11 Tinture per capelli completamente naturali senza usare prodotti chimici aggressivi

Mi sono mai tinto solo una volta i capelli, ed è stato fatto professionalmente, solo perché non mi fidavo minimamente di me stesso per essere in grado di farlo correttamente. Spesso ascolti storie horror su tinte per capelli a casa che vanno male e le persone finiscono con i capelli verde brillante quando intendevano un grigio argenteo o un giallo luminoso quando volevano una bionda morbida.

Ci sono anche molti prodotti chimici in negozio acquistati coloranti per capelli che non sono affatto buoni per i tuoi capelli, specialmente dopo numerosi usi che la maggior parte dei coloranti richiede per far funzionare correttamente. Ho molti amici che sono rimasti con i capelli asciutti e fragili dopo aver usato questi prodotti chimici, quindi non ho voglia di seguire questa strada da solo.

Tutti questi motivi hanno dato il via alla mia ricerca sulle tinture per capelli naturali, che erano sia economiche che non dannose per i miei capelli. Sono stato sorpreso di scoprire che la maggior parte dei coloranti naturali suggeriti erano fatti di ingredienti che avevo già nella mia credenza.

Tinture per capelli naturali fai-da-te adatte ai capelli

1. Caffè

Ora che ci penso, il caffè è una scelta ovvia da provare se speri di rendere i tuoi capelli un po 'più castani. Se aggiunto all'acqua bollente, può renderlo quasi nero, quindi ha senso che il colore si trasferisca bene sui capelli.

Il caffè è così economico che puoi ricaricare i capelli tutte le volte che vuoi senza doversi preoccupare dei prezzi a livello di salone. Si dice che questa ricetta aumenti la brillantezza e l'ombra, oltre a promuovere potenzialmente la crescita dei capelli. Aggiungendo semplicemente caffè al tuo balsamo puoi usare questo semplice metodo per ottenere ciocche marroni setose.

2. Kool-Aid

Ho voluto provare una tintura colorata da quando è diventata una tendenza, ma non ho mai avuto il coraggio di farlo. L'idea di prendere un trattamento per l'infanzia come kool-aid e usarlo per ravvivare un po 'i capelli è altamente creativa e divertente. Il metodo in sé sembra semplice e si svuoterebbe relativamente rapidamente, quindi sarebbe divertente provare per le feste o semplicemente come un test di esecuzione prima di andare per la cosa reale.

Qualcosa di interessante in questo esempio specifico di come tingere i capelli con kool-aid è che viene fornito con una tabella di colori. Ti dice quali bustine di sapore e quante di ognuna dovresti usare per ottenere il colore che stai mirando.

3. Barbabietole

Questo sito web consiglia diversi modi per utilizzare le barbabietole come tintura naturale per capelli, dalla loro combinazione con olio di cocco per migliorare il colore, fino a mescolarle insieme a uno shampoo a base di erbe.

L'uso di barbabietole nei capelli dovrebbe aggiungere sottili sfumature rosse e molto probabilmente funzionerà meglio su capelli più chiari. È un ottimo modo per giocare con il colore prima di diventare permanente, e poiché ci sono diversi metodi da provare, puoi vedere quale funziona meglio per te. Ovviamente, tutti gli ingredienti di ciascuno di questi suggerimenti sono del tutto naturali, quindi non devi preoccuparti che sostanze chimiche nocive possano danneggiare i tuoi capelli.

4. Salvia

Questa ricetta naturale per tingere i capelli afferma che la salvia è l'ingrediente indispensabile quando si tratta di scurire i capelli in modo naturale. Il creatore di questo metodo stava specificamente lottando con i capelli grigi e cercando di trovare un modo per nasconderlo senza usare costantemente sostanze chimiche aggressive.

Ci sono due diverse ricette qui, entrambe con salvia, una per un risciacquo con aceto di sidro naturalmente scuro e una per un risciacquo con salvia naturale e tè. Entrambi sono semplici da realizzare e utilizzare, richiedendo solo di versarlo tra i capelli dopo lo shampoo. Tieni presente che questa è una tintura per capelli graduale, quindi ci vorrà del tempo prima di vedere gli effetti, ma ne varrà la pena.

5. Henné

Ho un paio di amici che si sono tinti i capelli usando l'henné e, nonostante l'inevitabile pasticcio che crea durante l'uso, se l'hanno cavata bene.

Quando acquisti l'henné per la tintura per capelli, dovrebbe venire con le istruzioni, quindi assicurati di attenersi a questi con attenzione. L'henné è il colorante per capelli naturale più permanente che è l'ideale se sai esattamente di che colore vuoi e speri di raggiungere la longevità a livello di salone. All'inizio può sembrare spaventoso ma finché fai le tue ricerche e prepari in modo efficiente il tuo bagno per l'esplosione di henné che sta per avvenire al suo interno, allora starai bene.

6. Colorante alimentare

Usare la colorazione alimentare per tingere i capelli potrebbe sembrare drastico, e credimi, lo pensavo anche io quando l'ho letto per la prima volta, ma ascoltami. Esistono diversi modi in cui è possibile utilizzare la colorazione alimentare come una tintura per capelli relativamente temporanea, sia che si tratti di una tecnica di evidenziazione del colore divertente o di un modo per combattere le tonalità indesiderate nel colore naturale dei capelli. L'aggiunta di una goccia di colorante alimentare verde nel tuo shampoo normale aiuterà ad nascondere i toni rossi nei capelli castani, ad esempio.

Naturalmente, puoi anche usare la colorazione alimentare per ottenere colori brillanti nei tuoi capelli, sia dappertutto che come strisce o punti salienti divertenti.

7. Succo di limone

Mia sorella aveva i capelli sorprendentemente biondi quando era più giovane, ma quando è cresciuta si è scurita naturalmente ed è stata sventrata. Quando viene esposta al sole nei mesi estivi, riacquista spesso i punti salienti dei suoi precedenti capelli biondi, e qualcosa che fa per migliorarlo è aggiungendo del succo di limone.

Tende a versare goffamente il succo di limone sopra la testa prima di sedersi al sole, ma questo metodo sembra un po 'più sofisticato. Mettendo la miscela di limone in un flacone spray hai un maggiore controllo su dove la applichi, è anche conveniente rimanere in casa per quando il sole mostra il suo viso, e ti piace un po 'di trattamento da salone a casa.

8. Pennarelli lavabili

Questo non è il più naturale degli ingredienti da usare per tingere i capelli, ma le possibilità di colore sono infinite e sembra molto divertente.

Quando usi i pennarelli lavabili per aggiungere colore alle strisce dei tuoi capelli, hai molto controllo. Una volta che la tintura è stata lasciata sedimentare, puoi ripetere il processo per migliorare il colore dei tuoi capelli o sciacquarlo con acqua fredda se diminuisci leggermente la luminosità. Poiché l'inchiostro in queste penne è lavabile, questi colori si sbiadiranno rapidamente, rendendoli perfetti da usare come qualcosa in più per ravvivare il tuo outfit per un costume o una festa normale.

9. Noci nere

Ho visto un paio di diversi siti Web e forum che suggeriscono le noci nere come un modo per tingere naturalmente i capelli di un marrone scuro. Se hai questi che crescono ovunque nelle vicinanze, o anche nel tuo giardino, è un modo incredibilmente conveniente per farlo. Adoro il fatto che il creatore di questo metodo abbia incluso prima e dopo le foto dei suoi capelli, in quanto dà un'idea reale di ciò che ti stai lasciando.

Come con l'henné, devi essere estremamente attento quando usi questo colorante poiché maccherà tutto ciò con cui viene a contatto. Ciò non lo rende un compito impossibile, tuttavia, poiché è possibile farlo all'esterno e questo particolare esempio offre diversi suggerimenti e suggerimenti su come evitare al meglio qualsiasi pasticcio o macchia.

10. Aceto

Esistono diversi modi in cui puoi usare l'aceto come tinta naturale per capelli. Potresti mescolarlo con acqua di limone per schiarire i capelli o fare il contrario e combinarlo con la salsa di soia per scurirlo.

L'aceto è economico e i risultati che produce quando viene usato nei capelli non sono troppo drastici, il che è ottimo se vuoi solo un sottile cambiamento. Diversi tipi di aceto possono essere utilizzati per vari scopi; ad esempio, l'aceto bianco può essere usato per schiarire mentre un aceto di mele metterà in evidenza toni ramati. Si dice anche per migliorare la lucentezza naturale dei tuoi capelli che adoro perché sono tutto su quel look lucido.

11. Tè

Ora posso godermi una tazza di tè mentre tingo i capelli con il tè allo stesso tempo. Come ti aspetteresti, diversi tipi di tè faranno diventare i tuoi capelli di diversi colori, quindi assicurati di cercare prima di decidere quale è la cosa migliore per te.

La maggior parte dei tè morirà solo temporaneamente. Poiché è così economico, è possibile ricaricare ripetutamente il colore per un effetto più duraturo. Questo metodo è tutto naturale e usando tè di colore più scuro, specialmente se i tuoi capelli sono attualmente più chiari, puoi ottenere dei bellissimi toni marroni che scorrono tra i capelli.

Conclusione

Se stai pensando di tingere i capelli, che si tratti di un colore stravagante o semplicemente aggiungendo alcune strisce più chiare o più scure, potrebbe non essere necessario guardare oltre l'armadio della cucina. Usando ingredienti naturali per colorare i tuoi capelli, eviti di usare prodotti chimici aggressivi che a lungo andare danneggeranno i tuoi capelli.

Sono fortunato nel senso che i miei capelli sono piuttosto chiari, quindi le tinture naturali funzioneranno bene con quello. Il sole estivo fa già diventare i miei capelli un po 'più biondi, quindi mi piacerebbe migliorarlo ulteriormente usando il succo di limone. Per un festival o una festa, proverò alcune striature colorate di pennarelli lavabili.

Hai mai provato a tingere i capelli in modo naturale? Pensi di essere abbastanza avventuroso da provare alcuni dei colori più luminosi?