3 migliori metodi per conservare e conservare i peperoni a casa

Se acquisti un articolo tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una commissione. Il nostro contenuto editoriale non è influenzato dalle commissioni. Leggi l'informativa completa.

Era il caldo dell'estate mentre guardavo il mio giardino. Ero preoccupato per tutto ciò che arrostiva, ma mentre camminavo verso il retro del mio giardino l'ho visto. Erano le mie bellissime piante di pepe con grandi peperoni cerosi che pendevano da loro.

Mentre tutto il resto chiedeva da bere, i miei peperoni prosperavano nel caldo.

Ma fu allora che la mia cucina si consumò con l'abbondanza di peperoni. Avevo jalapenos, peperone e peperoni di banana che mi uscivano dalle orecchie.

Così ho iniziato a inscatolarli il più rapidamente possibile. Hai mai peperoni in scatola?

Bene, ci sono molti modi diversi per farlo, e ho intenzione di condividere con te come l'ho fatto. Ecco come ho portato i peperoni fuori dalla mia cucina e su uno scaffale:

Metodo n. 1: inscatolare i peperoni

tramite Scegli il tuo

Se hai un sacco di peperoni su cui non vuoi agitarti molto, usare questo metodo di inscatolamento potrebbe essere una buona opzione per te.

Inoltre, sono fantastici da mettere in una pentola di zuppa di verdure in una fredda giornata invernale.

Passaggio 1: scegli i tuoi peperoni

Inizierai il processo di inscatolamento raccogliendo i tuoi peperoni. Saprai che sono pronti a scegliere quando sono il colore desiderato.

Tuttavia, se stai coltivando peperoni verdi e vedi che iniziano a diventare rosa o rossi, sappi che probabilmente hai aspettato troppo a lungo. Stai cercando peperoni croccanti. Quanto più flessibile è la pelle, tanto meno desiderabile avranno probabilmente un sapore.

Una volta scelti, sei pronto per iniziare.

Passaggio 2: preparare vasi e coperchi per inscatolamento

Il prossimo passo è preparare i vasetti e i coperchi. Questo è importante perché non vuoi che nessun batterio cresca al loro interno. Questo rovinerà il cibo e avrà sprecato tutto il tempo che hai dedicato a conservarli.

Quindi di solito preparo contemporaneamente i miei barattoli e i miei coperchi. Carico i miei vasetti in lavastoviglie e li lavo su un ciclo di lavaggio igienizzante. È così che mi sento più sicuro che i germi siano stati uccisi. Ecco altri modi per disinfettare i barattoli.

Quindi, mentre la mia lavastoviglie si occupa del lavaggio e della sanificazione dei miei vasetti, metto i miei nuovi coperchi e gli anelli in una pentola di acqua bollente. Li faccio bollire per alcuni minuti, quindi li rimuovo.

Successivamente, li poso su un asciugamano pulito con un paio di pinze in modo che possano raffreddarsi abbastanza da permettermi di gestirli quando sono pronto a posizionare i coperchi e gli anelli sui miei vasetti.

Passaggio 3: lavare e affettare i peperoni

Dopo che i miei vasetti sono stati disinfettati e le mie palpebre e gli anelli sono pronti per l'uso, mi concentro sui peperoni. Comincio lavando i peperoni.

Quindi lo farai facendo scorrere i peperoni sotto l'acqua fredda e togliendo tutto lo sporco. Puoi anche riempire il lavandino con acqua fredda.

Quindi spruzza i peperoni nell'acqua fredda per usare l'attrito per rimuovere tutto lo sporco dal raccolto. Al termine, dovrai tagliare i peperoni nella dimensione desiderata.

Ora, la maggior parte delle persone può peperoni dolci, ma se hai intenzione di conservare i peperoncini piccanti, assicurati di tagliare e rimuovere i semi in quanto ciò toglierà un po 'di calore da loro.

Passaggio 4: Blister i peperoni

Dopo aver tagliato i peperoni nella dimensione desiderata, è il momento di confezionare i tuoi peperoni. La formazione di vesciche sui peperoni significa che rimuovi la pelle. Lo fai perché la pelle diventa lenta dopo l'inscatolamento. Diventeranno duri e non desiderabili da mangiare.

Quindi dovrai riscaldare una padella e posizionare i peperoni nella padella con la pelle rivolta verso il basso. Le pelli si riscaldano e iniziano a formare vesciche sulla pelle.

Quindi li rimuoverai e li lascerai raffreddare. Una volta fresco, puoi facilmente staccare la pelle dai peperoni. Per questo processo puoi anche usare la griglia, il forno o persino il microonde. Avrai solo bisogno di riscaldare i peperoni fino a quando le pelli non formano vesciche su di loro in modo da poterli sbucciare quando si sono raffreddati.

Passaggio 5: imballare i vasi

Dopo che le bucce sono state staccate dai peperoni, è tempo di impacchettare i vasetti. Dovrai essere sicuro di lasciare circa mezzo pollice di spazio nella parte superiore del barattolo in modo da sigillarlo correttamente.

Una volta che i barattoli sono ben confezionati, dovrai far bollire alcune tazze d'acqua. Quindi utilizzare un mestolo per versare l'acqua calda sopra i peperoni nel barattolo.

Successivamente, dovrai aggiungere anelli e coperchi ai barattoli.

Passaggio 6: Can the Peppers

Una volta posizionati correttamente gli anelli e i coperchi sui vasi, è il momento di elaborare i peperoni. Dovrai utilizzare una bomboletta di pressione e seguire tutte le istruzioni del produttore per elaborarle in sicurezza.

Tuttavia, la maggior parte dei produttori consiglia di trattare i peperoni in scatola per 35 minuti, ma assicurati di controllare il tuo manuale per chiarezza.

Metodo n. 2: decapaggio dei peperoni

via Mai abbastanza timo

Questo metodo è ottimo per i tuoi peperoncini più piccanti. Adoro decapare il nostro raccolto di jalapeno perché penso che li renda più facili da usare indipendentemente dalle tue preferenze di calore.

Vedi, io e mio marito adoriamo il cibo piccante, ma i miei figli non si sentono allo stesso modo. Quando decapaggio i jalapenos riesco a cavarmela usando le ricette senza che i miei figli si preoccupino troppo del calore e mio marito richieda più calore.

Passaggio 1: scegli i tuoi peperoni

Inizierai questo metodo nello stesso modo in cui hai fatto l'ultimo. Dovrai scegliere i tuoi peperoni. Assicurati che siano freschi e croccanti durante la raccolta.

Tuttavia, se vedi alcuni che hanno iniziato a cambiare colore o hanno una sensazione fragile, saranno meglio usati immediatamente invece di inscatolare.

Quindi tienilo a mente quando cerchi di raccogliere i tuoi peperoni.

Step 2 - Lavali

Successivamente, vorrai portare i peperoni in casa e iniziare a lavarli. Puoi farlo eseguendoli sotto l'acqua fredda e strofinando delicatamente ogni pepe per rimuovere lo sporco che potrebbe essere appeso a loro.

Oppure, puoi anche riempire il lavandino con acqua fredda e sbattere delicatamente e strofinare i peperoni l'uno contro l'altro. L'attrito li pulirà per te.

Passaggio 3: mescolare aceto, aglio e acqua

Dopo aver raccolto e pulito i tuoi peperoni, è tempo di prendere alcune spezie e scaldarle sul fornello per creare una salamoia.

Quindi dovrai aggiungere circa 2 tazze d'acqua, 6 tazze di aceto, un paio di spicchi d'aglio e una cipolla (se lo desideri) in una pentola. Quindi riscalderai la miscela.

Tieni presente che potresti dover modificare la ricetta in base al numero di peperoni che hai in salamoia.

Passaggio 4: posizionare i peperoni in un barattolo

Dopo aver riscaldato la miscela e la tua casa ha l'odore di un sottaceto gigante, è tempo di aggiungere i peperoni al barattolo. Quando decapaggio, trovo che sia meglio lasciare i peperoni in pezzi più grandi.

Quindi, se stai decapando i jalapenos, ti consiglio di tagliare le cime e lasciarle intere nel barattolo. Se stai decapando i peperoni di banana, probabilmente vorrai fare lo stesso, e tagliare i peperoni a fette più lunghe o lasciarli a metà.

Passaggio 5. Elaborazione

Infine, verserai la salamoia calda sui peperoni, assicurandoti di lasciare un ½ pollice di spazio di testa nel barattolo. Non dimenticare di spingere un coltello da burro lungo il lato del barattolo per liberare le bolle d'aria.

Quindi dovrai aggiungere anelli e coperchi ai barattoli. Fatto ciò, aggiungi i vasetti a un contenitore per bagnomaria. Devi solo portare l'acqua a ebollizione e assicurarti che i barattoli siano completamente immersi in essa. Assicurati di elaborarli per circa 15 minuti.

Al termine del tempo di elaborazione, è necessario assicurarsi che i barattoli si raffreddino per 24 ore prima di verificare che siano sigillati correttamente. Quindi conservali per un uso successivo.

Metodo n. 3: inseriscili nel congelatore

tramite Simply Canning

Questo non sta conservando i peperoni, ma li conserverà. Sarò onesto, entro la fine del raccolto estivo, ci stiamo dirigendo nel nostro giardino autunnale. A quel punto, mi sono liberato e sono pronto per una pausa.

Quindi inizio a congelare le cose. I peperoni sono di solito una di quelle cose. Non mi piace anche il loro sapore nel congelatore, ma mi piace il processo più veloce e il fatto che non vengano sprecati.

Ecco come congeli i tuoi peperoni:

Passaggio 1: raccogli i peperoni e puliscili

Questo metodo inizia come tutto il resto. Dovrai raccogliere i tuoi peperoni. È meglio tagliare i peperoni dalla pianta invece di spennarli poiché ciò potrebbe danneggiare la pianta.

Tuttavia, dopo averli rimossi dalla pianta, dovrai essere sicuro di salvare quelli freschi per la conservazione. Se si sentono fragili, è meglio usarli immediatamente.

Una volta dentro, dovrai pulire i tuoi peperoni. Passaci sopra dell'acqua fredda per rimuovere lo sporco o strofina i peperoni insieme sotto l'acqua fredda per usare l'attrito per pulirli.

Passaggio 2: tagliarli nella dimensione desiderata

Dopo aver raccolto e pulito i tuoi peperoni, è tempo di tagliarli nella dimensione desiderata. Se utilizzerai più peperoni congelati per la zuppa, allora potresti voler tagliarli a pezzi di medie dimensioni.

Ma se vuoi che vengano gettati nelle uova del mattino, potrebbe essere necessario tagliarli a dadini.

Tuttavia, se desideri congelarne un po 'per soffriggere, potrebbe essere meglio tagliarli

Passaggio 3: sbollentarli

Il tuo prossimo passo è sbollentare i pezzi di pepe. Ti consigliamo di portare dell'acqua a ebollizione, quindi metti i peperoni in acqua bollente per un minuto.

Una volta scaduto il minuto, dovrai rimuovere i peperoni con un cucchiaio forato in modo che tutta l'acqua ne fuoriesca.

Quindi consenti loro di riposare in uno scolapasta sopra il lavandino per assicurarsi che tutta l'acqua sia completamente fuori da essi.

Passaggio 4: impacchettare e congelare

Infine, dovrai posizionare i peperoni nei sacchetti del congelatore. Prima di sigillare, provare a rimuovere quanta più aria possibile.

Tuttavia, se si dispone di una sigillatrice sottovuoto Food Saver, funzionerebbe benissimo anche per questo. Una volta imballati i sacchetti e rimossa l'aria, si è pronti a gettarli nel congelatore fino a quando non si è pronti per usarli in seguito.

Ora conosci 3 modi per preservare la tua raccolta di peperoni quest'estate. Spero che lo trovi utile. Se non sei sicuro di come coltivare la raccolta del pepe, consulta la nostra guida. Dovrebbe aiutarti a orientarti nella giusta direzione.

Ma mi piacerebbe conoscere le tue ricette preferite di conserve di peperoni. Perché è il tuo preferito? Conosci un altro modo per preservare la tua raccolta del pepe?

Adoriamo sentirti. Per favore lasciaci i tuoi commenti nello spazio fornito di seguito.