10 sistemi di irrigazione automatici frugali che piaceranno alle tue piante in vaso

Se acquisti un articolo tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una commissione. Il nostro contenuto editoriale non è influenzato dalle commissioni. Leggi l'informativa completa.

Stai andando fuori città per qualche giorno e hai bisogno di un modo per mantenere le tue piante innaffiate? Vuoi trovare un'opzione fai-da-te economica?

Ti ho coperto! Ti presenterò alcuni dei sistemi di irrigazione automatica fai-da-te più facili e convenienti disponibili.

Condividerò anche alcune delle opzioni acquistate in negozio più economiche, nel caso in cui non hai tempo per il fai-da-te prima della tua grande vacanza.

Faccio fatica a prendere le vacanze perché conosco la quantità di lavoro che ho dedicato alla mia proprietà. Purtroppo, non sono i giardini più grandi che di solito soffrono della tua assenza perché hanno più terreno da cui attingere.

Invece, sono le finestre, i cesti sospesi, i giardini più piccoli e le piante di casa che soffrono. Impedisci alle tue piante più piccole di sentire la tensione della tua assenza utilizzando uno di questi semplici sistemi di irrigazione automatica fai-da-te:

1. Sistemi di irrigazione automatici a sacchetto di plastica

Supponiamo che tu stia lavorando con un budget limitato e non desideri spendere una fortuna in un impianto a irrigazione autonoma solo per alcune piante d'appartamento.

Arriva il punto in cui devi chiederti: è più economico lasciare morire le mie piante e riacquistarle quando torno?

Per fortuna, non dovrai prendere questa orribile decisione con questa idea unica di auto-irrigazione. Riempi un sacchetto a chiusura lampo con acqua e sigillalo.

Infila un ago con un pezzo di spago. Appendi il sacchetto sopra la pianta e inserisci l'ago nella parte inferiore del sacchetto.

Il filo deve essere posizionato nel terreno. Mentre il terreno si asciuga, la corda servirà da stoppino e distribuirà l'acqua dal sacco.

2. Olla fai-da-te

Hai mai sentito parlare di un olla (pronunciato ol-ya?) Di solito sono vasi di terracotta non smaltati che sono sepolti nel terreno vicino alle tue colture.

Perché non sono smaltati, quando il terreno è asciutto, l'acqua filtra attraverso le pareti del vaso di terracotta e dà alle piante quanta o poca acqua di cui hanno bisogno per prosperare.

Sembra un'ottima idea, ma stai cercando qualcosa di meno costoso rispetto all'acquisto di un vaso di terracotta per ogni pianta della casa, fioriera all'aperto o piccolo giardino.

Puoi creare facilmente le tue ollas con un piccolo contenitore di plastica (come una caraffa per il latte), una bottiglia d'acqua in plastica o persino un tubo in PVC. Praticare dei fori sui lati e sul fondo del contenitore di plastica.

Posizionalo nel terreno o nella fioriera con solo una quantità sufficiente di fuoriuscire dal terreno per darti l'accesso per riempirlo d'acqua. Quando la pianta ha bisogno di acqua, l'umidità penetrerà attraverso i fori.

3. Bottiglia d'acqua fuori terra

Se hai fatto il giardinaggio per un certo periodo di tempo, molto probabilmente hai visto irrigare i globi. Possono essere acquistati (e ne parleremo un po 'più avanti nell'articolo), ma possono anche essere fatti.

Salva le tue bottiglie di plastica o le bottiglie di soda da due litri con i loro coperchi. Pulisci accuratamente le bottiglie prima di usarle per questo progetto.

Praticare piccoli fori nel coperchio della bottiglia e tagliare la parte inferiore della bottiglia

Capovolgi la bottiglia nel punto in cui il coperchio viene premuto nel terreno e assicurati che abbia abbastanza terra attorno per sostenere la bottiglia.

Riempi la bottiglia con acqua e gocciolerà delicatamente nel terreno secondo necessità.

4. Sistema Olla collegato fai-da-te

Hai già ollas o hai deciso di creare alcuni sistemi di irrigazione automatici dall'idea sopra?

Tuttavia, sei preoccupato che finiranno l'acqua prima del tuo ritorno. Puoi creare un sistema di irrigazione automatica fai-da-te che riempirà anche le tue olle.

Seppellisci le ollas nelle fioriere o nel tuo giardino. Avere una fonte d'acqua indipendente come un barile di raccolta dell'acqua piovana o persino un secchio da cinque galloni pieno d'acqua.

Puoi usare gli emettitori di irrigazione a goccia per correre verso ciascuna delle ollas. La fonte d'acqua farà gocciolare delicatamente l'acqua negli ollas e aiuterà a garantire che le tue piante non vadano senza acqua, ma non dovrebbero essere inondate neppure con questo tipo di installazione.

5. Sistema di assorbimento fai-da-te

Questa idea è l'ideale per chi ha numerose piante d'appartamento, e sei preoccupato che tornerai a casa solo per i ramoscelli secchi.

Metti una pentola d'acqua su uno sgabello ed esegui un materiale traspirante dal vaso a ogni pianta della casa. Posiziona il materiale nel terreno.

Il terreno estrarrà acqua dallo stoppino, che assorbirà l'acqua dalle pentole. Ciò contribuirà a garantire che quando torni a casa, le tue piante saranno felici e in salute come prima di partire.

6. Idroponica

Sei una persona che viaggia spesso, ma desideri comunque coltivare un giardino? Se non essere a casa per l'acqua regolarmente ti fa sentire come se il giardinaggio non potesse fare per te, considera il giardinaggio idroponico.

È uno stile di giardinaggio dove non c'è terreno. Invece, le piante crescono in una soluzione liquida ricca di nutrienti. La coltura idroponica è un investimento e richiede molto studio.

Sebbene esista da un po 'di tempo, è diverso dalla maggior parte degli altri stili di giardinaggio.

La coltura idroponica potrebbe anche funzionare per il giardiniere a cui piace fare le vacanze estive. Invece di preoccuparti di come portare automaticamente l'acqua alle tue piante quando non ci sei, considera un metodo di giardinaggio diverso.

7. Tabella di coltivazione con irrigazione automatica fai-da-te

Sei a corto di spazio per un giardino e ora scopri di non avere un modo per innaffiare le piante che coltivi?

Hai considerato un tavolo da insalata? Sono tavolini fantastici che sono fondamentalmente un giardino contenitore su gambe.

Tuttavia, altri tavoli sono più profondi e possono sostenere piante più grandi. Alcuni tavoli sono anche autoirriganti, il che ridurrebbe il carico di lavoro e renderebbe possibile per te andare via per periodi più lunghi quando necessario.

8. Globi d'innaffiatura

Se sei come me, sei una persona impegnata e tendi a sentirti sopraffatto quando pianifichi un viaggio.

Sembra che ci siano un sacco di cose nella lista delle cose da fare per prepararsi a partire. Questo porta ad alcuni degli oggetti più piccoli che mi sfuggono fino all'ultimo minuto.

Uno degli elementi più piccoli nell'elenco potrebbe essere come innaffiare le piante d'appartamento mentre sei via. Se non hai tempo per creare un sistema fai-da-te, prendi in considerazione l'acquisto di globi d'acqua.

Riempi i globi di acqua, li spingi nel terreno e li lasci fare il loro lavoro mentre sei via. Per non parlare, sembrano anche belli.

9. Sistema di irrigazione per bottiglie di vino

Ti piace una buona bottiglia di vino di tanto in tanto? Produci il tuo vino? Se rientri in una di queste categorie, è probabile che tu abbia le bottiglie di vino rimanenti.

Invece di gettarli nella spazzatura o nel cestino, utilizzali per annaffiare le tue piante. Posizionare un coperchio a vite sulla parte superiore della bottiglia di vino.

Praticare dei fori nel coperchio e riempire la bottiglia di vino con acqua. Posiziona la bottiglia, prima il collo, nel terreno. Poiché il terreno ha bisogno di acqua, filtra attraverso i fori della bottiglia.

Questo metterà a frutto le tue bottiglie di vino in eccesso e manterrà le tue piante ben irrigate senza innaffiare quotidianamente da te.

10. Punte di irrigazione

Se preferisci acquistare sistemi di irrigazione automatici ma non vuoi spendere un braccio e una gamba, dovresti prendere in considerazione picchi di irrigazione.

Queste punte funzionano bene con bottiglie di plastica da due litri, bottiglie d'acqua e bottiglie di vino. Se hai la bottiglia ma non hai tenuto i coperchi a portata di mano, prendi in considerazione l'acquisto di punte di irrigazione.

Scivolano nella bottiglia e forniscono l'aspirazione necessaria per mantenere l'acqua nel contenitore.

Tuttavia, hanno un ugello che gocciola delicatamente l'acqua nelle tue piante, mantenendole umide senza sovraccaricare le piante.

È possibile acquistare punte per irrigazione in plastica o punte per irrigazione in terracotta. La terracotta consente all'acqua di disperdersi attraverso le pareti dei picchi.

Tuttavia, le punte di plastica eseguono un'azione gocciolante per mantenere le piante innaffiate adeguatamente.

Ora hai 10 diverse opzioni per i sistemi di irrigazione automatici frugali e (principalmente) fai-da-te. Si spera che questo riduca il carico quando si annaffiano le piante e ti darà tranquillità durante il viaggio.

Quello che suggerirei è di scegliere uno di questi sistemi di irrigazione automatici adatti a te e installarlo molto prima della tua partenza. Monitoralo per verificarne l'efficienza e poi puoi andare in vacanza con la massima tranquillità. Con il giusto sistema di irrigazione automatica, le tue piante dovrebbero prosperare.