei lasciare domani, e dovrei fare un nuovo budget, ma avrei ancora un lavoro e così mio marito.

Tuttavia, non ho intenzione di smettere presto perché è la mia terapia. Quando i miei piedi toccano il pavimento la mattina, vado alla finestra e controllo le mie capre sul pascolo. (Li vedo dalla finestra della mia camera da letto.)

Quando porto fuori i cani per prima cosa al mattino, ascolto le mie galline e le mie anatre. Adoro piantare e innaffiare il mio giardino.

Adoro la raccolta e l'inscatolamento. Mi porta una gioia inspiegabile. Indipendentemente dal tipo di giornata che ho trascorso altrove, posso andare a fare una passeggiata fuori tra le mie piante e il mio bestiame e improvvisamente mi sento come se potessi respirare di nuovo.

Quindi, se stai pensando di aumentare il tuo cibo, assicurati che il tuo cuore sia dentro perché, se lo è, potresti aver appena trovato il tuo ultimo antidolorifico.

2. Pratico

Per me, l'agricoltura hobby è pratica. Personalmente penso che se sei fisicamente in grado di farlo, dovresti. Se il mondo intero diventasse solo una porzione del loro stesso cibo, potresti immaginare quanto saremmo più sani?

Inoltre, ora che so quanto sia semplice coltivare le mie verdure, mi sento sciocco quando vado in un negozio di alimentari e pago prezzi così alti per il cibo che so che non avrà un sapore buono come quello che ho coltivato.

Quindi, anche se avvii una piccola fattoria per hobby, sentirai comunque alcuni dei benefici quando mangi quel primo pomodoro fatto in casa (non c'è paragone nella mia mente), o mangi quella prima uovo fresco della fattoria .

3. Autosufficiente

Ovviamente, più aumenti da solo, meno devi acquistare . Questo si chiama diventare più autosufficienti.

E se l'economia crollerà di nuovo, vorrai essere più autonomo. Mio marito ed io abbiamo imparato questo nel modo più duro nei nostri primi anni di matrimonio.

Ci siamo sposati proprio nel momento in cui si è verificata la crisi del mercato immobiliare. Nessuno di noi ha perso il lavoro (per fortuna), ma all'epoca vivevamo in una suddivisione e ogni giorno sembrava che una nuova casa fosse preclusa.

Anche se questo è stato prima del nostro salto nell'autosostenibilità, penso che siano stati i piccoli passi che ci hanno portato a dove siamo oggi. Perché anche allora, abbiamo iniziato a produrre il nostro cibo per cani, il nostro detergente per bucato e alla fine il nostro cibo per bambini quando nacque nostro figlio.

Ci ha sicuramente reso più consapevoli di come potrebbero andare le cose cattive e di quanto velocemente possano arrivare in quel modo.

Quindi essere autosufficienti non è mai una brutta cosa. Significa solo che mentre le cose vanno meglio nell'economia, stai spendendo meno soldi.

Quindi se le cose peggiorano di nuovo, non dovrai preoccuparti tanto delle necessità di base perché hai quelle coperte.

Cosa NON è così bello di Hobby Farming:

Anche se l'agricoltura per hobby suona come tutti gli arcobaleni e il sole, onestamente, ci sono anche alcuni svantaggi di questo stile di vita.

1. Non ci sono molte agevolazioni fiscali

Ci sono costi aggiuntivi per gestire la tua fattoria di hobby e, purtroppo, non ci sono molte agevolazioni fiscali. Dovrai verificare con il tuo governo locale per vedere cosa è disponibile nella tua zona.

Ma nel nostro collo dei boschi, dobbiamo avere un ID fiscale agricolo. Praticamente otteniamo un pass gratuito per i primi 3 anni in cui non dobbiamo rispettare determinate quote.

Quindi si utilizza quell'ID imposta per azienda agricola per aggirare le imposte su tutti gli articoli acquistati correlati alla fattoria. Questo è di grande aiuto quando vai ad acquistare qualsiasi tipo di feed acquistato nel negozio.

Ma dopo tre anni, devi iniziare a rispettare le quote per mantenere il tuo ID fiscale agricolo. Nella nostra zona, dobbiamo concordare che possiamo guadagnare $ 10.000 in 5 anni. Se lo facciamo, allora possiamo mantenere il nostro numero. Altrimenti, lo perdiamo.

Quindi questo può essere un po 'stressante perché se stai principalmente raccogliendo cibo per te e la tua famiglia, potresti non guadagnare un paio di migliaia di dollari all'anno vendendo merci.

Ancora una volta, le regole possono variare nella tua area. Quindi assicurati di verificare con la tua agenzia governativa locale per scoprire quale tipo di agevolazioni fiscali potrebbero essere disponibili per te o qualsiasi altra agitazione a cui potresti essere in grado di prendere parte.

2. Molto lavoro

L'agricoltura hobby è un sacco di lavoro. Stai raccogliendo il tuo cibo. Questo non accade magicamente. Lo fai col sudore della fronte.

Quindi suderai sul tuo giardino. Suderai in una calda giornata estiva raccogliendo frutta e verdura. Suderai durante la cura del tuo animale.

O peggio, durante l'inverno, non hai la stagione libera se hai animali.

Quindi quando la loro acqua è congelata, dovrai scovare nella neve e nel ghiaccio per scongelarla perché il tuo bestiame deve avere acqua per sopravvivere indipendentemente dalle temperature.

Come ho detto prima, quando pensi all'agricoltura per hobby, assicurati che il tuo cuore sia dentro perché appagante come è, è lavoro. Ciò significa che richiede molto sforzo.

3. Molta responsabilità

Infine, l'agricoltura hobby è una grande responsabilità. I miei amici sono venuti l'altra sera per vedere la nostra nuova casa e fattoria. Ho riso quando la mia amica stava camminando sul pascolo con me e lei ha detto: "Sai, penso che potrei entrare in questo modo di vivere pacifico e semplice."

Ho appena sorriso e ho detto: "Sì, è pacifico e decisamente semplice in qualche modo, ma questo è un duro lavoro. Non c'è niente da fare. "

Mi ha appena guardato e ha detto: "Sì, forse verrò qui e sceglierò quello che stai facendo." Non potevo fare a meno di ridere perché è un'affermazione molto vera. Molti amici che conosco hanno la responsabilità di fare ciò che facciamo.

Ad esempio, quando andiamo in vacanza non posso semplicemente uscire dalla porta per un capriccio. Devo trovare qualcuno che possa venire a controllare i miei animali, assicurarmi che abbiano ancora cibo e acqua, annaffiare il nostro giardino, raccogliere le uova e raccogliere le verdure se necessario.

Quindi l'allevamento per hobby crea molte più responsabilità che molte persone non si preoccupano di aver aggiunto al loro piatto.

Come avviare una Hobby Farm

attraverso gli stati del sud

Se hai letto i pro e i contro e pensi ancora che una fattoria di hobby sarebbe una grande aggiunta alla tua vita, allora congratulazioni! Ora fai parte del resto di noi che ha un battito cardiaco per questo indipendentemente dalle spese o dalle difficoltà.

Ecco come crei la tua fattoria per hobby:

1. Ricerca

Prima di iniziare qualsiasi cosa, devi sempre cercare . Assicurati di avere un'idea di cosa ti piacerebbe coltivare e quali animali vorresti allevare.

Quindi avrai una comprensione di ciò di cui hanno bisogno e quanto richiederà di te. Utilizzerai anche questo tempo per scegliere i piani di stabulazione per i tuoi animali.

Ad esempio, i polli hanno ovviamente bisogno di un pollaio . Ti consigliamo di cercare e trovare i piani che meglio si adattano alla tua configurazione futura.

Quindi inizia a costruire le strutture necessarie per questa avventura.

2. Piantare un giardino

Successivamente, vorrai utilizzare questa ricerca per piantare un giardino . Un giardino è una parte importante del diventare autosufficienti.

Quindi sei in grado di raccogliere e conservare il tuo cibo . Questo sarà un investimento iniziale perché dovrai acquistare oggetti come un contenitore, barattoli di conserve e altre forniture di conserve.

Ma ti farà risparmiare un sacco di soldi lungo la strada in quanto puoi conservare praticamente tutto ciò che vorresti acquistare in un negozio, tu stesso.

Una volta che hai piantato il tuo giardino, sei pronto per andare avanti.

3. Investire nel bestiame

Dovrai quindi investire nel tuo bestiame. Potrebbero essere capre per il latte, polli per carne e uova, conigli per carne o bestiame più grande come il bestiame, per essere una fonte di carne o di latte .

Tuttavia, assicurati di essere in grado di fornire le esigenze per qualsiasi animale che acquisti. Se vivi su un acro, una mucca non sarà adatta perché richiedono un acro di pascolo per sostenerli.

Ma potresti investire in alcuni polli nel cortile. Quando ne dico alcuni, se hai intenzione di avere un piccolo gregge nel cortile, probabilmente vorrai solo 4-5 galline e non avrai bisogno di un gallo a meno che tu non abbia intenzione di covare le tue uova.

4. Trova i modi per risparmiare denaro

Infine, vorrai cercare modi per risparmiare denaro. Ciò può significare che il foraggio in crescita è una fonte di cibo per aiutare a risparmiare sulla bolletta del mangime.

Oppure potresti mettere insieme un sistema di raccolta della pioggia in modo da poter usare l'acqua piovana per annaffiare le tue piante. Rimarrai sorpreso da tutte le idee che ti verranno in mente attraverso la ricerca e il brainstorming.

Una volta raggiunto questo passaggio, basta ripetere il ciclo ancora e ancora. La tua fattoria per hobby si trasformerà nel tempo in una fattoria perfettamente funzionante e, se ne hai il cuore, rimarrai stupito da ciò che puoi fare.

Ora conosci gli aspetti positivi e negativi dell'allevamento per hobby. Spero che queste informazioni ti aiuteranno nelle decisioni che prenderai in futuro.

Ma mi piacerebbe avere tue notizie. Sei un agricoltore hobby? In tal caso, cosa hai fatto per iniziare? In caso contrario, cosa ti impedisce di fare il grande passo?

Ci piace sentirti, quindi scrivici nella sezione commenti qui sotto.